Guinness PRO12


LA FORMAZIONE DEL BENETTON TREVISO PER LLANELLI PDF Stampa E-mail
Campionati
Venerdì 19 Settembre 2014 12:00

dddTreviso - Diversi cambi, già preannunciati in settimana, per il tecnico del Benetton Treviso, Umberto Casellato, chiamato con i suoi alla seconda di tre trasferte gallesi nel mese di settembre. 

Dopo quella iniziale a Swansea contro gli Ospreys e nell'attessa di recarsi a Newport contro i Dragons la settimana prossima, i Leoni faranno infatti visita agli Scarlets a Llanelli.

Si gioca domani sera alle 18 locali (le 19 in Italia), senza copertura televisiva, e con la direzione di gara affidata al fischietto italiano Matteo Liperini, alla settima gara di PRO12 della sua carriera.

Sono ben 8 le facce diverse nel XV titolare rispetto alla sconfitta 10-21 della settimana scorsa a Monigo contro il Munster.

Rimangono in formazione Matteo Muccignat, Rupert Harden, Corniel Van Zyl, Tomas Vallejos Cinalli e Mat Luamanu, così come Sam Christie e Michele Campagnaro, che però cambiano posizione in campo.

Il maori va a prendersi la maglia numero 10 in una mediana che vede nuovamente l'inserimento dal primo minuto di James Ambrosini.

Il giovane talento miranese, invece, viene riproposto a secondo centro in coppia con Alberto Sgarbi, mentre del tutto inedito sarà il triangolo allargato con Angelo Esposito assieme ad Andrea Pratichetti alle ali e con l'esordio ufficiale in biancoverde di Ruggero Trevisan come estremo.

Quest'ultimo - se si escludono le due presenze di Davide Giazzon con gli Aironi come permit player - diventa così il secondo giocatore ufficiale (escludendo come detto i permit player, ndr) ad indossare le maglie di tutte e tre le formazioni azzurre impegnate in PRO12, dopo i trascorsi con Aironi e Zebre, come l'ex compagno di squadra Giulio Toniolatti.

Davanti, spazio da subito a Marco Lazzaroni in terza, mentre Antonio Pavanello si riprende l'ideale fascia di capitano ed il posto in seconda linea e Giovanni Maistri entra per Davide Giazzon come tallonatore.

Questa la formazione annunciata:

15 Ruggero Trevisan

14 Angelo Esposito

13 Michele Campagnaro

12 Alberto Sgarbi

11 Andrea Pratichetti

10 Sam Christie

9 James Ambrosini

8 Mat Luamanu

7 Tomas Vallejos Cinalli

6 Marco Lazzaroni

5 Corniel Van Zyl

4 Antonio Pavanello (capitano)

3 Rupert Harden

2 Giovanni Maistri

1 Matteo Muccignat

A disposizione:

16 Davide Giazzon

17 Salesi Manu

18 Matteo Zanusso

19 Marco Fuser

20 Leo Auva'a

21 Enrico Bacchin

22 Joe Carlisle

23 Henry Seniloli

 

Head Coach: Umberto Casellato.

 

 
SCELTE LE ZEBRE CHE AFFRONTERANNO DOMANI SERA MUNSTER A LIMERICK PDF Stampa E-mail
Campionati
Giovedì 18 Settembre 2014 15:37

Manici in Zebre Munster

SCELTE LE ZEBRE CHE AFFRONTERANNO DOMANI SERA MUNSTER A LIMERICK

Enfield (IRLANDA), 18 Settembre 2014 – Lo staff tecnico delle Zebre Rugby composto da Andrea Cavinato e da Victor Jimenez, dopo la settimana di lavoro nel ritiro bianconero alle porte di Dublino, ha annunciato la formazione iniziale che domani sera alle 20.30 italiane scenderà in campo a Limerick contro Munster nel terzo turno del GUINNESS PRO12. La gara del Thomond Park è la seconda trasferta consecutiva nell’isola irlandese per il XV del Nord-Ovest dopo la sconfitta di venerdì scorso a Belfast. Contro gli irlandesi del nuovo head coach Foley –semifinalisti dello scorso torneo celtico- prima volta da titolari nel XV del Nord-Ovest per i nuovi arrivi estivi Lovotti e Padovani -due prodotti dell’Accademia Nazionale Ivan Francescato- che, insieme a Bisegni e Haimona, portano a quattro il numero dei giovani provenienti dallo scorso campionato Eccellenza italiano nel XV iniziale.

Il pacchetto di mischia bianconero si schiererà con i piloni Lovotti e Leibson a far reparto in prima linea col tallonatore Manici, in meta contro Munster nella sfida del secondo turno dello scorso campionato a Parma. La seconda linea sarà formata da Biagi e da Geldenhuys, capitano delle Zebre Rugby per l’undicesima volta. In terza linea agiranno i flanker Cristiano e Mauro Bergamasco ai fianchi del numero 8 Vunisa, alla sua trentesima presenza ufficiale con la maglia delle Zebre.

La linea dei trequarti vede lo stesso triangolo allargato dell’ultima sfida con le ali Odiete e Toniolatti e l’estremo sudafricano Daniller. Primo centro sarà il neozelandese Haimona –topscores stagionale con 14 punti al piede nelle prima due sfide del GUINNESS PRO12- mentre Bisegni sarà secondo centro. Inedito duo in mediana con Palazzani (classe ’91) mediano di mischia e Padovani (classe ’93) apertura a formare una delle coppie di mediani più giovane mai schierata da una formazione italiana nel torneo.

Obiettivi chiari per l’head coach delle Zebre Rugby Andrea Cavinato :”Sarà una gara estremamente dura, dovremo migliorare sotto l’aspetto difensivo ed eliminare gli errori individuali che hanno influito molto nelle prime due partite contro Cardiff e Ulster, soprattutto nel gioco al piede”.

La formazione delle Zebre Rugby che venerdì 19 Settembre alle 20.30 italiane affronterà gli irlandesi del Munster al Thomond Park di Limerick per il secondo turno della GUINNESS PRO12:

15 Hendrik Daniller

14 David Odiete*

13 Giulio Bisegni

12 Kelly Haimona

11 Giulio Toniolatti

10 Edoardo Padovani*

9 Guglielmo Palazzani

8 Samuela Vunisa

7 Filippo Cristiano

6 Mauro Bergamasco

5 George Biagi

4 Quintin Geldenhuys (cap)

3 Luciano Leibson

2 Andrea Manici*

1 Andrea Lovotti*

A disposizione:

16 Oliviero Fabiani

17 Andrea De Marchi

18 Dario Chistolini

19 Valerio Bernabò

21 Andries Ferreira

21 Alberto Chillon*

22 Gonzalo Garcia

23 Mirco Bergamasco

All.Andrea Cavinato 

Non disponibili per infortunio: Marco Bortolami, Tommaso D’Apice*, Filippo Ferrarini*, Tommaso Iannone*, Brendon Leonard, Matteo Pratichetti, Leonardo Sarto*, Andries Van Schalkwyk, Giovanbattista Venditti*, Michele Visentin*.

*è/è stato membro dell’Accademia FIR “Ivan Francescato”

Munster: Jones (cap), O'Mahony R., Smith, Hurley, Zebo, Holland, Murray; Copeland, O’Donnell, Butler, O’Connell, Holland, Botha, Casey, Cronin (A disposizione: O'Byrne, Kilcoyne, Ryan, O'Callaghan, Dougall, Williams, Hanrahan, Murphy) All.Foley

Arbitro: Ian Davies (Wales Rugby Union) alla sua 18esima direzione nel torneo, la quarta con le Zebre

Assistenti: Nigel Correll, Gary Glennon (Entrambi Irish Rugby Football Union)

Nessuna copertura televisiva dell’incontro: diretta testuale del punteggio sul sito del campionato www.pro12rugby.com

 

 
IL XV DELLE ZEBRE PER LA PRIMA TRASFERTA STAGIONALE DI DOMANI SERA A BELFAST PDF Stampa E-mail
Campionati

Manici 300

[Andrea Manici in azione nel primo turno del GUINNESS PRO12 a Parma contro i Cardiff Blues (foto Santandrea/www.zebrerugby.eu)]

IL XV DELLE ZEBRE PER LA PRIMA TRASFERTA STAGIONALE DI DOMANI SERA A BELFAST

Parma, 11 Settembre 2014 – Le Zebre Rugby sono partite stamane alla volta dell’Irlanda del Nord per la prima trasferta stagionale dei bianconeri che li vedrà rimanere sull’isola irlandese per 9 giorni per affrontare due gare consecutive lontano da Parma. Lo staff tecnico del XV del Nord-Ovest ha annunciato convocati e formazione iniziale del primo incontro, quello di domani sera alle 20.35 italiane al Kingspan Stadium di Belfast contro Ulster Rugby, reduce da un pari da record 32-32 a Llanelli nel primo turno del GUINNESS PRO12. Contro i nord-irlandesi all’esordio nel rinnovato impianto di casa a capitanare le Zebre per la diciassettesima volta sarà il centro Garcia. Le Zebre sono reduci dalla sconfitta nella gara d’esordio di domenica allo Stadio XXV Aprile contro i Cardiff Blues e nella loro storia non hanno mai battuto un avversario irlandese.

Nei trequarti dal primo minuto scenderanno in campo le ali Odiete e Toniolatti che comporranno il triangolo allargato insieme al sudafricano Daniller. A far coppia col capitano bianconero che taglierà le 40 presenze ufficiali col club tra i centri vestirà la maglia numero 13 Bisegni alla prima da titolare nel GUINNESS PRO12 dopo le tre presenza da permit player della scorsa stagione partendo dalla panchina. In mediana –come la scorsa stagione contro i Blues allo Stadio XXV Aprile- ci sarà una coppia tutta neozelandese col mediano di mischia Leonard e l’apertura Haimona.

Il pacchetto di mischia del XV del Nord-Ovest vedrà una prima linea tutta azzurra formata dal tallonatore Manici e dai piloni De Marchi e Chistolini. Seconda linea inedita: il reparto vede dall’inizio Biagi –recuperato dopo il forfait dell’ultimo minuto della settimana scorsa- ed il sudafricano Ferreira. In terza linea esordio ufficiale nella stagione 2014/15 per Mauro Bergamasco che farà reparto con l’altro flanker Cristiano ed il numero 8 Van Schalkwyk.

In panchina tra gli altri, pronto al suo primo cap nel torneo celtico, siederà il pilone piacentino Lovotti.

La formazione delle Zebre Rugby che venerdì 12 Settembre alle 20.35 italiane affronterà i nord-irlandesi dell’Ulster Rugby al Kingspan Stadium di Belfast per il secondo turno della GUINNESS PRO12:

15 Hendrik Daniller

14 David Odiete*

13 Giulio Bisegni

12 Gonzalo Garcia (cap)

11 Giulio Toniolatti

10 Kelly Haimona

9 Brendon Leonard

8 Andries Van Schalkwyk

7 Filippo Cristiano

6 Mauro Bergamasco

5 George Biagi

4 Andries Ferreira

3 Dario Chistolini

2 Andrea Manici*

1 Andrea De Marchi

A disposizione:

16 Oliviero Fabiani

17 Andrea Lovotti*

18 Luciano Leibson

19 Valerio Bernabò

21 Quintin Geldenhuys

21 Samuela Vunisa

22 Guglielmo Palazzani

23 Edoardo Padovani*

All.Andrea Cavinato

Non disponibili per infortunio: Marco Bortolami, Tommaso D’Apice*, Filippo Ferrarini*, Tommaso Iannone*, Matteo Pratichetti, Leonardo Sarto*, Giovanbattista Venditti*, Michele Visentin*

*è/è stato membro dell’Accademia FIR “Ivan Francescato”

Ulster Rugby: Andrew, Trimble, Cave, Marshall L., Gilroy; Humphreys, Marshall P.; Williams, Henry, Diack, Tuohy, Stevenson, Herbst, Best (cap), Warwick  (A disposizione: Herring, Murphy, Ross, Van der Merwe, Wilson, Heaney, Olding, Ludik.) All.Kiss

Arbitro: Leighton Hodges (Wales Rugby Union) alla sua 42esima direzione nel torneo, la terza con le Zebre

Assistenti: Peter Fitzgibbon e John Carvill (Entrambi Irish Rugby Football Union)

TMO: Marshall Kilgore (Irish Rugby Football Union)

Diretta televisiva su BBC Northern Ireland e diretta testuale del punteggio sul sito del campionato www.pro12rugby.com

 

 


Pagina 1 di 40

Instagram