Joom!Fish config error: Default language is inactive!
 
Please check configuration, try to use first active language

News
News


EUROPEI UNIVERSITARI 7s, IL REPORT DELLA PRIMA GIORNATA PDF Print E-mail
Campionati
Saturday, 22 July 2017 08:52
There are no translations available.

Dopo la cerimonia di apertura tenutasi nella giornata di ieri oggi il campo ha conquistato la scena. La rappresentativa maschile ha vinto la gara di esordio contro Valencia (SPA) ma non si è ripetuta nel secondo incontro della giornata contro la squadra di Rennes (FRA), avversario alla portata ma abile a sfruttare le indecisioni dei ragazzi di Ragusi. Si è vista in campo una squadra organizzata e in grado di produrre un alto volume di gioco, purtroppo ha pagato qualche mancanza di timing fra i giocatori, specialmente nella seconda gara.

Discorso differente per la squadra femminile che ha approcciato il torneo con lo spirito di chi è pronto a fare un esperienza di alto livello contro avversari rodati mettendo in campo motivazione e alta attitudine al confronto. Questo è anche dovuto alla mancanza di numerose giocatrici in ritiro per il prossimo campionato del mondo che si svolgerà in Irlanda dal 9 al 26 agosto prossimo.

Torneo Maschile

UNIVERSITY OF MILAN – UNIVERSITY OF VALENCIA 14-5
La partita inaugurale del torneo maschile vede la selezione milanese sfidare gli spagnoli di University of Valencia. Ottimo avvio di gara per la squadra di mister Ragusi che passa in vantaggio dopo 3 minuti di gioco grazie ad una meta di Edoardo Cederna trasformata da Renato Borzone. Nella ripresa, nonostante una difesa attenta e solida Valencia riesce ad andare in meta con Victor Garcia. Gli spagnoli sbagliano la trasformazione e Milano resta in vantaggio. A 1’30” dal termine Schelecht trova il varco giusto e Milano si porta sul 12 a 5, la trasformazione di Renato Borzone garantisce il break che mette al sicuro la vittoria.

UNIVERSITY OF RENNES 2 – UNIVERSITY OF MILAN 24-7
Prima frazione di gara di marca francese, la squadra di Milano produce un alto volume di gioco ma spreca molto e gli avversari ne approfittano chiudendo il primo tempo in vantaggio in virtù della meta di Brignonen trasformata da Forgue. Nella ripresa lo stesso Forgue porta il Rennes sul 12-0. Lameck accorcia le distanze con una meta trasformata da Borzone ma le marcature di Drouin (trasf Le Berre) e di Fremont spengono gli entusiasmi di rimonta fissando il risultato sul finale 24-7.

Torneo Femminile

UNIVERSITY TOULOUSE III – UNIVERSITY OF MILAN 52-0
Avversario di altissimo livello quello francese che non lascia scampo alla nostra rappresentativa. Le transalpine sono una squadra rodata e composta da elementi di spicco, pronta a punirti al minimo errore e il risultato finale ne è lo specchio. Lodevole per impegno e tenacia la prova delle nostre ragazze che nonostante la minore esperienza hanno lottato fino alla fine onorando lo spirito rugbistico.

UNIVERSITY OF COIMBRA - UNIVERSITY OF MILAN 35-0
Seconda sconfitta per la formazione femminile che ha tenuto meglio il campo rispetto alla gara d’esordio, avvicinandosi in più di una occasione alla linea di meta avversaria seppur non riuscendo a segnare.

 

 
SUPER RUGBY, SU SKY SPORT 3HD TUTTE LE PRIME SFIDE PLAY-OFF IN DIRETTA PDF Print E-mail
Campionati
Tuesday, 18 July 2017 16:53
There are no translations available.

sky3Roma – Il Super Rugby australe entra nel week-end nelle proprie fasi conclusive con i quarti di finale e può contare per l’occasione sulla copertura integrale in diretta di Sky Sport 3HD.

Si comincia venerdì 21 luglio, alle 11.35 italiane, con la sfida tra i Brumbies australiani e gli Hurricanes neozelandesi per poi proseguire, sabato 22 luglio, con un trittico da non perdere: alle 9.35 il derby neozelandese tra Crusaders e Highlanders apre la mattinata per proseguire poi con la sfida tutta sudafricana tra Lions e Stormers (ore 14.30) e chiudersi alle 17 con il confronto tra Stormers e Chiefs.

Read more...
 
A MILANO NEL WEEK-END GLI EUROPEI 7s UNIVERSITARI PDF Print E-mail
Campionati
Monday, 17 July 2017 11:36
There are no translations available.

logo-eusa2017-composto-vert2Da venerdì 21 a domenica 23 luglio 2017 il Centro Sportivo Giuriati ospiterà EUC Rugby 7s, il Campionato Europeo di rugby a sette che si svolge sotto l’egida di EUSA (European University Sports Association), organizzato dal CUS Milano con il supporto di CUS Milano Rugby.

La città di Milano è pronta ad ospitare 300 atleti provenienti da tutta Europa, la zona di Città Studi sarà il palcoscenico di un evento sportivo continentale d’èlite. Dal Portogallo alla Russia passando per Spagna, Francia, Romania e Georgia, le squadre partecipanti si contenderanno il titolo di Campione Europeo Universitario 2017. La manifestazione sarà diretta da arbitri internazionali e sarà seguita in loco dai rappresentanti di EUSA.

EUSA - Associazione Sportiva Europea Universitaria - fondata nel 1999 da 25 federazioni nazionali a Vienna, è l’organizzazione delle federazioni sportive universitarie nel continente europeo. Ad oggi conta 45 paesi membri.

Al torneo, che ha i patrocini di CONI, FIR, CUSI Lombardia, Regione Lombardia, Città Metropolitana di Milano e Comune di Milano, parteciperanno le squadre di Rennes, Kuban, Coimbra, Valencia, Bucarest, Tbilisi, Milano (girone maschile) e Tolosa, Barcellona, Coimbra, Parigi, Milano (Girone femminile); i primi due giorni di gare decreteranno le squadre finaliste che domenica 23 luglio si affronteranno per alzare al cielo il trofeo continentale.

L’apertura del torneo sarà preceduta da una cerimonia ufficiale che si terrà giovedì 20 luglio alle ore 18:30 al C.S. Giuriati a cui prenderanno parte le autorità politiche e sportive di EUSA, CUSI, CUS e i rappresentanti delle istituzioni territoriali.

 
  • «
  •  Start 
  •  Prev 
  •  1 
  •  2 
  •  3 
  •  4 
  •  5 
  •  6 
  •  7 
  •  8 
  •  9 
  •  10 
  •  Next 
  •  End 
  • »


Page 1 of 614

facebook bar2 Facebook Twitter Google plus YouTube Sound Cloud Rss Feed Dailymotion


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito