News


LA FORMAZIONE DEI MEDICEI PER IL MATCH IN CASA CONTRO LE FIAMME ORO PDF Stampa E-mail
Campionati
Venerdì 12 Gennaio 2018 15:27

mediceiiiiiFirenze – Quinta giornata ed ultima di Trofeo Eccellenza al Ruffino Stadium per la Toscana Aeroporti I Medicei che domani, sabato 13 gennaio alle ore 15.30, incontrerà le Fiamme Oro nel penultimo turno della fase a gironi. I cremisi che guidano la classifica a punteggio pieno - 3 su 3 - verranno a Firenze nel tentativo di staccare il biglietto per la finale con una giornata di anticipo sulla fine della regular season. I precedenti di stagione negli scontri diretti vedono favorito il XV di coach Guidi - che si presenta con una buona progressione di risultati anche in campionato - che si sono imposti sui fiorentini per 45 a 10 all’andata del Trofeo Eccellenza e per 16 a 20 in campionato.

Da inizio stagione il Trofeo Eccellenza ha dato ai coach Presutti e Basson l’occasione per mettere alla prova chi ha avuto meno minutaggio in campionato e anche questa sarà un’ottima possibilità per molti di misurarsi con la qualità e profondità della rosa del XV della Polizia. In termini di motivazioni inoltre, va da sé che questo match rappresenta anche l’ultima opportunità da parte gigliata per mantenere vive le proprie ambizioni di accesso alla finale, nell’ottica di giocarsi tutto poi nell’ultimo turno in trasferta contro la Lazio.  

Sui tre quarti saranno in campo il giovane estremo Cornelli con Lubian e Morsellino a chiudere il triangolo allargato. Mattoccia rientra al centro con Rodwell e Fusco in mediana con Newton. Mentre in terza linea Bottacci darà il cambio a Greef a numero 8 con Brancoli e Cosi nel ruolo di capitano, linea verde in seconda con la coppia Savia-Cemicetti. Chiude la probabile formazione Baruffaldi tallonatore attuale punto cardine della prima linea con ai suoi fianchi la coppia di piloni Zileri e Battisti.

«Sappiamo che i nostri avversari verrano a Firenze per giocarsi la finale. - è il commento di Presutti in vista della partita - Conosciamo le loro potenzialità, la loro ottima rosa di giocatori, ma non partiamo battuti. Vogliamo fare bella figura davanti ai nostri tifosi, cercando di non prendere i punti che abbiamo preso a Roma e proseguendo nella scelta di dare spazio a tutti. Confido nella potenzialità della mia squadra e so che usciremo dal campo a testa alta.»

La probabile formazione:

Cornelli; Lubian, Mattoccia, Rodwell, Morsellino; Newton, Fusco; Cosi (c), Bottacci, Brancoli; Cemicetti, Savia; Zileri, Baruffaldi, Battisti.
A disposizione: Cesareo, Montivero, Corbetta, Maran, Chianucci, Taddei, Basson, Esteki.

Arb. Stefano Bolzonella (Cuneo). AA1 Andrea Laurenti (Bologna); AA2 Marco Borraccetti (Forlì)

 
IL CONAD REGGIO CHE AFFRONTA MOGLIANO IN TRASFERTA NEL TROFEO ECCELLENZA PDF Stampa E-mail
Campionati
Venerdì 12 Gennaio 2018 12:46

26828952 10214811792990549 1562340191 oUn sabato pomeriggio di coppa per il Conad Rugby Reggio di scena il 13 gennaio sul campo del Mogliano per il quinto turno del Trofeo Eccellenza.

Un match ininfluente ai fini della classifica del girone A, vista la ormai matematica vittoria del San Donà, ma che darà a coach Roberto Manghi la possibilità di testare i giocatori fin qui meno impiegati nelle partite di campionato.

La prima novità riguarda proprio l’assenza di due giocatori, Edoardo Scalvi e Umberto Orsenigo, che la società reggiana ha deciso di lasciare liberi.

“Diamo ad entrambi la possibilità di conciliare il loro percorso di studi con l’attività agonistica avvicinandosi a casa – commenta Manghi – Il doppio impegno per loro non era più compatibile con i ritmi di un campionato come l’Eccellenza. Ecco perché abbiamo deciso di lasciar tornare Edoardo e Umberto nelle società da cui erano partiti prima di venire a Reggio. Scalvi va in prestito al Colorno, mentre Orsenigo proseguirà la sua carriera all’Amatori Parma”.

Questa la formazione annunciata da Manghi: Tiozzo; Costella, Masini, Canali, Morini; Ferrarini A, Daupi; Mannato, Messori, Regestro; Dell’Acqua, Devodier; Bordonaro, Gatti, Celona. A disp.Gennari, Fontana, Quaranta, Fiume, Van Zyl, Balsemin, Manghi E.

Conferma tra i titolari quindi per Gabriele Messori. Il giovane prodotto del vivaio rosso-nero aveva infatti esordito nel XV di partenza già nel turno di campionato del 7 gennaio sul campo del Rovigo. “In allenamento prima di Rovigo il coach mi aveva schierato più volte tra i titolari e quindi un po’ ci speravo – confessa Messori – Ma solo all’ultimo ho avuto la conferma. Un po’ di ansia e di agitazione non nascondo di averla avuta, ma tutta l’emozione si è sciolta dopo il fischio d’inizio”. Al Battaglini, Messori è rimasto in campo per tutti gli 85 minuti di gioco, segno di una prestazione all’altezza delle aspettative. “Sì, credo di aver fatto una buona partita spinto dall’adrenalina dell’esordio. Non ho fatto errori particolari, forse sono solo un po’ mancato nella fase offensiva. Devo dire che i compagni mi hanno aiutato, dandomi consigli per tutto il match. Con loro vicini sto crescendo molto, sabato voglio ripetermi a Mogliano”.

Allo stadio “Quaggia” arbitra Gianluca Gnecchi (Brescia), assistito da Federico Vedovelli (Sondrio) e Stefano Rebuschi (Rovigo). Kick off alle ore 15.

 
Trofeo Eccellenza: Il Mogliano Rugby per la sfidare Reggio PDF Stampa E-mail
Campionati
Venerdì 12 Gennaio 2018 12:40

Formazione-MoglianoMOGLIANO La quinta giornata del Trofeo Eccellenza 2017/18 regala una sfida libera dall'assillo del risultato, ma comunque importante per continuare il lavoro di crescita del gruppo di ragazzi che ha deciso di rimanere legato ai colori biancoblù anche per il proseguio della stagione. Il Quaggia ospita la squadra del Rugby Reggio, contro la quale Mogliano ha perso nelle gare di andata, sia del Trofeo che del Campionato di Eccellenza. Si tratta quindi di una nuova opportunità per tentare di riscattare le precedenti sconfitte e per continuare ad esprimersi con l'attitudine vista negli ultimi impegni.

Questa la probabile formazione che scenderà in campo sabato 13 gennaio contro il Conad Reggio allo Stadio "Maurizio Quaggia" di Mogliano Veneto, fischio d’inizio previsto per le ore 15.00:

D’Anna; Masato, Da re, Zanatta, Gallimberti; Giabardo G., Fabi; Manni, Carraretto, Finotto; Flammini, Bocchi; Bigoni, Nicotera, Ceccato

a disp.: Lavorgna, Vento, Stefani, Baldino, Corazzi, Gubana, Giabardo A., Facchini

Arbitrerà il Sig. Gianluca Gnecchi (Brescia), con la collaborazione dei giudici di linea Federico Vedovelli (Sondrio) e di Stefano Rebuschi (Rovigo).

 


Pagina 8 di 648

facebook bar2 Facebook Twitter YouTube


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito