Joom!Fish config error: Default language is inactive!
 
Please check configuration, try to use first active language

ITALDONNE, MONDIALE FINITO ANCHE PER MARTA FERRARI
ITALDONNE, MONDIALE FINITO ANCHE PER MARTA FERRARI PDF Print E-mail
Nazionali Azzurre
Friday, 18 August 2017 15:35
There are no translations available.

ita spagnaDublino (Irlanda) – Sarà il Giappone il prossimo avversario della Nazionale Italiana Femminile alla Women’s Rugby World Cup. Le Azzurre affronteranno al “Queen’s University Stadium” di Belfast le nipponiche martedì 22 agosto alle 12 locali (13 italiane) nella semifinale valida per il nono posto nel torneo, match che sarà trasmesso in diretta su rwcwomens.com.

“Nel pomeriggio ci sposteremo al Belfast per la seconda fase del Mondiale – ha dichiarato Giuliana Campanella, team manager dell’Italdonne - . Avremo un giorno in più per recuperare energie fisiche e mentali in vista della partita di martedì prossimo”.

Capitolo infortuni: “Nella gara di ieri contro la Spagna, Marta Ferrari è uscita al 28’ del primo tempo in seguito ad uno scontro di gioco. Ha riportato la rottura del crociato del ginocchio sinistro. I tempi del recupero per poter tornare in campo, al momento, sono stimati in 4-5 mesi. Nella ripresa del match di ieri Paola Zangirolami è uscita per una distorsione alla caviglia destra, mentre Sara Barattin ha riportato una lieve contusione alla caviglia destra. Entrambe saranno disponibili per il match contro il Giappone”.

Questo il calendario Azzurro nella WRWC2017:

9 agosto, USA – Italia 24-12 (5-0)

13 agosto, Inghilterra – Italia 56-13 (5-0)

17 agosto, Italia – Spagna 8-22 (0-4)

22 agosto, Italia – Giappone (calcio d’inizio ore 13 italiane)

26 agosto, finali

 
 

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito