ECCELLENZA, ANTICIPI VIII GIORNATA: SUCCESSI PER ROVIGO, PETRARCA E FIAMME ORO PDF Stampa E-mail
Campionati
Sabato 02 Dicembre 2017 18:50

rovigo calvisano 2017-18Roma – Balza momentaneamente in testa il FEMI-CZ Rovigo che nell’anticipo dell’ottava giornata di campionato batte 31-18 a domicilio il Toscana Aeroporti I Medicei salendo a quota 32 punti in classifica in attesa del match tra Calvisano e Lazio in calendario nel pomeriggio di domani. Gara saldamente in mano agli ospiti che mettono in archivio il risultato già al termine della prima frazione subendo nella ripresa il ritorno del XV di Presutti che riesce a rendere il passivo meno amaro.

A Padova partita al cardiopalma con il risultato costantemente in bilico dal fischio iniziale. La squadra di Marcato riesce a ribaltare definitivamente il risultato con la meta di Vannozzi al 50’ che vale il secondo posto momentaneo alle spalle dei Bersaglieri.

Gara combattuta anche a Roma dove le Fiamme Oro superano 27-21 il Lafert San Donà salendo al quarto posto in classifica. Match che la formazione di Guidi ha messo nella propria direzione a metà del secondo tempo con la meta di Fragnito. Il ritorno in partita degli ospiti nel finale porta ad un punto bonus importante ai fini della corsa ai play-off per il XV di Ansell.

Domani alle 15 in diretta streaming su therugbychannel.it le altre due partite dell’ottava giornata di campionato: Patarò Calvisano – S.S. Lazio Rugby 1927 e Conad Reggio – Mogliano Rugby.

 

CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA DEL CAMPIONATO

 

Firenze, Ruffino Stadium “Mario Lodigiani” - sabato 2 dicembre

Eccellenza, VIII giornata

Toscana Aeroporti I Medicei v Femi-CZ Rugby Rovigo Delta 18 - 31  (8-21)

Marcatori: p.t. 7’ Majstorovic tr Mantelli (0-7); 9’ m Boccardo nt (5-7); 24’ m Odiete tr Mantelli (5-14); 32’ cp Newton (8-14); 38’ m Cioffi tr Mantelli (8-21); s.t.  44’ m punizione Rovigo (8-28); 46’ m Boccardo tr Newton (15-28); 60’ cp Newton 18-28; 69’ cp Mantelli 18-31.

Toscana Aeroporti I Medicei: Basson; Lubian, Rodwell, McCann, Morsellino (8’ Cornelli); Newton, Fusco; Greeff, Boccardo, Brancoli (60’ Chianucci); Montauriol, Maran (cap.) (11’ Cemicetti); Montivero (51’ Battisti), Baruffaldi (74’ Corbetta), Schiavon (60’ Cesareo).

All. Presutti, Basson

FEMI-CZ Rugby Rovigo: Odiete; Barion, Majstorovic, Van Niekerk (79’ Biffi), Cioffi; Mantelli, Chillon; Ferro (cap.) (56’ Zanini), Lubian, De Marchi; Parker (58’ Boggiani), Ortis; D’Amico (79’ Cadorini), Momberg (79’ Balboni), Brugnara.

All. McDonnell, Casellato

Arb. Rizzo (Ferrara)

AA1 Angelucci (Livorno), AA2 Giovanelli (La Spezia)

Quarto Uomo Masetti (Arezzo)

Calciatori: Newton (Toscana Aeroporti I Medicei) 3/4; Mantelli (FEMI-CZ Rugby Rovigo) 5/5.

Note: giornata nuvolosa, temperatura 8°, campo in buone condizioni. Spettatori 1100.

Punti conquistati in classifica: Toscana Aeroporti I Medicei 0; FEMI-CZ Rugby Rovigo 5 

Man of the Match: Chillon (FEMI-CZ Rugby Rovigo)


Padova, Stadio “M. Geremia” – sabato 2 Dicembre 2017

Eccellenza, VIII giornata

Petrarca Padova v Rugby Viadana 1970  22 – 20  (15–10)

 Marcatori: p.t. 5’ m. Vannozzi (5-0); 7’ cp Rojas (5-3); 18’ m. Fadalti (10-3); 23’ m. Rossi (15-3); 32’ m. Caila tr Rojas (15-10); s.t. 43’ cp Rojas (15-13); 48’ m. Finco tr Rojas (15-20); 50’ m. Vannozzi tr Rizzi (22-20)

Petrarca Padova: Menniti Ippolito; Fadalti (49’ st Benettin), Bettin, Riera, Rossi; Rizzi, Su’a (41’ st Francescato);  Trotta (58’ st Cannone), Conforti,  Lamaro; Saccardo (cap) (44’ st Salvetti), Gerosa; Vannozzi (67’ Acosta), Santamaria, Scarsini (35’ Borean).

All. Marcato

Rugby Viadana 1970: Manganiello; Amadasi, Finco, Rojas, O’Keeffe (68’ st Spinelli); Biondelli (68’ st Tizzi), Gregorio (68’ st Bacchi); Gelati (51’ st Anello), Moreschi, Denti (cap); Caila, Orlandi; Denti A., Ceciliani (50’ st Silva), Breglia (68’ Bergonzini).

All. Frati

Arb. Emanuele Tomò (Roma), 

AA1 Claudio Blessano (Treviso), AA2 Nicola Franzoi (Venezia)

Quarto Uomo: Vittorio Favero (Treviso)

Calciatori: Fadalti (Petrarca Padova) 0/3; Rojas (Rugby Viadana 1970) 3/3; Rizzi (Petrarca Padova) 1/2

Note: campo buono, spettatori 800

Punti conquistati in classifica: Petrarca Padova 5, Rugby Viadana 1970 1

Man of the Match: Vannozzi (Petrarca Padova)


Roma, Caserma “Stefano Gelsomini” – Sabato 2 dicembre 2017

Campionato di Eccellenza - VIII giornata

Fiamme Oro Rugby v Rugby San Donà 27-21 (13-9)

Marcatori: p.t. 15’ cp Ambrosini (0-3), 22’ m. Ngaluafe tr Roden (7-3), 29’ cp Ambrosini (7-6), 32’ cp Roden (10-6), 37’ cp Ambrosini (10-9), 40’+2’ cp Roden (13-9); s.t. 41’ m. Ngaluafe tr Roden (20-9), 45’ m. Fragnito tr Roden (27-9), 65’ m. Dal Sie (27-14), 73’ m. Dal Sie tr Ambrosini (27-21)

Fiamme Oro Rugby: Edwardson, Ngaluafe, Seno, Gabbianelli (42’ Sepe), Bacchetti, Roden, Parisotto, Amenta (Cap.), Cristiano, Favaro (57’ Zitelli), Caffini (56’ Cornelli), Fragnito, Di Stefano (54’ Iacob), Moriconi (60’ Kudin), Zago (71’ Iovenitti)

All. Guidi

Lafert San Donà: Reeves; Rigo (47’ Pratichetti), Iovu (47’ Lupini), Bertetti, Falsaperla; Ambrosini, Rorato (61’ Crosato); Derbyshire (cap.), Vian, Catelan (57’ Bacchin); Van Vuren, Wessels (41’ Erasmus); Michelini (57’ Ros), Bauer (41’ Dal Sie), Ceccato (54’ Zanusso). 

All. Ansell

arb. Liperini (Livorno)

AA1 Meconi (Livorno), AA2 Pier’antoni (Roma)

Quarto uomo: Paluzzi

Cartellini: 14’ giallo a Gabbianelli (Fiamme Oro Rugby)

Calciatori: Ambrosini (Lafert San Donà) 4/5, Roden (Fiamme Oro Rugby) 5/5

Note: Cielo nuvoloso con un po’ di vento. Osservato un minuto di silenzio per giornata contro la violenza sulle donne. Spettatori: circa 600.

Punti conquistati in classifica: Fiamme Oro Rugby 4, Lafert San Donà 1

Man of the Match: Junior Ngaluafe (Fiamme Oro Rugby)

 

facebook bar2 Facebook Twitter Google plus YouTube Sound Cloud Rss Feed Dailymotion


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito