News
CORSO CHIUSO PREPARATORI FISICI PARMA 12 - 17 NOVEMBRE 2017 PDF Stampa E-mail
La FIR Informa
Lunedì 16 Ottobre 2017 16:14

Didattica F.I.R. comunica che è stato raggiunto il numero massimo dei partecipanti al Corso Preparatori Fisici che avrà luogo a Parma dal 12 al 17 novembre 2017, presso la Cittadella del Rugby (sede delle Zebre Rugby) Via San Leonardo 110/a. 
Il Corso avrà inizio domenica 12 novembre 2017 alle ore 17:00 e si concluderà venerdì 17 novembre alle ore 10:30 circa, dopo le prove d'esame. 
Si informa che per partecipare al Corso Preparatori Fisici, occorre aver acquisito uno dei seguenti
requisiti:
- Frequenza o Laurea in Scienze Motorie.
- Brevetto Allenatore 2° livello F.I.R. o di altre Federazioni Sportive. 
- Qualifica di Preparatore Fisico riconosciuto da altre Federazioni Sportive. 
- Atleta Olimpico.  
Qualora ci fossero altre richieste di partecipazione le stesse verranno messe in attesa e inserite se si libereranno dei posti.
Per l’ iscrizione al corso è necessario inviare la domanda di partecipazione corsi allenatori 2017/2018, (scaricabile dal sitodella FIR www.federugby.it nella sezione tecnici > Modulistica) all’ Ufficio “Centro Studi” della FIR per E Mail a  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.  o via fax al n. 06/45213189, allegare la copia della ricevuta di pagamento della quota di 450 Euro, comprernsivi di vitto e alloggio (gli estremi del pagamento sono riportati nella domanda), e presentare un attestato relativo ad uno dei requisiti richiesti.



 
ON LINE IL REGOLAMENTO DI GIOCO PER LA COPPA ITALIA A 7 FEMMINILE E PER L'UNDER 16 FEMMINILE PDF Stampa E-mail
La FIR Informa
Venerdì 13 Ottobre 2017 11:32

È on line il Regolamento di Gioco per la Coppa Italia a 7 Femminile, edizione 2017/2018, e per il Campionato Interregionale Under 16 Femminile.

Le variazioni alle Regole di Gioco – Global Law Trials 2017 -, entrate in vigore il 1 luglio e il 1 agosto 2017, si applicheranno nella loro totalità in entrambe le competizioni.

Il Regolamento è consultabile e scaricabile dal sito web della Federazione Italiana Rugby, www.federugby.it, dalla sezione C.N.Ar./Regolamenti e Manuali/Regolamenti di Gioco.


CLICCA QUI PER SCARICARE I REGOLAMENTI DI GIOCO

a cura della C.N.Ar.

 
COMUNICATO STAMPA DEL TRIBUNALE FEDERALE FIR PDF Stampa E-mail
La FIR Informa
Martedì 10 Ottobre 2017 21:11

Roma – Il Tribunale Federale di FIR, presieduto dall’avv. Enzo Paolini, si è riunito oggi presso la Sede dello Stadio Olimpico di Roma.

All’ordine del giorno la sentenza relativa al dibattimento che vedeva imputati il Presidente del Comitato Regionale Veneto Marzio Innocenti, il Consigliere Federale Roberto Zanovello ed i tesserati Fulvio Lorigiola e Gianni Amore, con l’accusa di aver divulgato la notizia dell’iscrizione nel registro degli indagati della Procura Generale dello Sport dei vertici della Federazione Italiana Rugby del quadriennio 2012/2016, indagine poi archiviata dalla Procura Generale stessa.

Il Tribunale ha riconosciuto la violazione delle norme federali nelle condotte di Gianni Amore (sei mesi di interdizione), Fulvio Lorigiola (sei mesi di interdizione) e Roberto Zanovello (diciotto mesi di interdizione).

Il Tribunale ha disposto il re-invio degli atti relativi al Presidente del Comitato Regionale Veneto, Marzio Innocenti, ed alla tesserata Federica Montanarini alla Procura Federale per ulteriori accertamenti in ordine alle medesime violazioni contestate ai tesserati sanzionati e ad una possibile alterazione delle prove.  

I sanzionati hanno diritto a ricorrere in appello. 

 

 
PREMI PROGETTO RUGBY DI BASE 2016/17 PDF Stampa E-mail
La FIR Informa
Lunedì 09 Ottobre 2017 15:39

E’ possibile consultare il dettaglio definitivo dei premi attribuiti alle società relativamente al  Progetto Rugby di Base S.S. 2016/20172016/2017

Le società  che presenteranno  al momento  dell'erogazione  del contributo  una posizione  debitoria nei confronti  della F.I.R.  vedranno compensati tali importi. 

Il Premio Maggiore Attività è stato proporzionalmente  ridotto del 17% 

Eventuali rilievi potrano essere presentati all'Ufficio Tecnico federale ( Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ) entro e non oltre la data del 24 ottobre 2017.

 
SIMONE CORNELLI VINCE IL PREMIO “FILIPPO CANTONI BEST OF MATCH” 2017 PDF Stampa E-mail
La FIR Informa
Giovedì 05 Ottobre 2017 09:49

Sabato 23 settembre, in occasione della quarta edizione della festa de “Il Sorriso che non si dimentica”, sono state consegnate le borse di studio 2017, nate in memoria di Filippo Cantoni, promessa del rugby scomparso prematuramente nel gennaio del 2014.

Ad aggiudicarsi il Premio “Filippo Cantoni Best of Match”, del valore di 1.500 euro e riservato agli atleti dell’Accademia Nazionale FIR “Ivan Francescato”, è stato Simone Cornelli, che attualmente gioca nel Campionato Eccellenza tra le fila dei Medicei. Questa la sua dichiarazione: “Ringrazio la famiglia Cantoni e tutta l’associazione perché continuano a lavorare per far conoscere Filippo a tutti. Mio fratello ha giocato con lui nell’Accademia FIR, quindi mi hanno sempre raccontato la sua storia e mi hanno trasmesso i suoi valori. Filippo è un modello per tutti i ragazzi che vogliono eccellere nello sport, ma anche nella scuola. Ringrazio anche l’Accademia perché è anche merito loro se io sono qui stasera a ritirare questo premio”.

Il Premio fa parte del progetto “Il Sorriso che non si dimentica”, ideato da Sostegno Ovale Onlus in memoria di Filippo Cantoni. Oltre al Premio dedicato agli atleti dell’Accademia, annualmente vengono premiati i maturandi di Parma e provincia con il Premio “Filippo Cantoni Dieci e Lode” del valore di 3.000 euro, e gli atleti dell’Under 18, sia maschile che femminile, del Rugby Colorno con il Premio “Filippo Cantoni” del valore di 1.500 euro.

 


Pagina 7 di 224
 

logo-nado

integrazione-fir


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito