6 NAZIONI FEMMINILE, A IVREA L'INGHILTERRA BATTE 33-24 L'ITALIA PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Sabato 13 Febbraio 2016 17:42

 

italia femminileIvrea (Torino) – Nonostante una buona prestazione l’Italia Femminile viene battuta 33-24 dall’Inghilterra a Ivrea nella seconda giornata del 6 Nazioni Femminile.

Partono a spron battuto le Azzurre che dopo soli 52 secondi sbloccano il risultato con una grande azione sul lato sinistro finalizzata da Maria Grazia Cioffi che deposita il pallone in meta. Le ospiti reagiscono subito e al 6’ trovano il pareggio con una meta di Cattell trasformata da Reed. L’Inghilterra continua ad attaccare e trova il vantaggio con una meta di Mason trasformata ancora da Reed. Il XV di Andrea Di Giandomenico ha una ghiotta occasione per accorciare le distanze al 26 con un calcio piazzato della Schiavon da circa 25 metri che si spegne sul fondo. L’Italia si rifà 2 minuti dopo con una meta della Stefan, abile a infilarsi tra le maglie delle avversarie e ad andare in meta, ma la Schiavon fallisce la trasformazione e si resta sul 12-14. Nel finale di tempo il XV di Bemand trova la terza meta.

Le Azzurre partono subito in attacco e accorciano le distanze con Giordano che di prepotenza va in meta, ma Schiavon sbaglia la trasformazione mancando il pareggio. Ma nel momento migliore dell’Italia, tra il 59’ e il 61’, l’Inghilterra va in meta due volte andando in fuga sul 33-24. Il XV di Andrea Di Giandomenico reagisce subito e accorcia le distanze al 64’ andando sul 24-33: il risultato però non cambia più e le Azzurre, nonostante una bella prova che restituisce morale dopo il brutto inizio con la Francia, restano a fondo classifica in attesa di affrontare la Scozia il prossimo 28 febbraio a Bologna.

Ivrea (Torino), “Stadio Pistoni” - sabato 13 febbraio

6 Nazioni Femminile, II giornata

Italia v Inghilterra 24-33 (12-19)

Marcatori: p.t. 1’m. Cioffi tr. Schiavon (7-0); 6’ m. Cattell tr. Reed (7-7); 18’ m. Mason tr. Reed (7-14); 28’ m. Stefan (12-14); 38’ m. Clapp (12-19); s.t. m. 43’ Giordano (17-19); 59’ m. Inghilterra tr. Reed (12-26); 61’ m. Blackburn tr. Cattell (17-33); 64’ m. Este tr. Schiavon (24-33)

Italia: Furlan; Sillari (62’ Magatti), Cioffi, Rigoni (65’ Zangirolami), Stefan; Schiavon, Barattin; Giordano, Locatelli, Arrighetti (19’ Este); Trevisan, Pillotti (55’ Ruzza); Bettoni, Cammarano, Cucchiella (52’ Gai)

A disposizione non entrate: Giacomoli, Nicoletti, Folli

all. Di Giandomenico

Inghilterra: Mason (76’ Riley); Laybourn (52’ Thompson), Cattell, Large, Clapp; Reed (19’ Blackburn), Mason; Hunter (69’ Cleall), Noel-Smith, Millar-Mills; Braund, Scott; Cornborough, Cokayne (52’ Croker), Clark (72’ Kerr)

a disposizione non entrate: Dawson, Leitch

all. Bemand

arb. Leah Berard (Usa)

Calciatori: Schiavon 2/5 (Italia), Reed 3/4 (Inghilterra), Sillari 0/1 (Italia)

Note: pomeriggio soleggiato, terreno in buone condizioni. 2800 spettatori

 

 

facebook bar2 Facebook Twitter Google plus YouTube Sound Cloud Rss Feed Dailymotion

  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
 

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito