NATIONS CUP, A MONTEVIDEO L'URUGUAY BATTE 30-21 L'ITALIA EMERGENTI PDF Print E-mail
Nazionali Azzurre
Saturday, 10 June 2017 22:32
There are no translations available.

uruguay italiaMontevideo (Uruguay) – Nel primo incontro della Nations Cup l’Uruguay ha battuto 30-21 l’Italia Emergenti all’”Estadio Charrua” di Montevideo.

Dopo un calcio piazzato fallito da Azzolini al 9’, arrivano dalla mediana dei padroni di casa i primi punti della partita: meta di Arata sul lato mancino d’attacco e trasformazione di Albanell per il momentaneo 7-0. Il numero 10 uruguaiano incrementa il proprio score al 21’ con un calcio piazzato. La reazione azzurra arriva qualche minuto più tardi con un’azione avvolgente sull’asse del duo delle Fiamme Oro Azzolini-Buscema con il numero 15 Azzurro, ben servito dal proprio compagno di squadra, che in velocità si infila tra le maglie avversarie e va in meta. Albanell su calcio piazzato riporta a distanza di sicurezza i suoi solo per pochi istanti: last minute, sul finale di tempo, arriva la meta di Iacob che si mette in proprio e regala il primo vantaggio del match agli Azzurri che chiudono sul 14-13 il primo tempo.

L’Inizio della ripresa sorride ai padroni di casa che si riportano in vantaggio con la meta di Cat al 43’ trasformata da Albanell che conferma la propria percentuale perfetta su calcio piazzato. L’Italia Emergenti si riporta in attacco andando vicino alla meta con Susio, ma la difesa dei padroni di casa fa buona guardia. Al 59’, pochi istanti dopo il suo ingresso in campo, a causa di un fallo di reazione a gioco fermo Fragnito rimedia un cartellino rosso che lascia gli Azzurri in quattordici uomini fino al termine del match. L’Uruguay ne approfitta e trova al 63’ la meta del 27-14 con il neo entrato Lijtenstein. Nonostante l’inferiorità numerica l’Italia accorcia le distanze al 66’ con una bella meta di Giammarioli che riporta in partita gli Azzurri.

Prossimo impegno per l’Italia Emergenti in calendario mercoledì 14 giugno alle 16 italiane contro la Namibia nell’incontro valido per la seconda giornata della Nations Cup.

 

Montevideo (Uruguay), “Estadio Charrua” – sabato 10 giugno

Nations Cup, I giornata

Uruguay v Italia Emergenti 30-21 (13-14)

Marcatori: p.t. 13’ m. Arata tr. Albanell (7-0); 21’ c.p. Albanell (10-0); 28’ m. Buscema tr. Azzolini (10-7); 35’ c.p. Albanell (13-7); 40’ m. Iacob tr. Azzolini (13-14); s.t. 43’ m. Cat tr Abanell (20-14); 63’ m. Lijtenstein tr. Silva (27-14); 66’ m. Giammarioli tr. Mantelli (27-21); 75’ c.p. Silva (30-21)

Uruguay: Silva; Gibernau, Cat, Vilaseca, Leivas; Albanell (50’ Della Corte), Arata (59’ Lijtenstein); Diana (33’-38’ Gattas), Soto (56’ Nieto), Gaminara (cap) (60’ Hernandez); Leindekar (41’ Dotti), Magno; Echeverria (60’ Sagario), Kessler (75’ Echeverria), Benitez (52’ Gattas)

A disposizione non entrato: Sanguinetti

All. Meneses

Italia Emergenti: Buscema; Bruno, Bettin, Lucchin, Susio (63’ De Santis); Azzolini (56’ Mantelli), Marinaro; Giammarioli (68’ Gregorio), Negri da Oleggio (cap.) (5’ Amenta), Corazzi; Krumov, Ortis (57’ Fragnito); Iacob (56’ Tenga), Makelara (41’ Daniele), Appiah (47’ Zago)

All. Guidi

Arb. Kurt Weaver (USA)

Cartellini: al 27’ giallo a Benitez (Uruguay); al 58’ rosso a Fragnito (Italia Emergenti)

Calciatori: Azzolini (Italia Emergenti) 2/3; Albanell (Uruguay) 4/4; Silva (Uruguay) 2/2; Mantelli (Italia Emergenti) 1/1

 
 

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito