Joom!Fish config error: Default language is inactive!
 
Please check configuration, try to use first active language

ECCELLENZA, LA FORMAZIONE DEL SAN DONA' PER IL DERBY CON ROVIGO
ECCELLENZA, LA FORMAZIONE DEL SAN DONA' PER IL DERBY CON ROVIGO PDF Print E-mail
Campionati
Friday, 17 February 2017 13:25
There are no translations available.

patelli

San Donà di Piave - Il Lafert San Donà riprende il campionato dopo la pausa del 6 Nazioni e ospita in casa Pacifici i campioni d’Italia del Rovigo per il secondo derby veneto del girone di ritorno. Dopo aver incontrato il Mogliano nella scorsa giornata, la squadra biancoceleste affronterà i vicini di casa rodigini con l’obiettivo, dice il ds Paolo Dartora, “di giocare una bella partita e di uscire dal campo consapevoli di avere dato il massimo”. D’accordo con lui è l’allenatore sudafricano Ansell che dice “Se tutti daranno il massimo, non potrò chiedere di più”. “Che vinca il migliore” è, insomma, l’augurio che lo staff tecnico della prima squadra sandonatese gira ai due XV che si affronteranno sabato alle 15. “Sarà sicuramente una partita difficile – continuano i due tecnici- il nostro avversario è certamente più forte sulla carta e soprattutto nelle ultime partite è riuscito a trovare il suo assetto e crescere; non sarà il Rovigo che abbiamo incontrato all’andata e per questo dovremo ridurre al minimo gli errori e mantenere la concentrazione”.

Il XV scelto per l’imminente incontro si affida ad un pacchetto di mischia ormai consolidato, guidato dalle prime linee Ceccato e D’Amico,  da Bauer  a numero 2 davanti al connazionale  Wessels, in seconda insieme a Padrò, per chiudere poi con il trio Catelan-Vian-Derbyshire in terza linea. La coppia Ambrosini-Patelli incontra ormai il favore di coach Ansell e dei suoi, che invece hanno rivisto l’assetto della linea dei 3/4 indebolita dall’assenza di Schiabel, infortunato in nazionale dopo l’incontro di venerdì scorso a Prato contro l’Irlanda U20. La squadra, però, potrà contare sul prezioso lavoro dei centri Bertetti e Lupini e delle giovani ali Agbasse e Reeves, Falsaperla chiude, infine, il triangolo con la maglia numero 15.

Questo il XV scelto da coach Ansell:

Falsaperla; Reeves, Lupini, Bertetti, Agbasse; Ambrosini, Patelli; Derbyshire, Vian, Catelan; Padrò, Wessels; D’Amico, Bauer, Ceccato.

A disp.: Zanusso, Dal Sie, Erasmus, Giusti, Rorato, Biasuzzi, Zanon, Michelini.

 

facebook bar2 Facebook Twitter Google plus YouTube Sound Cloud Rss Feed Dailymotion


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito