Italia U 18


L'ITALIA U18 BATTE 17-5 L'INGHILTERRA A NELL'ULTIMA PARTITA DELL'INTERNATIONAL SERIES GALLESI PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Mercoledì 06 Aprile 2016 18:17

 

italia u18 allenamentoSwansea (Galles) – L'Italia Under 18 chiude con una vittoria l'International Series Under 18 in Galles. Dopo una sconfitta nella prima gara contro i padroni di casa, gli Azzurrini hanno battuto l'Irlanda 22-17 nella giornata di sabato 2 aprile e oggi l'Inghilterra U18 A 17-5.

Come contro l'Irlanda il XV di Dolcetto spinge subito sull'acceleratore chiudendo gli avversari nella propria metà campo e sbloccando il risultato al 15' con una meta di Bianchi trasformata da Biondelli. Il numero 10 azzurro si ripete su calcio piazzato dieci minuti più tardi spostando il parziale sul 10-0. L'Inghilterra non riesce a varcare la linea dei 22 metri difensivi italiani grazie all'ottima difesa degli Azzurrini che al 28' incrementano il parziale a proprio favore con la meta di capitan Lamaro, abile a infilarsi tra le maglie degli avversari. Biondelli conferma la sua percentuale perfetta sui calci piazzati mandando in archivio la prima frazione sul 17-0.

Nella ripresa dopo una prima girandola di sostituzioni l'Inghilterra accorcia le distanze con il neo entrato Seabrook, meta non trasfortmata da Smith che vale il momentaneo 17-5. Il XV di Hill prova ad approfittare del momento favorevole, ma la difesa azzurra regge perfettamente l'urto degli avversari rispedendo al mittente la minaccia e riesce a chiudere il match, legittimando il vantaggio, sul 17-5.

A conclusione del match Mattia Dolcetto ha analizzato la prestazione della squadra: “A livello fisico forse non è stata la nostra miglior partita, ma siamo stati bravi a portare a casa un risultato importante e a contrastare l'Inghilterra nelle fasi finali della partita. Sono felicissimo di aver constatato che, al di là dei risultati che restano sicuramente un fattore da non sottovalutare, la squadra è stata competitiva contro tutti gli avversari che abbiamo affrontato. Questo era il mio obiettivo. I ragazzi si sono impegnati al massimo e sono orgoglioso di quanto ho visto in campo e in allenamento. A loro e a tutto lo staff va il mio ringraziamento per il lavoro svolto in piena sinergia”.

 

Swansea (Galles), Stadio “St. Helen's” - mercoledì 6 aprile 2016

International Series Under 18

Italia U18 v Inghilterra U18 A 17-5 (17-0)

Marcatori: p.t. 15' m. Bianchi tr. Biondelli (7-0); 25' c.p. Biondelli (10-0); 28' m. Lamaro tr. Biondelli (17-0); s.t. 43' m. Seabrook (17-5)

Italia U18: Cornelli; D'Onofrio (36' Coppo), Abanga, Forcucci, Pavan; Biondelli (36' Rizzi), Gubana (63' Casilio); Manni (49' Cannone), Lamaro (cap) (60' Bianchi), Bianchi (39' Piantella); Mantovani (39' Canali), Ghigo (69' Lamaro); Ros (41' Mancini Parri), Fusco, Romano (41' Fischetti)

a disposizione non entrati: Luccardi, De Masi

all. Dolcetto

Inghilterra U18 A: David; Obatoyinbo, Bird-Tulloch, Hardwick, Murley; Smith, Brown; Moore, Wright, Hill; Scott, Weston; Street, Cutting, Wafer

a disposizione: Guthrie, Harper, Rigby, Grahamslaw, Willis, Porter, Seabrook, Shekells King

all. Hill

arb. Gareth Newman (WRU)

Calciatori: Biondelli 3/3 (Italia U18), Smith 0/1 (Inghilterra U18 A)

Note: Campo in buone condizioni. Presenza di forte folate di vento  

 

 
ITALIA U18, IL XV DI DOLCETTO PER L'INGHILTERRA A PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Martedì 05 Aprile 2016 12:44

 

italy u18 englandSwansea (Galles) – Mattia Dolcetto, responsabile tecnico della Nazionale Italiana Under 18, ha ufficializzato la formazione che affronterà l’Inghilterra Under 18 A nella terza ed ultima giornata dell’International Series Under 18 in Galles, in calendario domani alle 14.30 (15.30 in Italia) allo stadio “St. Helen’s” di Swansea.

Dopo la bella vittoria per 22-17 contro l’Irlanda, Dolcetto nel XV iniziale per il match contro l’Inghilterra A dovrà fare a meno di Vaccari e Iachizzi, autori delle prime due mete azzurre nell’ultima partita, entrambi assenti per infortunio. Ben 11 i cambi attuati dal ct degli Azzurrini rispetto al match contro gli irlandesi, con D’Onofrio, Lamaro, Bianchi e Mantovani che vengono confermati nelle rispettive posizioni e Abanga che viene spostato da ala a centro.

 

Questa la formazione che scenderà in campo:

15 Simone CORNELLI (Rugby Milano)

14 Giovanni D'ONOFRIO (Rugby Benevento)

13 Yannick ABANGA (Usap Perpignan 1902)

12 Alessandro FORCUCCI (Fiamme Oro Junior)

11 Federico PAVAN (Rugby Petrarca)

10 Michelangelo BIONDELLI (Femi-CZ Rovigo)

9 Federico GUBANA (Benetton Treviso)

8 Lodovico MANNI (Marchiol Mogliano)

7 Michele LAMARO (Primavera Rugby) (cap)

6 Jacopo BIANCHI (Rugby Club I Medicei)

5 Michele MANTOVANI (Femi-CZ Rovigo)

4 Enrico GHIGO (Cus Torino)

3 Antonio ROS (Lafert San Donà)

2 Flavio FUSCO (Unione R. Capitolina)

1 Guido ROMANO (Pol. L'Aquila Rugby)

a disposizione

16 Matteo LUCCARDI (Rugby Colorno)

17 Danilo FISCHETTI (Unione Rugby Capitolina)

18 Michele MANCINI PARRI (Rugby Club I Medicei)

19 Niccolò CANNONE (Florentia Rugby)

20 Pietro PIANTELLA (Rugby Vicenza)

21 Nicolò CASILIO (Pol.L'Aquila Rubgy)

22 Antonio RIZZI (Marchiol Mogliano)

23 Tommaso COPPO (Rugby Petrarca)

24 Matteo CANALI (IMA Lazio)

26 Andrea DE MASI (Benetton Treviso)

 

 
L'ITALIA U18 BATTE 22-17 L'IRLANDA NELLA SECONDA GIORNATA DELL'INTERNATIONAL SERIES U18 IN GALLES PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Sabato 02 Aprile 2016 14:09

italia u18 festaYstrad Mynach (Galles) – Con una grande prova di squadra l'Italia U18 batte 22-17 l'Irlanda U18 nella seconda giornata dell'International Series U18 in Galles.

Parte a spron battuto il XV di Dolcetto che al 5' minuto riesce a sbloccare il risultato con una bella meta realizzata da Vaccari e trasformata da Rizzi che vale il momentaneo 7-0. L'Irlanda prova la reazione ma all'8' fallisce un calcio piazzato con Hume. Gli Azzurrini tengono bene il campo e, dopo essere andati vicini alla seconda meta, al 29' falliscono l'opportunità di portarsi sul 10-0 con Rizzi che fallisce il piazzato. Passano soli quattro minuti e l'Italia va meritatamente in meta con Iachizzi, abile a infilarsi tra le maglie irlandesi, trasformata poi da Rizzi che vale il parziale di 14-0 all'intervallo.

All'inizio della ripresa l'Irlanda accorcia subito le distanze con una meta di Doris (non trasformata da Hurley), ma al 53' Abanga di forza riesce ad andare in meta non trasformata poi da Rizzi. Il match diventa vibrante e pieno di emozioni: sul ribaltamento di fronte gli irlandesi trovano la meta con il neo entrato Khelleher che vale il momentaneo 19-12. Biondelli, che al 60' era subentrato a Rizzi, al 62' centra i pali su calcio piazzato, ma dalla panchina avversaria arriva la meta di Clarke al 66' che sfrutta la superiorità numerica dovuta dall'ammonizione rimediata dal neo entrato Ros al 64'. Nonostante l'uomo in meno gli Azzurrini con una gran difesa mettono a riparo il risultato dalle offensive irlandesi e portano a casa la prima vittoria nel torneo.

Al termine del match Mattia Dolcetto, allenatore dell'Italia U18, ha analizzato la prestazione della sua squadra in seguito all'importante vittoria conquistata: “Abbiamo avuto un ottimo approccio sin da subito. Nel primo tempo con una maggiore attenzione nella gestione della fase offensiva avremmo potuto realizzare almeno un'altra meta. Ad inizio ripresa, come contro il Galles, abbiamo avuto un piccolo ma siamo stati bravi a tenere sempre il risultato dalla nostra parte”.

Nel finale di partita, con l'inferiorità numerica – continua Dolcetto – i ragazzi si sono responsabilizzati ulteriormente mostrando una grande maturità nella gestione del risultato. A tutta la squadra e allo staff vanno i miei complimenti. Abbiamo mostrato di saper fare gruppo nei momenti difficili e di rispondere sul campo con il gioco. Il lavoro svolto nei precedenti raduni sta mostrando i suoi frutti: fisicamente, in gran parte di questa partita e anche contro il Galles, siamo stati superiori all'avversario”

 

Ystrad Mynach (Galles), “Centre of sporting Excellence”, – sabato 2 aprile 2016, ore 11 (12 italiane)

International Series U18, II giornata

Italia U18 v Irlanda U18 22-17 (14-0)

Marcatori: p.t. 5' m. Vaccari tr. Rizzi (7-0); 33' m. Iachizzi tr. Rizzi (14-0); s.t. 47' m. Doris (14-5); 53' m.Abanga (19-5); 55' m. Kelleher tr. Hume (19-12); 62' c.p. Biondelli (22-12); 66' m. Clarke E. (22-17)

Italia U18: Coppo; D'Onofrio, De Masi, Vaccari, Abanga; Rizzi (60' Biondelli), Casilio (71' Gubana); Cannone, Lamaro (cap), Bianchi; Mantovani (48' Canali), Iachizzi (41' Manni); Mancini Parri (60' Ros), Luccardi (71' Fusco), Fischetti

a disposizione non entrati: Romano, Ghigo, Forcucci, Cornelli, Pavan

all. Dolcetto

Irlanda U18: O'Sullivan; Brown, Hume, O'Brien, Hurley; Hawkshaw, Stewart; Doris, Masterson, Rob; Ryan, Dalton; O'Toole, McCarthy, Milne

a disposizione: Kelleher, Clarke A., Clarke E., Reid, McCusker, Coffey, Dean, Newey, Turner, Wharton.

all. McNamara

arb. Ross Mabon (SRU)

Cartellini: 64' giallo a Ros (Italia U18)

Calciatori: Rizzi 3/5 (Italia U18), Hume 1/3 (Irlanda U18), Hurley 0/1 (Irlanda U18), Biondelli 1/1 (Italia U18)

 


Pagina 1 di 53

facebook bar2 Facebook Twitter Google plus YouTube Sound Cloud Rss Feed Dailymotion

  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR

ticketing2017

banner-hospitality

fir-app-eccellenza

keep_rugby_clean
 

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito