Joom!Fish config error: Default language is inactive!
 
Please check configuration, try to use first active language

Guinness PRO12
Guinness PRO12


RABODIRECT PRO12, PROGRAMMAZIONE TV DELLA TERZA GIORNATA PDF Print E-mail
Campionati
Monday, 10 September 2012 10:48
There are no translations available.

RaboPro12

Roma – Questo il palinsesto di SportItalia per la terza giornata del RaboDirect PRO12, di sabato 15 settembre:

RaboDirect PRO12, III giornata – sabato 15 settembre, ore 19.05

Diretta SporItalia 2

Benetton Treviso v Leinster

 
BENETTON TREVISO, A LIMERICK IL MUNSTER VINCE 19-6 PDF Print E-mail
Campionati
Saturday, 08 September 2012 08:18
There are no translations available.

Barbiericarrier

Niente da fare per il Benetton Treviso, impegnato a Limerick nella seconda giornata di RaboDirect PRO12 contro laformazione irlandese del Munster.


Il Benetton parte forte e al 3’ è già in vantaggio con i primi tre punti con un bel calcio piazzato di Alberto Di Bernardo.

Passa pochissimo, però, e la Red Army reagisce. Giocata da rimessa laterale che coinvolge Dave O’Callaghan che serve all’interno Howlett il quale a sua volta può involarsi al centro dei pali. Keatley trasforma per il 7-3.

L’ex mediano di apertura del Connacht si ripete poi al 13’ mettendo ad ulteriore distanza di sicurezza i padroni di casa.

Al 19’ Alberto Di Bernardo prova a riportare sotto i compagni con un drop da trenta metri, che tuttavia termina laterale. 

Il Benetton nella prima parte dell’incontro sembra soffrire in mischia e da una “stappata” arrivano altri tre punti per Keatley, dopo anche un piccolo accenno di rissa tra le prime linee.

Brendan Williams prova a risollevare gli ospiti al 28’ con un’azione delle sue che semina avversari, ma la palla viene nuovamente recuperata dal Munster.

Il calcio che ne consegue trova la profondità dei biancoverdi sguarnita, con Simone Favaro costretto a ripiegare ed i compagni che accorrono ad affossare la palla, dando a Keatley l’opportunità per il 16-3. 

Al 35’ un’azione in contrattacco, quasi tutta al piede, lancia Luca Morisi verso la meta, prima di cercare il passaggio per Brendan Williams, senza fortuna e l’azione così sfuma.

Molti gli errori di handling da una parte e dall’altra nella prima frazione di gioco, che termina senza grosse emozioni sul risultato di 16-3, con molto equilibrio e gioco tattico e con un Munster sicuramente più concreto e cinico. 

La ripresa si apre con il XV della Marca che cerca di impegnare la difesa irlandese e ci riesce con una buonagiocata del neo-entrato Fabio Semenzato per Paul Derbyshire. Peccato per un piccolo “in avanti” nel passaggio che vanifica una buona occasione per Antonio Pavanello e compagni.

Al 6’ della ripresa azione estremamente pericolosa in attacco del Munster. E’ capitan Howlett a fare il buco nella difesa e quando sembra potersi involare in meta, viene recuperato da una “francesina” di Simone Favaro. 

L’ex ala degli All Blacks riesce comunque a trovare un disperato riciclo per Keatley che si lascia, però, sfuggire la palla. 

Passano solo cinque minuti ed il Munster segna i primi tre punti del secondo tempo, ancora con Keatley, che approfitta di un fallo commesso da Alberto Sgarbi, che rimedia anche un cartellino giallo.

Munster insiste ancora in attacco attorno al 15’ e va vicino alla meta per due volte, prima con Keatley e poi con il tallonatore di riserva Sherry. 

Il Benetton ritorna a pieno titolo nel tabellino al 23’ della ripresa, quando Alberto Di Bernardo realizza un altro calcio piazzato, portando il risultato sul 19-6. Il risultato, però, nonostante il grande sforzo finale dei Leoni non cambierà più.

MARCATORI: pt 3’ Di Bernardo p.;  6’ Howlett meta tr. Keatley; 13’, 23’ e 30’  Keatley p.;  st 11’ Keatley p.; 23’ Di Bernardo p..
MUNSTER: Hurley; Howlett, Laulala (st 24’ Dineen), Downey, O'Dea; Keatley (st 30’ Deasy), D. Williams (st 27’ Stringer); Coughlan (st 15’ Butler), Dougall (st 40' Varley), Da. O'Callaghan (st 21’ O’Donnell); Holland, Foley; Archer (st 32’ Botha), Varley (st 11’ Sherry), Du Preez (st 11’ Kilcoyne). All. Penney.
BENETTON TREVISO: B. Williams; Nitoglia, Sgarbi, Morisi (st 1’ Semenzato), Iannone; Di Bernardo, Gori (st 31’ Burton); Derbyshire, Budd (st 27’ Zanni), Favaro (st 11’ Barbieri); Bernabò, Pavanello (st 7’ Van Zyl); Cittadini (st 7’ Fernandez-Rouyet), Ceccato (st 24’ Maistri), Rizzo (st 7’ De Marchi). All. Smith. 
ARBITRO: McMenemy della Federazione Scozzese.
NOTE: pt 16-3; cartellino giallo a: Sgarbi (st 9’), Sherry (st 38'); spettatori:  7000 circa; RaboDirect Man of the Match: Ian Keatley (Munster); calciatori: Munster 5/5 (Keatley 5/5), Benetton Treviso 2/2 (Di Bernardo 2/2); punti in classifica: Munster 4, Benetton Treviso 0.

 
RABODIRECT PRO12, LA PROGRAMMAZIONE TV DELLA SECONDA GIORNATA PDF Print E-mail
Campionati
Wednesday, 05 September 2012 12:33
There are no translations available.

RaboPro12Roma – SportItalia ha definito il palinsesto per la seconda giornata del RaboDirect PRO12.

Le Zebre Rugby affronteranno alle 19.05, al XXV Aprile di Parma, gli irlandesi del Connacht: l’incontro verrà trasmesso in diretta da SportItalia 2 ed a seguire, sempre in diretta sullo stesso canale con calcio d’inizio alle ore 21.00, andrà in onda la sfida di Thomond Park tra la corazzata irlandese del Munster e la Benetton Treviso, reduce dal positivo esordio interno che ha visto i biancoverdi superare per 12-6 gli Ospreys, campioni in carica del RaboDirect PRO12.

Questo il palinsesto in dettaglio:

RaboDirect PRO12, II giornata – venerdì 7 settembre, ore 19.00

Diretta SportItalia 2

Zebre Rugby v Connacht


RaboDirect PRO12, II giornata – venerdì 7 settembre, ore 21.00

Diretta SporItalia 2

Munster v Benetton Treviso

 


Page 109 of 114

facebook bar2 Facebook Twitter Google plus YouTube Sound Cloud Rss Feed Dailymotion

CALENDARIO Guinness PRO12

guinness pro 12

banner-ticketing

Banner Sito Federugby

HOF 2017

banner_pdf

 

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito