Italia


ITALIA, DOMANI A BRISBANE ULTIMO TEST DEL TOUR CONTRO L’AUSTRALIA PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Venerdì 23 Giugno 2017 09:47

IMG 0238IL CAPITANO MINTO: “LA NOSTRA PRESTAZIONE CONTERA’ PIU’ DEL RISULTATO”
DOMATTINA ALLE 7 ITALIANE L’INCONTRO IN DIRETTA SU SKY SPORT
Brisbane (Australia) – Ancora ventiquattro ore, ancora ottanta minuti: il tour dell’Italrugby nell’Emisfero Sud volge al termine ed oggi, sul prato del Suncorp Stadium di Brisbane, gli Azzurri capitanati da Francesco Minto hanno svolto l’ultima seduta tecnica della tournée.

Domani lo stesso stadio ospiterà il test-match contro l’Australia (ore 15 locali, 7 in Italia, diretta Sky Sport), l’ultima fatica per la Nazionale che si presenta alla sfida con la quarta forza del ranking internazionale dopo la sconfitta di Singapore contro la Scozia e quella all’ultimo secondo contro le Isole Fiji.

Leggi tutto...
 
AUSTRALIA, LA FORMAZIONE DEI WALLABIES CHE SFIDANO L'ITALIA PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Giovedì 22 Giugno 2017 06:56

fotosportit 40874 prBrisbane (Australia) – Il CT dei Wallabies australiani Michael Cheika ha ufficializzato il XV titolare per il test-match di sabato a Brisbane contro l’Italia (ore 15 locali, 7 in Italia – diretta Sky Sport), ultimo incontro di stagione per gli Azzurri di Conor O’Shea.

Sei i cambi apportati rispetto alla squadra battuta a Sydney dalla Scozia sabato scorso.

Leggi tutto...
 
VAN SCHALKWYK: “VOGLIAMO RENDERE IL PUBBLICO ITALIANO FIERO DI NOI” PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Martedì 20 Giugno 2017 06:21

fotosportit 55268 prBENVENUTI: “NON SIAMO I FAVORITI CON L’AUSTRALIA, MA SIAMO QUI PER VINCERE”

Brisbane (Australia) – L’Italrugby viaggia a pieno ritmo verso l’ultima sfida del tour estivo, sabato a Brisbane contro l’Australia.

Oggi per gli Azzurri doppia seduta di allenamento, con la mattinata sul campo a provare il piano di gioco da proporre contro i Wallabies e, nel pomeriggio, una seduta di palestra prima della cena di squadra che precede l’ultima giornata di riposo e recupero prima del rientro in Italia.

Giovedì, dopo l’allenamento mattutino, O’Shea annuncerà il XV per la partita di sabato 24 (ore 15 locali, 7 in Italia, diretta Sky Sport) e, tra i trentuno Azzurri – tutti disponibili per l’ultimo test – è aperta la sfida per conquistare un posto nell’ultima formazione stagionale contro i vice-campioni del mondo.

Leggi tutto...
 
ITALRUGBY, ULTIMA FERMATA AUSTRALIA PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Lunedì 19 Giugno 2017 08:10

fotosportit 51603 prDE CARLI: “MASSIMA ATTENZIONE, E’ LA SFIDA PIU’ DIFFICILE”

Brisbane (Australia) – Il tour estivo dell’Italrugby entra nella sua ultima settimana, quella che porta al test-match più duro del viaggio azzurro nell’Emisfero Sud: ieri gli Azzurri, dopo la sconfitta allo scadere contro Fiji subita a Suva, sono arrivati a Brisbane dove sabato 24 (ore 15 locali, 7 in Italia, diretta Sky Sport) affronteranno i Wallabies australiani nell’impegno che conclude la stagione 2016/2017.

Dopo aver passato la domenica a recuperare dal viaggio e dalla partita, con massaggi e terapie, i 31 Azzurri a disposizione del CT Conor O’Shea hanno ripreso il lavoro questa mattina con lavoro differenziato in palestra per gli atleti scesi in campo a Suva e quelli rimasti a riposo, mentre nel pomeriggio la squadra al completo si è spostata nei sobborghi di Brisbane per una seduta divisa per reparti.

Leggi tutto...
 
O’SHEA: “FELICE E DEVASTATO AL TEMPO STESSO” PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Sabato 17 Giugno 2017 14:12

Suva – “Abbiamo perso e non posso non essere dispiaciuto”. Il CT azzurro Conor O’Shea incontra la stampa locale all’ANZ Stadium di Suva quando la sconfitta allo scadere contro Fiji si è consumata da pochi minuti.

“Sono felice e devastato al tempo stesso. Felice perché abbiamo avuto una reazione alla sconfitta contro la Scozia della scorsa settimana, abbiamo creato opportunità, avuto un ottimo possesso, preso delle decisioni difficili che non sempre sono andate per il verso giusto. Devastato perché è difficile uscire sconfitti dopo aver dominato la partita in molte fasi di gioco ed averlo fatto con una squadra giovane, con poca esperienza internazionale, che è arrivata qui dopo un lungo viaggio”.

“Congratulazioni alle Fiji per aver portato a casa il successo – ha aggiunto O’Shea – ma sono veramente orgoglioso della performance che la squadra ha saputo offrire e so che siamo sulla strada giusta. Dobbiamo continuare a cambiare molte cose per fare in modo che questi ragazzi possano essere sempre più nelle condizioni per competere al massimo livello possibile e per diventare la migliore Italia della storia”.

 


Pagina 1 di 319
 

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito