ECCELLENZA, XVII GIORNATA: APERTA LA LOTTA AL QUARTO POSTO. I LYONS RETROCEDONO IN SERIE A PDF Stampa E-mail
Campionati
Sabato 15 Aprile 2017 18:50

lyons mischiaRoma – A 80 minuti dal termine della regular season del Campionato Italiano di Eccellenza arrivano i primi verdetti del massimo campionato italiano di rugby.

Sono tutte esterne le vittorie nel turno odierno. Le Fiamme Oro espugnano il campo dei campioni d'Italia in carica di Rovigo e alimentano le speranze per raggiungere il quarto posto attualmente occupato da Viadana che supera a Roma la Lazio 42-15. Il Petrarca vince il derby veneto contro il Mogliano e si aggiudica il secondo posto in campionato. Non riesce l'impresa ai Lyons che perdono 23-21 in casa contro il Lafert San Donà e, nonostante il punto bonus difensivo conquistato, retrocedono in Serie A con un turno di anticipo.

 

CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA DEL CAMPIONATO

 

Nell'anticipo di ieri il Patarò Calvisano ha battuto 20-15 il Conad Reggio. Gli higlights del diciassettesimo turno di campionato saranno disponibili nella tarda serata di domani su Premium Sport, canale inserito nel palinsesto di Sport Mediaset. Successivamente saranno disponibili sui canali social della FIR.

 

 

Rovigo, Stadio “Mario Battaglini” – sabato 15 aprile 2017

Eccellenza, XVII giornata

FEMI-CZ Rovigo v Fiamme Oro Rugby 21-27 (13-17)

Marcatori: p.t. 2’ m. Zitelli tr. Azzolini (0-7), 21’ m. Amenta (0-12), 24’ m. Torres tr. Chillon (7-12), 28’ c.p. Chillon (10-12), 31’ c.p. Chillon (13-12), 39’ m. Amenta (13-17); s.t. 49’ m. Basson (18-17), 53’ c.p. Azzolini (18-20), 57’ c.p. Chillon (21-20), 70’ m. Marinaro tr. Azzolini (21-27)

FEMI-CZ Rovigo: Biffi (41’ Basson); Arrigo, Majstorovic, McCann, Torres; Rodriguez, Chillon; De Marchi (58’ Ferro), Lubian, Ruffolo (cap.) (73’ Bordonaro); Parker, Boggiani (58’ Ortis); Iacob, Cadorini (66’ Cincotto), Pavesi.

All. McDonnell, Wright

Fiamme Oro Rugby: Wilbore; De Gaspari, Sapuppo, Seno (3’ Valcastelli), Bacchetti; Azzolini (73’ Buscema), Marinaro (71’ Calabrese); Amenta, Cristiano (cap.), Zitelli (71’ Bergamin); Caffini, Duca (71’ Fragnito); Di Stefano (58’ Tenga), Moriconi (71’ Vicerè), Cocivera (63’ Iovenitti).

All. Casellato

Arb. Blessano (Treviso)

AA1 Gnecchi (Brescia), AA2 Laurenti (Bologna)

Quarto Uomo: Brescacin (Treviso)

Cartellini: 37’ giallo a De Marchi (FEMI-CZ Rovigo), 73’ giallo a Fragnito (Fiamme Oro Rugby)

Calciatori: Chillon (FEMI-CZ Rovigo) 4/6; Azzolini (Fiamme Oro Rugby) 3/5

Note: giornata a tratti nuvolosa, campo in buone condizioni. Spettatori: circa 800. Il mediano d’apertura delle Fiamme Oro Rugby, come da tradizione nelle partite con la FEMI-CZ Rovigo, non ha vestito la maglia numero 10 per onorare la memoria di Stefano Casotti, ex giocatore di entrambe le squadre.

Punti conquistati in classifica: FEMI-CZ Rovigo 1; Fiamme Oro Rugby 5

Man of the Match: Amenta (Fiamme Oro Rugby)


Mogliano Veneto, Stadio "Maurizio Quaggia"- Sabato 15 aprile 2017

Eccellenza, XVII Giornata

Mogliano Rugby v Petrarca Padova 17 - 53 (10-24)

Marcatori: pt. 8m. Rossi (0-5); 20’ m. Ragusi tr. Fadalti (0-12); 27' m. Renata tr. Almela (7-12); 31' m. Michieletto (7-17); 37' m. Benettin tr. Fadalti (7-24); 40' cp Almela (10-24); s.t. 46' m. Nostran tr. Fadalti (10-31); 51' cp. Fadalti (10-34); 69' m. Ragusi tr. Fadalti (10-41); 75' m. Gubana tr. Almela (17-41); 79'm. Fadalti tr. Fadalti (17-48) ; 81' M. Ragusi (17-53)

Mogliano Rugby: D'Anna (68' D'Anna); Zanon, Renata, Visentin (41' Benvenuti), Masato; Almela, Endrizzi (Cap.) (62' Gubana); Manni, Van Vuren, Riccioli (51' Maso); Baldino (41' Carraretto), Orso (68' Rapone), Trejo (41' Ceccato), Nicotera, Vento (44' Buonfiglio)

all.: Eigner/Rouyet

Petrarca Padova: Ragusi; Fadalti, Favaro, Belluco (65' Marcato), Rossi (51' Capraro); Benettin, Su’a (51' Francescato); Michieletto (28' Targa), Conforti (cap.), Nostran; Salvetti, Saccardo (48' Bernini); Irving (44' Rossetto), Ferraro (48' Delfino), Zago (51' Acosta).

all.: Cavinato

Arb. Boaretto (Rovigo)

AA1 Boraso (Rovigo), AA2 Franzoi (Venezia)

Quarto Uomo: Bellinato (Treviso)

Cartellini: 72’ giallo a Salvetti (Petrarca Padova)

Calciatori: Fadalti (Petrarca Padova) 6/9; Almela (Mogliano Rugby) 3/3

Note: Giornata coperta, temperatura mite, campo in ottime condizioni, circa 950 spettatori. Prima del fischio d'inizio osservato un minuto di silenzio per la tragica scomparsa di Natale Bellio, ex giocatore, allenatore, dirigente e grande amico biancoblù. Calcio d'inizio effettuato da Aristide Barraud che ha voluto salutare i tifosi nell'ultima partita in casa della stagione.

Punti conquistati in classifica: Mogliano Rugby 0; Petrarca Padova 5

Man of the match: Federico Conforti (Petrarca Padova)


 

Roma,  CPO “Giulio Onesti” Acqua Acetosa- Domenica 12 marzo 2017

Eccellenza- XVII giornata

S.S.Lazio Rugby 1927 v Rugby Viadana 1970 15-42 (15-22)

Marcatori: p.t.  3’ cp Ormson (3-0), 11’ cp Ormson (6-0),20’ cp Ormson (9-0), 22’ m. Brex tr Ormson (16-0), 29’ m. Coronel tr Miller (7-16), 36’ cp Ormson (7-19), 38’ cp Ormson (7-22), 39’ cp Miller (10-22), 40’ m Di Roberto (15-22); s.t. 42’ cp Ormson (15-25), 46’ m Brex tr Ormson (15-32), 66’ m Grigolon (15-37), 77’ m. Manganiello (15-42).

S.S Lazio Rugby 1927: Toniolatti; Bonavolontà F, Coronel, Cioffi; Lo Sasso (45’ G. Giancarlini); Miller, Bonavolontà D; Giancarlini A; Filippucci (cap), Lamaro (62’ Pagotto), Pierini Riedi (41’ Romagnoli); Alvarado (71’ Gloriani), Lupetti (71’ Amendola), Di Roberto (63’ Copetti).

 Rugby Viadana 1970: Manganiello; Bronzini, Brex, Finco; Menon (9’ Cipriani); Ormson, Frati; Grigolon; Denti (76’ Cafaro), Du Plessis; Caila, Krumov; Brandolini, Scalvi (69’ Silva), Denti (66’ Garfagnoli)

 all. Frati

 arb. Passacantando (Pescara)

AA1 Nobile (Frosinone), AA2 Salvi (L’Aquila)

Quarto Uomo: Meschini (L’Aquila)

Calciatori: Brian Ormson (Rugby Viadana 1970) 7/9 , Miller (S.S. Lazio Rugby 1927) 3/4

Note: Giornata soleggiata, spettatori presenti 450 circa,

Punti conquistati in classifica: S.S. Lazio Rugby 1927 0 , Rugby Viadana 1970 5

Man of the Match: Juan Ignacio Brex (Rugby Viadana 1970)


Piacenza, stadio “W. Beltrametti” – sabato 15 aprile 2017

Eccellenza, XVII giornata

Sitav Rugby Lyons v Lafert San Donà 21-23 (13-15)

Marcatori: p.t. 3' m Bauer (0-5), 12' c.p. Mortali (3-5), 17' m Padrò tr Ambrosini (3-12), 21' c.p. Ambrosini (3-15), 28' c.p. Mortali (6-15), 40' m. Daniele tr. Mortali (13-15); s.t. 52' c.p. Ambrosini (13-18), 55' c.p. Mortali (16-18), 61' m. Bauer (16- 23), 70' m. Thrower (21-23)

Sitav Rugby Lyons: Thrower; Montanari, Forte, Conti, Bruno; Mortali, Colpani (54’ Van Staden); Carbone, Ferrari, Cissè (66’ Bance); Masselli (62’ Riedo) , Tveraga; Leatigaga (75’ Salerno), Daniele (62’ Rollero), Lombardi (43’ Grassotti).

All. Bertoncini

Lafert San Donà: Bortolussi (70’ Reeves); Falsaperla (47’ Reeves), Lupini, Bertetti, Vian; Ambrosini, Patelli (72’ Rorato); Derbyshire (79’ Abram), Catelan (66’ Agbasse), Giusti; Padrò, Wessels (70’ Erasmus); D’Amico (47’ Michelini), Bauer (72’ Maso), Zanusso (47’ Ceccato).

All. Ansell

Arb. Bolzonella (Cuneo)

AA1 Palladino (Torino), AA2 Pretoriani (Milano)

Quarto Uomo: Salafia (Milano)

Calciatori: Mortali (Sitav Rugby Lyons) 4/6; Ambrosini (Lafert San Donà) 3/6

Note:  spettatori 550

Punti conquistati in classifica: Sitav Rugby Lyons 1; Lafert San Donà 4

Man of the match: Bauer Gregory Peter (Lafert San Donà)

 

 

facebook bar2 Facebook Twitter Google plus YouTube Sound Cloud Rss Feed Dailymotion


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito