LA FORMAZIONE DELL’INGHILTERRA FEMMINILE PER LA SFIDA CONTRO LE AZZURRE A REGGIO EMILIA PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Venerdì 02 Febbraio 2018 19:19

 

Emily Scott Inghilterra Italia Sei Nazioni Femminile 2017

 

Reggio Emilia, 2 Febbraio 2018 – A 48 ore dal match inaugurale dell’edizione 2018 del Sei Nazioni femminile, il commissario tecnico della Nazionale Inglese Simon Middleton ha annunciato la formazione che opporrà alle Azzurre domenica alle 18.30 a Reggio Emilia. La delegazione delle campionesse in carica del Sei Nazioni Femminile è arrivata ieri sera nella città del Tricolore che per la prima volta ospiterà una gara del prestigioso torneo giunto alla sua 23esima edizione, dodicesima per la nazionale femminile italiana entrata nel 2007.

La nazionale della Rosa è fresca vice-campione del mondo –sconfitta la scorsa estate in Irlanda dalle Black Ferns della Nuova Zelanda-, nonché campione in carica del Sei Nazioni Femminile; nel 2017 è arrivato anche il grande slam per le inglesi che hanno vinto tutte le cinque partite in calendario aggiudicandosi il torneo per la 14esima volta in 22 partecipazioni.

Avversario tosto per Sara Barattin e compagne, che non sono mai riuscite a superare l’Inghilterra nei 14 precedenti in gara ufficiale. Le ultime due sfide però hanno visto il gap tra le due squadre stringersi nettamente con le Azzurre capaci di segnare quattro mete nel 24-33 di Ivrea del 2016 e tre mete nel 25-15 dell’anno scorso di Londra al Twickenham Stoop.

La formazione dell’Inghilterra che domenica 4 Febbraio alle ore 18.30 sfiderà l’Italia allo Stadio Mirabello di Reggio Emilia nel 1° turno del Sei Nazioni Femminile 2018:

Inghilterra: Kildunne, Dow, Cattell, Burford, Waterman, Daley-Mclean, Riley; Hunter (cap), Packer, Cleall, Taylor, Scott, Bern, Davies, Clark (A disposizione: Cokayne, Cornborough, Lucas, Burnfield, Noel-Smith, Mattinson, Harrison, Pearce) All. Middleton

Una sola esordiente nelle 23 inglesi, si tratta della trequarti Pearce in forza al club del Loughborough Lightning. Veterane del gruppo invece sono il pilone Clark delle Wasps FC Ladies con 132 presenze e la seconda linea Taylor delle Darlington Mowden Park Sharks con ben 111 caps.

Queste le dichiarazioni di coach Simon Middleton :"La mia squadra è pronta ad una battaglia fisica contro l’Italia. Sappiamo che le Azzurre hanno un gioco imprevedibile e fasi statiche molto organizzate. Abbiamo preparato bene la partita, con tanti allenamenti di alto livello. Lo staff tecnico ha scelto le atlete più in forma; siamo fiduciosi che questa squadra possa vincere domenica a Reggio-Emilia”.

Arbitro: Tim Baker (Hong Kong)

Assistenti: Clara Munarini (FIR) e Barbara Guastini (FIR)

TMO: Kevin Beggs (Irlanda)

Quarto uomo: Maria Ausilio Paparo (FIR)

Rispetto a quanto annunciato dall’organizzazione del torneo a metà Dicembre, cambia il direttore di gara. L’inglese con passaporto di Hong Kong Tim Baker subentra alla canadese Rose LaBreche, infortunata. Le due assistenti saranno entrambe italiane: l’emiliana Clara Munarini e la toscana Barbara Guastini.

La gara sarà messa in onda in diretta su Eurosport 2 in Italia.


Biglietteria Stadio Mirabello, Via Giacomo Matteotti 2 - Reggio Emilia:

  • Tribuna VIP          € 30,00
  • Posto unico          € 10,00
  • Ridotto Under 20  € 5
  • Ridotto Under 17  € 1
  • Come acquistare i tagliandi per la gara:

    • Sito internet biglietteria Ciaotickets nella pagina: www.ciaotickets.com/evento/6-nazioni-femminile-italia-vs-inghilterra

    • Rivendite autorizzate Ciaotickets consultabili su: www.ciaotickets.com/punti-vendita

    • Allo Stadio “Mirabello” il 4 Febbraio a partire dalle ore 15

     

     

     
     

    I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

    Ho letto e accetto i cookies di questo sito