Guinness PRO12


LA FORMAZIONE DELLE ZEBRE CHE DOMANI OSPITANO I GALLESI SCARLETS PDF Stampa E-mail
Campionati
Venerdì 10 Aprile 2015 15:41

Logo ZEBRE RUGBY 300Parma, 10 Aprile 2015 – A più di un mese dall’ultima uscita interna –la vittoria sui Dragons del 16esimo turno- le Zebre Rugby ritroveranno domani il pubblico di casa dello Stadio Lanfranchi di Parma. Gli avversari di turno saranno ancora gallesi, questa volta gli Scarlets che rappresentano la franchigia più occidentale della penisola britannica mai sconfitta dai bianconeri nei 5 precedenti. Il XV del Nord-Ovest, dopo il pari 16-16 dell’ultimo incontro casalingo contro la formazione di base a Llanelli dell’Ottobre 2013 hanno nel mirino la quarta vittoria casalinga stagionale nel campionato Guinness PRO12 nonché continuare la striscia d’imbattibilità del proprio stadio quando mancano solo due sfide interne per chiudere la terza campagna celtica dei bianconeri. In palio nella sfida ci sono punti importanti per entrambi i club che, a quattro turni dalla fine della stagione regolare, sono ancora in lizza per guadagnare uno dei 7 posti disponibili nella più prestigiosa EPCR Champions Cup per le dodici franchigie del PRO12.

Lo staff tecnico bianconero, rispetto all’ultima gara di due settimane fa a Swansea, ritrova molti degli azzurri presenti all’ultimo Sei Nazioni 2015 tra cui Mauro Bergamasco che sarà anche il capitano del XV del Nord-Ovest.

Il pacchetto di mischia delle Zebre vedrà una prima linea formata dai piloni De Marchi e Chistolini –fresco di rinnovo biennale- insieme al tallonatore parmigiano Manici che con l’ultima presenza contro gli Ospreys è entrato nel novero dei giocatori con 50 caps ufficiali all’attivo con la franchigia federale. Il ristretto club accoglierà domani anche la seconda linea Geldenhuys -già capitano delle Zebre in 9 occasioni ufficiali- che farà reparto contro gli Scarlets insieme a Biagi. In terza linea ai fianchi del numero 8 Van Schalkwyk, che ritrova il rugby giocato dopo la trasferta di Oyonnax di fine Gennaio, ci saranno Cristiano e Mauro Bergamasco.

I trequarti bianconeri invece vedranno nel triangolo allargato sulle ali Visentin Berryman, col neozelandese in meta nelle ultime due gare ufficiali a Glasgow e Swansea, insieme all’estremo Daniller che rientra dopo l’ultima apparizione nella vittoria contro i Dragons. La coppia di centri sarà formata da Pratichetti e Garcia, il migliore dei piazzatori bianconeri nel PRO12 con l’80% di calci positivi tutti dalla lunga distanza. In mediana spazio a Leonard, il giocatore con più minuti giocati in stagione nella rosa bianconera, e Orquera a 174 punti segnati nel torneo celtico con la maglia delle Zebre.

Saranno presenti allo stadio Lanfranchi anche il gruppo di atleti paralimpici di Abili allo Sport, associazione di promozione sociale per lo sport per disabili, che presenterà nel pre-partita il progetto “Portiamoli a Rio” in sostegno degli atleti verso i giochi olimpici di Rio de Janeiro 2016; presenti anche i tesserati della formazione dei Bufali Rossi in seno al Rugby Colorno –club del progetto franchigia “Io Ci Sono”- che annovera atleti con disturbi psichiatrici che hanno trovato nella palla ovale strumento di nuova integrazione.

La formazione delle Zebre Rugby che sabato 11 Aprile alle ore 16.00 ospiterà la formazione gallese degli Scarlets allo Stadio Lanfranchi di Parma per il diciannovesimo turno della GUINNESS PRO12:

15 Hendrik Daniller

14 Dion Berryman

13 Matteo Pratichetti

12 Gonzalo Garcia

11 Michele Visentin*

10 Luciano Orquera

9 Brendon Leonard

8 Andries Van Schalkwyk

7 Mauro Bergamasco (cap)

6 Filippo Cristiano

5 George Biagi

4 Quintin Geldenhuys

3 Dario Chistolini

2 Andrea Manici*

1 Andrea De Marchi

A disposizione:

16 Oliviero Fabiani

17 Andrea Lovotti*

18 Luca Redolfini

19 Samuela Vunisa

20 Valerio Bernabò

21 Guglielmo Palazzani

22 Alberto Chillon*

23 Mirco Bergamasco

All. Victor Jimenez

Non disponibili per infortunio: Matias Aguero, Giulio Bisegni, Marco Bortolami, Tommaso D’Apice*, Kelly Haimona, Tommaso Iannone*, Edoardo Padovani* Leonardo Sarto*

*è/è stato membro dell’Accademia FIR “Ivan Francescato” 

Scarlets: Williams L., Robinson, King, Williams S., Parkes, Shingler, Davies A.; Barclay, Davies J., McCusker, Rawlins, Ball, Edwards, Owens (cap), Evans R. (Elias, John, Adriaanse, Payne, Pitman, Williams R., Priestland, Evans S.) All.Pivac

Arbitro: Gary Conway (Irish Rugby Football Union) alla sua decima direzione nel torneo celtico, la sesta con le Zebre Rugby

Assistenti: Elia Rizzo e Filippo Bertelli (entrambi Federazione Italiana Rugby)

TMO: Carlo Damasco (Federazione Italiana Rugby)

Diretta tv su Nuvolari –canale 224 del digitale terrestre in Italia- e diretta testuale sul sito della competizione www.pro12rugby.com


Ecco i prezzi dei biglietti per assistere alla sfida di sabato 11 Aprile alle ore 16 allo Stadio Lanfranchi di Parma:

  • Posto unico – € 15,00
  • Under 18 - € 1,00
  • I bambini sino a tre anni di età entrano gratuitamente.

    Come acquistare i biglietti per le singole sfide delle Zebre Rugby:

  • Sito internet ufficiale
  • Punti TicketOne.it attivi su tutto il territorio nazionale
  • Allo Stadio “Lanfranchi” nel giorno gara due ore prima del calcio d’inizio
  • I biglietti singoli acquistati via internet potranno essere ritirati il giorno della partita ai botteghini dello Stadio “Lanfranchi” situati sotto l'arcata nord-ovest dell'impianto. Nuovo ingresso dello stadio dal lato nord da Via San Leonardo e da Viale Europa. 

    Info: www.zebrerugby.eu/ticketing

     
    50 PRESENZE BIANCOVERDI PER EDOARDO GORI PDF Stampa E-mail
    Campionati
    Giovedì 09 Aprile 2015 10:50

    logoTreviso - Domani sera alle 20:35 allo Stadio Monigo, il Benetton Treviso affronterà gli Ospreys nella diciannovesima giornata di Guinness PRO12.


    Direzione di gara affidata all'irlandese Dudley Phillips.

     

    I Leoni ripropongono la coppia di centri costituita da Enrico Bacchin e Luca Morisi, con Andrea Pratichetti all'ala.

     

    Edoardo Gori parte da titolare in mediana e taglia il traguardo delle 50 presenze in biancoverde.


    Davanti Paul Derbyshire prende il posto di Marco Barbini in terza linea mentre tra i saltatori sarà Marco Fuser ad affiancare Corniel Van Zyl.

     

    Presenza numero 50 nel torneo per Francesco Minto.

     

    Questa la formazione annunciata:

    15 Jayden Hayward

    14 Andrea Pratichetti

    13 Luca Morisi

    12 Enrico Bacchin

    11 Ludovico Nitoglia

    10 Sam Christie

    9 Edoardo Gori

    8 Mat Luamanu

    7 Francesco Minto

    6 Paul Derbyshire

    5 Corniel Van Zyl (capitano)

    4 Marco Fuser

    3 Rupert Harden

    2 Davide Giazzon

    1 Matteo Zanusso

     

    A disposizione:

    16 Albert Anae

    17 Romulo Acosta

    18 Matteo Muccignat

    19 Antonio Pavanello

    20 Meyer Swanepoel

    21 Nicola Cattina

    22 Simone Ragusi

    23 James Ambrosini

     

    Head Coach: Umberto Casellato. 

     

     

    BIGLIETTERIA - Le biglietterie dello Stadio Monigo saranno aperte dalle 19, orario di apertura dei cancelli, compatibilmente con le indicazioni della Questura di Treviso. 

     

    EVENT SPONSOR - Event sponsor di giornata sarà Canterbury, che personalizzerà l'area hospitality e premierà i tifosi estratti al termine del match. 

     

    COPERTURA TELEVISIVA - Diretta su Nuvolari con telecronaca di Gianluca Barca e Tommaso Visentin.

     

    LIVE - La partita può essere seguita in diretta su Radio VenetoUno (97.5) e testualmente sulla pagina Twitter ufficiale del Benetton Rugby. 

     

    CORRIDOIO - Oltre alle formazioni del Mini Rugby del Benetton Treviso, a fare il corridoio nel prepartita e giocare nell'intervallo saranno le Under 10 e 12 di Selvazzano Rugby e Villorba Rugby. 

     
    GUINNESS PRO12, IL PALINSESTO NUVOLARI DELLA XIX GIORNATA PDF Stampa E-mail
    Campionati
    Lunedì 06 Aprile 2015 09:13

     

    Capitani Pro12 Launch 2014DIRETTE PER BENETTON TREVISO VENERDI’ SERA E PER ZEBRE SABATO POMERIGGIO

    Roma – Diciannovesima e quartultima giornata per il Guinness PRO12, che entra nella fase finale della regular season con cinque squadre ancora in piena corsa per aggiudicarsi i quattro posti disponibili nei play-off e le due formazioni italiani in lotta tra loro per aggiudicarsi il miglior piazzamento in classifica e l’accesso alla Champions Cup 2015/2016.

    Venerdì 10 aprile, in diretta su Nuvolari (canale 224 del digitale terrestre) alle 20.30, la Benetton Treviso riceve gli Ospreys gallesi: per i veneti l’opportunità di consolidare o ampliare il divario con i cugini delle Zebre, per i gallesi un match da non sbagliare per conservare la quarta piazza.

    Sabato 11, alle 15.55 sempre in diretta Nuvolari, il “Lanfranchi” di Parma vede invece le Zebre impegnate davanti al pubblico di casa contro gli Scarlets, ormai stabili a centro classifica: per la squadra di Jimenez e De Marigny, una gara da mettere nel mirino per provare il ricongiungimento con Treviso.

    Leggi tutto...
     


    Pagina 1 di 60

    Instagram