Joom!Fish config error: Default language is inactive!
 
Please check configuration, try to use first active language

EDINBURGH VS BENETTON RUGBY, IL XV BIANCOVERDE PER LA TRASFERTA SCOZZESE
EDINBURGH VS BENETTON RUGBY, IL XV BIANCOVERDE PER LA TRASFERTA SCOZZESE PDF Print E-mail
Campionati
Thursday, 14 September 2017 13:12
There are no translations available.

2017 09 15-formazione-sitoDopo l’allenamento di rifinitura svolto stamane al centro sportivo “La Ghirada”, lo staff tecnico del Benetton Rugby ha definito la formazione che domani sera alle 19.35 locali (20.35 italiane) al Myreside Stadium incontrerà l’Edimburgo nel terzo match di Guinness PRO14.

La squadra scozzese in queste prime due giornate ha collezionato 9 punti, battendo Cardiff e conquistando il bonus nella vittoria ottenuta lo scorso weekend contro i Dragons.

In casa biancoverde invece rimane ancora alto il numero di atleti indisponibili, in totale saranno 18 gli atleti sui quali coach Crowley non potrà fare affidamento. Se da una parte ci sono i recuperi di capitan Budd, Fuser e Sperandio, dall’altra si sono fermati Douglas (stiramento di primo grado al collaterale del ginocchio destro) e Negri (risentimento muscolare agli ischiocrurali della gamba sinistra).

Saranno 5 in cambi nella formazione dei Leoni rispetto a quella che lo scorso sabato ha conquistato il punto di bonus difensivo contro l’Ulster.

La linea dei trequarti biancoverde vedrà un triangolo arretrato formato da Jayden Hayward ad estremo mentre sulle ali agiranno Angelo Esposito ed Tommaso Benvenuti. La coppia dei centri sarà composta da Alberto Sgarbi e Tommaso Allan.
In mediana Edoardo Gori vestirà la maglia numero 9 ed Ian McKinley la numero 10.

Il pacchetto di mischia vedrà una prima linea completamente nuova formata dai piloni Alberto De Marchi e Tiziano Pasquali insieme al giovane tallonatore Engjel Makelara. In seconda linea Federico Ruzza farà coppia con Marco Lazzaroni. Infine chiuderanno il pack Francesco Minto, Abraham Steyn e capitan Dean Budd.

Benetton Rugby:

15 Jayden Hayward, 14 Angelo Esposito, 13 Alberto Sgarbi, 12 Tommaso Allan, 11 Tommaso Benvenuti, 10 Ian McKinley, 9 Edoardo Gori, 8 Dean Budd (C), 7 Abraham Steyn, 6 Francesco Minto, 5 Federico Ruzza, 4 Marco Lazzaroni, 3 Tiziano Pasquali, 2 Engjel Makelara, 1 Alberto De Marchi.

A disposizione: 16 Federico Zani, 17 Cherif Traore, 18 Simone Ferrari, 19 Marco Fuser, 20 Marco Barbini, 21 Giorgio Bronzini, 22 Luca Sperandio, 23 Marco Zanon

Head Coach: Kieran Crowley

Indisponibili: Marty Banks, Robert Barbieri, Ignacio Brex, Andrea Bronzini, Andrea Buondonno, Whetu Douglas, Filippo Filippetto, Ornel Gega, Irné Herbst, Tommaso Iannone, Nasi Manu, Luca Morisi, Sebastian Negri, Nicola Quaglio, Marco Riccioni, Michael Tagicakibau, Alessandro Zanni e Matteo Zanusso.

 

facebook bar2 Facebook Twitter Google plus YouTube Sound Cloud Rss Feed Dailymotion

banner-ticketing

Banner Sito Federugby

 

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito