News
COMUNICATO STAMPA CONSIGLIO FEDERALE FIR DEL 21 FEBBRAIO A PARMA PDF Stampa E-mail
La FIR Informa
Sabato 21 Febbraio 2015 13:59

 

Parma – Si è svolta oggi, presso l’NH Hotel di Parma, la prima riunione 2015 del Consiglio Federale della FIR presieduto da Alfredo Gavazzi.

Di seguito i temi affrontati dall’assise:

Comunicazioni Presidente Onorario

Il Presidente Onorario Giancarlo Dondi ha anticipato che parteciperà, nel prossimo mese di marzo, alle riunioni del Comitato Esecutivo di World Rugby.

Firma Polfer/ANSF

Il Presidente federale ha relazionato circa il rinnovo del protocollo congiunto tra FIR, Agenzia Nazionale per la Sicurezza Ferroviaria e PolFer, che prevede un progetto di sensibilizzazione alla sicurezza ferroviaria in occasione delle fasi finali del Campionato delle Scuole.

Zebre Rugby

Il Presidente federale ha ribadito il desiderio della FIR di voler mantenere la sede delle Zebre a Parma. Al tempo stesso, il Presidente ed il Consiglio hanno ravvisato la necessità – come peraltro già previsto sin dal momento della fondazione della Franchigia – di identificare dei soggetti terzi intenzionati a rilevare il 100% di capitale sociale di Zebre Rugby Srl a partire dall’1 luglio 2015.

Qualora, entro il prossimo Consiglio Federale fissato per sabato 14 marzo a Roma, non pervengano da esponenti del territorio parmigiano manifestazioni d’interesse in tal senso, il Consiglio ha deliberato di predisporre un bando pubblico per l’assegnazione della licenza di partecipazione al PRO12.

Dimissioni sig.ri Andrea Cavinato e Roberto Manghi

Il Consiglio Federale, sentita la relazione del Presidente di Zebre Rugby Pier Luigi Bernabò, ha preso atto delle dimissioni presentate dai sig.ri Andrea Cavinato e Roberto Manghi dai rispettivi ruoli di responsabile tecnico e direttore generale di Zebre Rugby ed accettate ieri sera a Parma dal Consiglio di Amministrazione della franchigia parmigiana.

Consiglio Comitato Regionale Ligure e Delegato Provinciale di Imperia

A seguito della scomparsa del Consigliere del Comitato Regionale Ligure sig. Lorenzo Massa, il Consiglio ha ratificato la nomina del sig. Giocanni Lisco, che ha presentato contestualmente le dimissioni da delegato provinciale di Imperia, sostituito nell’incarico dal sig. Livio Tironi.

Delegato Provinciale di Foggia

Il Consiglio, preso atto delle dimissioni da Delegato Provinciale di Foggia del sig. Dario Scopece, ha deliberato la nomina del sig. Matteo Ricucci a ricoprire tale incarico.

Commissione Campionati Serie A e Serie B

Il Consiglio Federale ha deliberato la nomina del Consigliere Maurizio Zaffiri all’interno della Commissione per i Campionati di Serie A e Serie B in sostituzione del Consigliere Andrea Nicotra, nominato di recente accompagnatore della Nazionale Italiana U20.

 

 

 
[VIDEO] IL PRESIDENTE GAVAZZI INAUGURA IL CAMPO DI ANCONA PDF Stampa E-mail
La FIR Informa
Venerdì 20 Febbraio 2015 10:39

Ancona - Il Presidente federale Alfredo Gavazzi, accompagnato dal coordinatore tecnico Franco Ascione, dal responsabile scuole Tullio Rosolen e dal Consigliere Paolo Vaccari, ed il Sindaco di Ancona Valeria Mancinelli, ha partecipato ieri ad Ancora all'inagurazione del nuovo campo da rugby in sintetico dove svolgerà la propria attività l'Unione Rugbistica Anconetana.

"E' un fatto molto importante che una struttura come questa venga dedicata al nostro sport, consentendo ad un numero sempre crescente di bambini di avvicinarsi al gioco del rugby. Il terreno in sintetico aprirà nuove opportunità per la comunità rubgistica locale, rafforzando il messaggio del nostro sport sul territorio e permettendo all'Unione Rugbistica Anconetana di muovere ulteriori passi avanti" ha dichiarato il Presidente federale.

CLICCA QUI PER UN VIDEO DELL'INAUGURAZIONE

 

 

 
BORSE DI STUDIO PER ATLETI PDF Stampa E-mail
La FIR Informa
Venerdì 20 Febbraio 2015 08:00

MBA IN DIRITTO E MANAGEMENT DELLO SPORT
La Link Campus University ha indetto, per l’anno accademico 2014/2015, un bando di concorso per l’assegnazione di  10 borse di studio, a copertura totale e parziale, per la partecipazione a MBA in Diritto e Management dello Sport, (I livello), organizzato dall’Istituto di Diritto e Management dello Sport (IDEMS) della Link Campus University.Al bando possono partecipare gli atleti di livello nazionale o paralimpici di alto livello che, alla data di presentazione della domanda, siano in possesso di laurea triennale, specialistica o magistrale a ciclo unico o altro titolo equipollente.

Leggi tutto...
 
CONSIGLIO FEDERALE SABATO 21 FEBBRAIO A PARMA PDF Stampa E-mail
La FIR Informa
Lunedì 16 Febbraio 2015 14:06

Roma – E’ convocata per le ore 9 di sabato 21 febbraio, presso l’Hotel Villa Ducale di Parma, la prima riunione del 2015 del Consiglio Federale FIR, presieduto da Alfredo Gavazzi.

Questo l’ordine del giorno:

1. Comunicazioni del Presidente Onorario

2. Comunicazioni del Presidente Federale

3. Affari Amministrativi

4. Segreteria Federale

5. Settore Tecnico

6. Eventi

7. Varie ed eventuali

 
CORDOGLIO DI FIR PER LA SCOMPARSA DEL GIOVANE RUGBISTA MARCHIGIANO PDF Stampa E-mail
La FIR Informa
Domenica 15 Febbraio 2015 16:01

Roma – Il Presidente federale Alfredo Gavazzi ed il Consiglio federale tutto partecipano commossi al dolore della Società Amatori Macerata e della famiglia del giovane atleta scomparso improvvisamente oggi a causa di un malore a margine dell’incontro del Campionato Regionale U14 delle Marche contro il Fabriano Rugby.

Il Presidente del Comitato Regionale marchigiano Maurizio Longhi ha immediatamente raggiunto il luogo della tragedia per portare alla famiglia del giovane atleta scomparso le condoglianze dell’intero movimento rugbistico italiano in rappresentanza del Presidente federale, di ritorno da Londra a seguito della seconda giornata di 6 Nazioni. 

 
"andiamo insieme a meta: facciamo squadra per la sicurezza ferroviaria" PDF Stampa E-mail
La FIR Informa
Martedì 10 Febbraio 2015 18:27

 

Roma -  Dopo la positiva esperienza dello scorso anno l’Agenzia Nazionale per la Sicurezza delle Ferrovie (ANSF), la Polizia di Stato e la Federazione Italiana Rugby (FIR) tornano a far squadra in una campagna di educazione alla legalità.

L’iniziativa, ideata e sostenuta dall’ANSF, promossa e realizzata in collaborazione con la Polizia Ferroviaria e la FIR, nel 2014 ha coinvolto oltre 7.000 bambini con feste di piazza che hanno attraversato tutta la penisola: da Catania a Jesolo, da Senigallia a Torino, da Bari a Scampia (Na) per concludersi a Firenze. I giovani rugbisti si sono contesi lealmente la palla ovale imparando allo stesso tempo, attraverso il gioco, alcune semplici regole per la propria sicurezza nelle stazioni e ai passaggi a livello. Un’esperienza che verrà rinnovata nel 2015: oggi è stato sottoscritto il nuovo protocollo d’intesa tra ANSF, Polizia Ferroviaria e FIR che darà modo di organizzare altrettante manifestazioni distribuite su tutto il territorio nazionale, tra cui a Catania, Senigallia, Venezia, Torino, Roma, Firenze.

I dati relativi all’incidentalità rivelano che talvolta sono i più giovani a rimanere vittima di propri comportamenti scorretti od imprudenze, spesso inconsapevoli dei pericoli presenti sullo scenario ferroviario. Sono 9 i ragazzi sotto i 20 anni che hanno perso la vita lo scorso anno investiti da convogli ferroviari per lo più mentre attraversavano i binari: quasi il doppio rispetto al 2013. Mortalità giovanile significativamente in aumento a fronte di un fenomeno complessivamente in calo, con il passaggio dalle 74 vittime del 2013 alle 64 del 2014.

Roberto Sgalla, Direttore Centrale delle Specialità della Polizia di Stato, ha sottolineato come l’iniziativa nasca dalla sensibilità comune dei partners verso il tema dell’educazione dei giovani al rispetto delle regole, in questo caso rivolte alla tutela dell’incolumità personale: “quando la posta in gioco è alta, come in questo caso, è fondamentale mettere in campo ogni risorsa e spesso il fattore vincente è il collettivo: in questa iniziativa i tre partners fanno squadra e cercano di realizzare la meta più importante: la sicurezza dei più giovani”.

 “Penso che raggiungere i giovani attraverso lo sport possa dare al messaggio la certezza di essere recepito - ha dichiarato Amedeo Gargiulo, Direttore dell’Agenzia Nazionale per la Sicurezza delle Ferrovie – E’ per questo che ANSF è impegnata in diverse campagne di sensibilizzazione. Le nostre statistiche evidenziano che sempre più spesso sui binari perdono la vita persone estranee allo scenario ferroviario. Nel 2013 su un totale di 96 persone tra morti e feriti gravi, 88 erano estranei al trasporto ferroviario, 69 sono stati coinvolti per indebita occupazione dei binari e 17 per illegittimo attraversamento dei passaggi a livello”.  

Alfredo Gavazzi, Presidente della Federazione Italiana Rugby, ha dichiarato: “Il rugby è cultura, rispetto delle tradizioni e delle regole, sostegno: tutti valori che la Federazione che ho l’onore di presiedere si impegna a divulgare presso i più giovani di oggi, che sono per noi gli atleti e, soprattutto, i cittadini di domani”. “Le sette feste delle scuole, grazie alla fondamentale collaborazione con ANSF e Polfer, hanno rappresentato per FIR non solo un eccezionale momento di promozione del nostro sport su tutto il territorio nazionale, ma anche un fantastico strumento per rafforzare presso migliaia di giovani praticanti quei messaggi su cui posa la nostra comunicazione istituzionale, il messaggio che FIR vuole lanciare. Siamo felici di proseguire in questo percorso al fianco di ANSF e Polfer, contribuendo al tempo stesso a veicolare un messaggio sociale particolarmente importante come quello della sicurezza ferroviaria” ha aggiunto il massimo dirigente del rugby italiano.

Armando Nanei, Direttore del Servizio Polizia Ferroviaria ha dichiarato: “La Polizia Ferroviaria è impegnata da tempo in campagne volte a sensibilizzare i ragazzi all’adozione di comportamenti corretti e prudenti in ambito ferroviario: lo sport, straordinario veicolo di valori, può costituire un prezioso alleato per trasmettere un messaggio di legalità e diffondere tra i giovani la cultura della sicurezza.”

 

 
ON LINE IL REGOLAMENTO DI GIOCO MINIRUGBY - EDIZIONE 2015 - U.14, U.12, U.10, U.8 E U.6 PDF Stampa E-mail
La FIR Informa
Martedì 10 Febbraio 2015 16:07

È on line il Regolamento di Gioco per il Minirugby, edizione 2015, valido per la Categoria Under 14 e per l’Attività Propaganda nelle Categorie Under 12, Under10, Under 8 e Under 6. Il Regolamento è consultabile nella sezione C.N.AR./Regolamenti e Manuali/Regolamenti di Gioco.

 

 


Pagina 1 di 105

Instagram

  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
sviluppo15
education

Registro Coni

coni

E' attiva sul sito www.coni.it l’iscrizione al Registro delle Società e Ass. sportive dilettantistiche.

Normativa Tesseramento Extra Comunitari

Sono ora consultabili sul sito www.coni.it le nuove procedure per l'ingresso in Italia di sportivi extracomunitari

impianti2
Norma relativa ai contributi per l'impiantistica federale:

antidoping