Guinness PRO12


IL BENETTON TREVISO PER L'ULTIMA DI CHAMPIONS CUP PDF Stampa E-mail
Campionati
Venerdì 23 Gennaio 2015 12:39

logoTreviso - Ultima giornata di Champions Cup per i Leoni del Benetton Treviso, opposti domani alle 16:15 allo Stadio Monigo alla formazione gallese degli Ospreys. Arbitra il francese Raynal.

 

Umberto Casellato presenta sette cambi ed uno spostamento rispetto alla sconfitta di domenica scorsa a Parigi contro il Racing. 

 

Angelo Esposito viene riproposto all'ala con il rientro di Jayden Hayward estremo e Andrea Pratichetti sull'altro versante.

 

Tutta italiana e giovane la coppia di centri costituita da Michele Campagnaro e Luca Morisi.

 

In mediana con Edoardo Gori, ritorna Sam Christie.

 

Conferma per Alessandro Zanni in terza, mentre Marco Barbini rileva Meyer Swanepoel e Mat Luamanu sarà il numero 8. 

 

Tra i saltatori, capitan Pavanello si accomoda in panchina con Corniel Van Zyl chiamato a far coppia con Marco Fuser.

 

Infine, in prima linea, assieme a Matteo Zanusso ed Albert Anae, ci sarà Salesi Manu. 

 

Questa la formazione annunciata:

15 Jayden Hayward

14 Angelo Esposito

13 Michele Campagnaro

12 Luca Morisi

11 Andrea Pratichetti

10 Sam Christie

9 Edoardo Gori

8 Mat Luamanu

7 Alessandro Zanni (capitano)

6 Marco Barbini

5 Corniel Van Zyl 

4 Marco Fuser

3 Salesi Manu

2 Albert Anae

1 Matteo Zanusso

 

A disposizione:

16 Davide Giazzon

17 Josè Novak

18 Rupert Harden

19 Antonio Pavanello

20 Francesco Minto

21 Enrico Bacchin

22 Simone Ragusi

23 James Ambrosini

 

Head Coach: Umberto Casellato. 

 

 

BIGLIETTERIA - Le biglietterie dello Stadio Monigo saranno aperte dalle 15, orario di apertura dei cancelli, compatibilmente con le indicazioni della Questura di Treviso. 

 

EVENT SPONSOR - Event sponsor di giornata sarà Gilbert, che personalizzerà l'area hospitality e premierà i tifosi estratti al termine del match. 

 

COPERTURA TELEVISIVA - Diretta su Sky Sport 2 con telecronaca di Francesco Pierantozzi e Alessandro Moscardi. 

 

LIVE - La partita può essere seguita in diretta su Radio VenetoUno (97.5).

 

CORRIDOIO - Oltre alle formazioni del Mini Rugby del Benetton Treviso, a fare il corridoio nel prepartita e giocare nell'intervallo saranno le Under 10 e 12 di Rugby Bassano e Rugby Vittorio Veneto. 

 
LA FORMAZIONE PER L’ULTIMA GARA DELLA POOL 5 DI CHALLEGNE CUP AD OYONNAX PDF Stampa E-mail
Campionati
Mercoledì 21 Gennaio 2015 13:04

 

Logo ZEBRE RUGBY 300Parma, 21 Gennaio 2015 – Conclusa la rifinitura alla Cittadella del Rugby di Parma lo staff tecnico delle Zebre ha annunciato la formazione iniziale che domani sera scenderà in campo allo Stade Mathon di Oyonnax per il sesto turno della Pool 5 della EPCR Challenge Cup. Nell’ultimo turno della fase a gironi della coppa europea il XV del Nord-Ovest sarà ospitato dai rossoneri sulle Alpi francesi in un insolito giovedì sera ovale che aprirà il weekend di grande rugby europeo. Le Zebre fanno visita alla formazione del TOP14 francese che precede i bianconeri in classifica grazie alla vittoria colta proprio nel finale allo Stadio XXV Aprile di Parma nel primo turno del girone ad Ottobre. Nonostante la matematica dia ancora possibilità a Nemecek e compagni di passare il turno, sono davvero poche le effettive speranze per i francesi di entrare tra le 3 migliori seconde dei 5 gironi e qualificarsi per i quarti di finale della EPCR Challenge Cup. Sarà dunque una sfida a viso aperto con le Zebre alla ricerca di continuità dopo il successo su CA Brive di sabato a Parma, in questa ultima sfida prima della sosta di due weekend per gli impegni delle nazionali. Saranno 9 gli azzurri convocati al prossimo Sei Nazioni 2015 nella lista gara della franchigia federale che ha nel mirino il secondo successo in Francia dopo aver strappato i quattro punti da Brive-la-Gaillarde nel secondo turno della Pool 5.

Oyonnax nei 5 precedenti interni nelle coppe europee ha colto tre vittorie, un pareggio ed una sola sconfitta per 25-15 ad Ottobre contro i leader della Pool 5 del Gloucester che hanno superato nuovamente i rossoneri sabato scorso nel ritorno in Inghilterra. Anche nel massimo campionato francese la formazione di Urios è reduce da cinque vittorie interne consecutive contro La Rochelle, Bordeaux, CA Brive, Bayonne e Montpellier a testimoniare quanto sia difficile imporsi allo Stade Mathon dove in campionato questa stagione sono passate solo Tolone e ASM Clermont-Auvergne. Dopo 16 turni Oyonnax è a metà classifica occupando il nono posto con 33 punti frutto di 7 vittorie; tra cui le due contro le parigine Stade Français e Racing Metro 92, quest’ultima colta in trasferta nella capitale francese.

La linea dei trequarti delle Zebre vedrà un triangolo allargato inedito formato dalle ali Toniolatti e Berryman con Padovani –leader dei punti segnati in coppa dai bianconeri con 25- ad estremo. La coppia di centri sarà formata da Mirco Bergamasco e da Bisegni, col neo azzurro al suo esordio assoluto nelle coppe europee. In mediana tanta esperienza per i bianconeri con Leonard a fare reparto con Orquera, prezioso coi suoi 13 punti dalla piazzola nel successo contro CA Brive col 100% di realizzazione.

Il pack bianconero vedrà i piloni Redolfini ed Aguero, col nazionale azzurro al suo 50esimo cap con la maglia zebrata, mentre la maglia numero 2 sarà sulle spalle dall’altro azzurro Manici. In seconda linea la coppia di saltatori sarà formata da Bernabò e da Biagi: partita speciale per il nazionale nativo di Irvine in Scozia che vestirà i gradi di capitano per la prima volta nella storia della franchigia federale. In terza linea i flanker saranno Cristiano e Jacopo Sarto col sudafricano Van Schalkwyk a numero 8.

In panchina, pronto a subentrare a partita in corso in qualità di permit player, siederà la terza linea Renato Giammarioli questa stagione in forza all’Accademia Nazionale “Ivan Francescato” nel campionato di Serie A italiano. Il giovane classe ’95 -uscito dalle giovanili del Rugby Città di Frascati e membro della nazionale Under 20- è alla seconda stagione a Parma nell’accademia diretta da Roland De Marigny, skills coach proprio delle Zebre Rugby.

La formazione delle Zebre Rugby che giovedì 22 Gennaio alle 20.45 affronterà i francesi dell’Oyonnax allo Stade Mathon di Oyonnax (Francia) per il sesto turno della EPCR Challenge Cup:

15 Edoardo Padovani*

14 Dion Berryman

13 Giulio Bisegni

12 Mirco Bergamasco

11 Giulio Toniolatti

10 Luciano Orquera

9 Brendon Leonard

8 Andries Van Schalkwyk

7 Filippo Cristiano

6 Jacopo Sarto

5 Valerio Bernabò

4 George Biagi (cap)

3 Luca Redolfini

2 Andrea Manici*

1 Matias Aguero

A disposizione:

16 Oliviero Fabiani

17 Andrea De Marchi

18 Dario Chistolini

19 Quintin Geldenhuys

20 Renato Giammarioli*

21 Guglielmo Palazzani

22 Kelly Haimona

23 Leonardo Sarto*

All. Andrea Cavinato 

Non disponibili per infortunio: Mauro Bergamasco, Marco Bortolami, Hendrik Daniller, Tommaso D’Apice*, Filippo Ferrarini*, Gonzalo Garcia, Tommaso Iannone*, Andrea Lovotti, Matteo Pratichetti, Michele Visentin*, Samuela Vunisa

*è/è stato membro dell’Accademia FIR “Ivan Francescato”

Arbitro: Lloyd Linton (SCO) alla sua terza direzione con le Zebre Rugby, dirette in stagione a Ottobre in Guinness PRO12 a Parma contro Ospreys allo Stadio XXV Aprile.

Assistenti: Peter Allan e Bob Nevins (entrambi Scottish Rugby Union)

TMO: Jim Yuille (Scottish Rugby Union)

Nessuna copertura tv della sfida in Italia, diretta sulla piattaforma Be In Sports; diretta testuale sul sito della competizione www.epcrugby.com


Le sfide della Pool 5 dopo i primi 5 turni:

16/10/2014 Gloucester Vs CA Brive 55-0 (5-0)

18/10/2014 Zebre Rugby Vs Oyonnax 24-33 (0-4)

24/10/2014 CA Brive Vs Zebre Rugby 21-26 (1-4)

25/10/2014 Oyonnax Vs Gloucester 15-25 (0-4)

05/12/2014 CA Brive Vs Oyonnax 22-30 (0-4)

07/12/2014 Gloucester Vs Zebre Rugby 35-10 (5-0)

13/12/2014 Zebre Rugby Vs Gloucester 16-32 (0-5)

13/12/2014 Oyonnax Vs CA Brive 22-17 (4-0)

14/01/2015 Gloucester Vs Oyonnax 33-3 (5-0)

14/01/2015 Zebre Rugby Vs CA Brive 23-13 (4-0)

La classifica della Pool 5 dopo i primi cinque turni: Gloucester 24, Oyonnax 12, Zebre Rugby 8, CA Brive 2

 

 
EPCR CHALLENGE CUP, LA FORMAZIONE DELLE ZEBRE CHE OSPITANO I FRANCESI DEL CA BRIVE PDF Stampa E-mail
Campionati
Venerdì 16 Gennaio 2015 14:18

Logo ZEBRE RUGBY 300Parma, 16 Gennaio 2015 – Lo staff tecnico delle Zebre Rugby ha ufficializzato la formazione ufficiale che domani affronterà la squadra francese del CA Brive allo Stadio XXV Aprile di Parma nel quinto turno della Pool 5 della coppa europea ECPR Challenge Cup. La gara è prevista alle ore 16 e rappresenta l’ultima sfida interna della fase a gironi per il XV del Nord-Ovest alla ricerca della prima vittoria interna nelle coppe europee dopo aver colto il primo successo proprio nelle gara di andata allo Stadio Domenech di Brive-la-Gaillarde. La formazione del Massiccio Centrale francese farà visita a Parma dopo essere stata sconfitta nell’Ottobre 2008 dalla Rugby Parma nella prima gara europea dell’allora neonato nuovo stadio del rugby ducale. Per la sfida ai bianconeri francesi lo staff ha convocato per la prima volta in stagione il tallonatore D’Apice che ritrova così il rugby giocato dopo l’infortunio nella preparazione estiva.

Poche le velleità in classifica per entrambe le formazioni che inseguono gli inglesi di Gloucester leader del raggruppamento con quattro successi nei primi quattro turni. CA Brive risulta la squadra più indisciplinata della manifestazione con ben 54 falli concessi nei primi 320 minuti. Opportunità che le Zebre cercheranno di sfruttare grazie a due ex di turno: l’apertura Orquera alla prima da avversario dopo cinque stagioni nel Limousin per dal 2006 al 2011 e Bernabò, in meta all’andata. Partita speciale per il romano che se la vedrà in campo contro l’altra seconda linea francese Victor Lebas, giovane brivista classe ‘93 la cui famiglia fece da tutor al giocatore nella stagione 2007/08 nel progetto di accoglienza del club per i giocatori stranieri.

La linea dei trequarti bianconeri vedrà Odiete partire come estremo mentre sulle ali agiranno l’azzurro Venditti insieme a Berryman –autore di una delle mete più spettacolari della scorsa stagione europea a Tolosa. La coppia di centri delle Zebre sarà formata da Iannone e Mirco Bergamasco, veterano di coppa alla sua 52esima presenza europea. La mediana del XV del Nord-Ovest vedrà l’ex Orquera –assente all’andata- a fare coppia con l’azzurro Palazzani.

Nel pacchetto di mischia del XV di coach Cavinato figurano in prima linea i piloni De Marchi e Redolfini, seconda gara consecutiva da titolare per il pilone mantovano in campo anche nella sfida d’andata. Con la maglia numero 2 ci sarà Fabiani, in meta nell’ultima gara ufficiale contro Munster di 7 giorni fa. In seconda linea spazio ai due azzurri Geldenhuys Bortolami col padovano a capitanare le Zebre per la 35 volta ufficiale. Chiude il pack italiano la terza linea che annovera i flanker Bernabò e Cristiano –secondo tesserato a tagliare i 50 caps ufficiali in bianconero- insieme al numero 8 Van Schalkwyk.

Il capitano Marco Bortolami ha le idee chiare su come affrontare la sfida: “E’ importante per le Zebre fare una buona gara, più che mai in casa. Il nostro pubblico non fa molta differenza tra la coppa europea ed il campionato celtico, due competizioni di assoluto livello. Abbiamo bisogno di ritrovare la vittoria dopo alcune sconfitte. Nelle ultime quattro gare avremmo potuto vincere; per farlo dovremo concretizzare meglio le nostre occasioni in attacco”.

La gara dello stadio XXV Aprile sarà anche l’occasione speciale per chiudere la raccolta fondi di Parma Facciamo Squadra 2014, la campagna solidale a favore della mobilità solidale di anziani, disabili e persone in cura di cui le Zebre Rugby, insieme ad altri enti ed istituzioni parmigiane, sono testimonial. Parma Facciamo Squadra si è chiusa "ufficialmente" il 13 gennaio -giorno di S.Ilario patrono della città- lasciando però ancora spazio per alcune iniziative quali quella di domani che vedrà volontari delle associazioni beneficiarie e giocatori non convocati del XV del Nord-Ovest sensibilizzare la solidarietà del pubblico: il denaro raccolto sarà destinato all'acquisto di mezzi di trasporto a sostegno della mobilità. Appuntamento per tutti i tifosi dalle ore 13 quando aprirà la struttura del Terzo Tempo Conad con menu degustazione con salumi tipici del territorio e lasagne a cura del ristorante La Raquette by Aiolfi.

La formazione delle Zebre Rugby che sabato 17 Gennaio alle 16.00 affronterà i francesi del CA Brive allo Stadio XXV Aprile di Parma per il quinto turno della EPCR Challenge Cup:

15 David Odiete*

14 Dion Berryman

13 Tommaso Iannone*

12 Mirco Bergamasco

11 Giovanbattista Venditti*

10 Luciano Orquera

9 Guglielmo Palazzani

8 Andries Van Schalkwyk

7 Filippo Cristiano

6 Valerio Bernabò

5 Marco Bortolami (cap)

4 Quintin Geldenhuys

3 Luca Redolfini

2 Oliviero Fabiani

1 Andrea De Marchi

A disposizione:

16 Tommaso D’Apice*

17 Matias Aguero

18 Dario Chistolini

19 George Biagi

20 Jacopo Sarto

21 Brendon Leonard

22 Kelly Haimona

23 Giulio Toniolatti

All. Andrea Cavinato

Non disponibili per infortunio: Mauro Bergamasco, Giulio Bisegni, Hendrik Daniller, Filippo Ferrarini*, Gonzalo Garcia, Andrea Lovotti, Andrea Manici*, Edoardo Padovani*, Matteo Pratichetti, Michele Visentin*, Samuela Vunisa

*è/è stato membro dell’Accademia FIR “Ivan Francescato”

CA Brive: Mafi, Voretamaya, Mailei, Galala, Delage, Sola, Neveu; Sanconnie, Hireche (cap), Murphy, Pinet, Lebas, Jourdain, Acquier, Asieshvili (A disposizione: Acosta, Coetzee, Peikrishvili, Boukerou, Uanivi, Bézy, Namy, Septar) All. Godignon

Arbitro: David Wilkinson (Irish Rugby Football Union) alla sua seconda direzione con le Zebre Rugby, dirette a Novembre in Guinness PRO12 nella vittoria casalinga contro Edinburgh allo Stadio XXV Aprile.

Assistenti: Leo Colgan e Stuart Gaffikin (entrambi Irish Rugby Football Union)

Nessuna copertura tv della sfida; diretta testuale sul sito della competizione www.epcrugby.com


Le sfide della Pool 5 dopo i primi 4 turni:

16/10/2014 Gloucester Vs CA Brive 55-0 (5-0)

18/10/2014 Zebre Rugby Vs Oyonnax 24-33 (0-4)

24/10/2014 CA Brive Vs Zebre Rugby 21-26 (1-4)

25/10/2014 Oyonnax Vs Gloucester 15-25 (0-4)

05/12/2014 CA Brive Vs Oyonnax 22-30 (0-4)

07/12/2014 Gloucester Vs Zebre Rugby 35-10 (5-0)

13/12/2014 Zebre Rugby Vs Gloucester 16-32 (0-5)

13/12/2014 Oyonnax Vs CA Brive 22-17 (4-0)

La classifica della Pool 5 dopo i primi quattro turni: Gloucester 19, Oyonnax 12, Zebre Rugby 4, CA Brive 2


Ecco i prezzi dei biglietti per assistere alla sfida di sabato 17 Gennaio alle ore 16 allo Stadio XXV Aprile di Parma:

  • Posto unico – € 15,00
  • Under 18 - € 1,00
  • I bambini sino a tre anni di età entrano gratuitamente

    Come acquistare i biglietti per le singole sfide delle Zebre Rugby:

  • Sito internet ufficiale
  • Punti TicketOne.it attivi su tutto il territorio nazionale
  • Allo Stadio “XXV Aprile” nel giorno di gara dalle ore 14
  • I biglietti singoli acquistati via internet potranno essere ritirati il giorno della partita ai botteghini dello Stadio “XXV Aprile” situati sotto l'arcata nord-ovest dell'impianto. Nuovo ingresso dello stadio dal lato nord da Via San Leonardo e da Viale Europa.

    Info: www.zebrerugby.eu/ticketing

     

     


    Pagina 1 di 54

    Instagram