Joom!Fish config error: Default language is inactive!
 
Please check configuration, try to use first active language

Guinness PRO14
Guinness PRO14


BIANCONERI PRONTI PER AFFRONTARE I SUDAFRICANI CHEETAHS DOMANI A PARMA PDF Print E-mail
Campionati
Friday, 27 October 2017 13:44
There are no translations available.

 

Bisegni Cheetahs Zebre 1718

[Bisegni in azione in Sudafrica nella gara di andata di Settembre - INPHO]

BIANCONERI PRONTI PER AFFRONTARE I SUDAFRICANI CHEETAHS DOMANI A PARMA

Parma, 27 Ottobre 2017 – Conclusa la prima delle tre fasi della EPCR Challenge Cup ed il primo raduno della nazionale italiana che ha visto 12 bianconeri in campo al Lanfranchi da lunedì a mercoledì agli ordini di Conor O’Shea, le Zebre hanno svolto ieri il primo allenamento collettivo riabbracciando anche gli Azzurri. L’head coach irlandese Michael Bradley ha così potuto provare le soluzioni tattiche che metterà in campo domani alle 18 quando Castello e compagni ospiteranno a Parma i Cheetahs. Sarà la prima volta che la città ducale avrà l’onore di essere teatro di una sfida ufficiale tra due squadre di due emisferi diversi: evento reso possibile dall’allargamento del Guinness PRO14 al Sudafrica avvenuto durane l’estate appena conclusa.

Avversari del XV del Nord-Ovest saranno i ghepardi di Bloemfontein, franchigia reduce dal Super Rugby e già affrontata dalle Zebre poco più di un mese fa nella gara di andata, la prima giocata in Sudafrica nella storia dell’ex torneo celtico. Al Toyota Stadium i padroni di casa superarono i bianconeri per 54-39, con le Zebre a cogliere il punto di bonus frutto delle cinque segnature.

Saranno cinque i cambi nella formazione iniziale delle Zebre rispetto alla rocambolesca sconfitta di sette giorni fa al Lanfranchi contro i francesi del Pau nella coppa europea EPCR Challenge Cup: tre nel pack col reparto della seconda linae completamente nuovo e Panico titolare in prima linea. Nei trequarti invece i due padovani Bellini e Minozzi ritrovano la maglia da titolare, assenti per infortunio nell’ultima sfida.

Nelle fila dei sudafricani da tenere d'occio in modo particolare i tre possibili Springboks che potrebbero affrontare nuovamente alcune Zebre nel test-match del 25 Novembre prossimo a Padova: il capitano Francois Venter, l'estremo Sergeal Petersen ed il numero 8 Oupa Mohoje. 

La formazione dello Zebre Rugby Club che sabato 28 Ottobre alle ore 18 scenderà in campo contro i sudafricani Cheetahs allo Stadio Lanfranchi di Parma nel settimo turno del Guinness PRO14:

15 Matteo Minozzi*

14 Giulio Bisegni

13 Tommaso Boni*

12 Tommaso Castello (cap)

11 Mattia Bellini

10 Carlo Canna

9 Marcello Violi*

8 Derick Minnie

7 Johan Meyer

6 Giovanni Licata* (permit player tesserato con le Fiamme Oro Rugby)

5 Valerio Bernabò

4 Leonard Krumow*

3 Eduardo Bello

2 Oliviero Fabiani

1 Sami Panico

A disposizione:

16 Luhandre Luus*

17 Andrea Lovotti*

18 Dario Chistolini

19 Jacopo Sarto

20 Renato Giammarioli*

21 Guglielmo Palazzani

22 Serafin Bordoli

23 Ciaran Gaffney

All. Michael Bradley

Non disponibili per infortunio: George Biagi, Tommaso D’Apice*, Andrea Manici*, Maxime Mbandà*, David Sisi

*è/è stato membro dell’Accademia FIR “Ivan Francescato”

Cheetahs: Petersen, Rhule, Venter (cap), Small-Smith, Mapimpi, Stapelberg, Meyer, Mohoje , Pokomela, Schoeman, Hugo, Basson, Botha, Van Jaarsveld, Nche (A disposione: Du Toit, Marais, Coetzee, Bernardo, Wiese, Venter S., Zeilinga, Lee) All. Duncan

Arbitro: Dan Jones (Welsh Rugby Union)

Assistenti: Andrea Piardi e Gianluca Gnecchi (Federazione Italiana Rugby)

TMO: Alan Falzone (Federazione Italiana Rugby)

La gara sarà messa in onda in diretta su Eurosport 2 in Italia. Diretta testuale del punteggio sul sito del torneo www.pro14rugby.org e sull'account twitter ufficiale delle Zebre Rugby https://twitter.com/ZebreRugby con hashtag della gara #ZEBvCHE

 


 

Abbonamento 10 gare Guinness PRO14 e EPCR Challenge Cup:

  •        Tribuna Ovest: € 120

             include: zona riservata, foglio gara e tessera pvc sconti da ritirare allo Stadio Lanfranchi

             Ai primi 30 tagliando omaggio per il test match Italia v Argentina di Firenze del 18 Novembre 2017

  •        Tribuna Est e Curve: a partire da € 25 ^

^ oltre i 120 € l’abbonamento sarà automaticamente spostato nella Tribuna Ovest

  •        Tribuna Ovest Park: € 300

             include: posto auto riservato all'interno dello stadio

  •        Tribuna Ovest VIP: € 600

             include: pranzo pre-partita nell’area hospitality e posto auto riservato

 


 

Come abbonarsi o acquistare i tagliandi per le gare dello Zebre Rugby Club:

• Sito internet biglietteria Ciaotickets nella pagina: www.ciaotickets.com/organizzatore/zebre-rugby   

• Rivendite autorizzate Ciaotickets consultabili su: www.ciaotickets.com/punti-vendita

• Allo Stadio “Lanfranchi” il 28 Ottobre 2017 dalle 16.30

Biglietteria singola gara – Stadio Lanfranchi di Parma:

€ 10 Tribuna Ovest

€ 5 Tribuna Est e Curve, Over 65 e donne

€ 2 Under 18

€ 0 Under 6

 


 

I punti di pre-vendita abilitati Ciaotickets a Parma e provincia sono:

Bar Tabaccheria Lottici
Piazza Ghiaia, 33/D - 43121 Parma (PR) Tel. +39 0521 235692

Tabaccheria Al Campus
Via Bruno Schreiber, 15/H - 43124 Parma (PR) Tel. +39 0521 708011

Tabaccheria Mille Idee
Via Giuseppe Garibaldi, 69 - 43017 San Secondo Parmense (PR) Tel. +39 0521 874071

Tabaccheria Palestrina
Via Camillo Benso Conte di Cavour, 25 - 43036 Fidenza (PR) Tel. +39 0524 520207

Serendipità Game People
Via S. Martino, 12 - 43029 Traversetolo (PR) Tel. +39 0521 844148

 

 
BOLLETTINO MEDICO GEORGE BIAGI PDF Print E-mail
Campionati
Thursday, 26 October 2017 16:52
There are no translations available.

 

Biagi entra bandiere 1617

BOLLETTINO MEDICO GEORGE BIAGI

Parma, 26 Ottobre 2017 – La seconda linea delle Zebre e della nazionale italiana George Biagi é stato operato ieri dal dott. Alessio Pedrazzini -primario di Ortopedia dell'Ospedale Oglio-Po di Casalmaggiore (CR)- per la riduzione della frattura scomposta della falange prossimale del mignolo sinistro. Il giocatore si è infortunato durante l’ultima gara dei bianconeri contro i francesi del Pau sabato scorso, essendo costretto a lasciare il terreno di gioco del Lanfranchi nel primo tempo.

Oggi la seconda linea italo-scozzese inizierà il percorso riabilitativo specifico sotto la supervisione dello staff medico e fisioterapico del club. I tempi di recupero sono stimati in circa 45 giorni; impedendo al giocatore di prendere parte al raduno autunnale della Squadra Nazionale in vista dei Cariparma Test Match di Novembre.

 

 
IL DUTTILE PILONE AUSTRALIANO AH-NAU ALLE ZEBRE DAI MELBOURNE REBELS PDF Print E-mail
Campionati
Thursday, 26 October 2017 15:10
There are no translations available.

 

Cruze Ah-Nau

IL DUTTILE PILONE AUSTRALIANO AH-NAU ALLE ZEBRE DAI MELBOURNE REBELS

Parma, 26 Ottobre 2017 – Il reparto della prima linea dello Zebre Rugby Club potrà contare sulle prestazioni del pilone australiano Cruze Ah-Nau. Il 27enne proviene dalla franchigia dei Melbourne Rebels; franchigia del Super Rugby: massimo campionato di club dell’Emisfero Sud dove si sfidano franchigie di Argentina, Australia, Giappone, Nuova Zelanda e Sudafrica.

Nato in Australia sull’oceano indiano da madre polacca e da padre samoano, il duttile prima linea ha vestito la maglia della nazionale dei Wallabies U20 nel mondiale 2010 perso in finale contro i Junior AllBlacks. Al termine della rassegna iridata è stato messo sotto contratto dalla franchigia del Super Rugby dei Western Force della città natale Perth. Nel 2012 Ah-Nau –pilone che può giocare sia a destra che a sinistra- è passato ai Melbourne Rising nel campionato nazionale australiano.  L'esordio con la maglia della neonata franchigia di Super Rugby dei Rebels é arrivato nel 2013 nella sfida ai British & Irish Lions in tour in Australia nel 2013. In totale sono 43 presenze nel Super Rugby in quattro stagioni a Melbourne per il giocatore alla sua prima esperienza in Europa.

La presentazione del nuovo innesto nelle parole del team manager Andrea De Rossi :”Ah-Nau va a completare il reparto dei piloni delle Zebre. Uno dei tanti aspetti positivi del ragazzo è che può giocare sia a destra che a sinistra della prima linea; altresì il giocatore ha spiccate doti di portatore di palla ed ha un alto livello di work rate durante le gare, dato esplicito nelle sue statistiche di gioco nel ruolo.  Potremo contare su Cruze per due stagioni; avendo passaporto samoano il giocatore è per noi un comunitario“.

Le dichiarazioni del giocatore che arriverà in Italia all’inizio della prossima settimana :”Sono molto contento di questa nuova esperienza, una sfida ed un’opportunità per competere in due tornei importanti come il Guinness PRO14 e la EPCR Challenge Cup”. Cruze Ah-Nau ha poi continutato :”Potrò anche conoscere una nuova cultura e stile di vita fuori dal campo con la mia famiglia. Ho seguito le sorti delle Zebre questa stagione e penso che coach Bradley ed il suo staff stiano costruendo un progetto davvero interessante sviluppando il tanto talento della rosa. Mi piacerebbe poter portare a frutto la mia esperienza nel Super Rugby per avere da subito un impatto positivo col club sia in campo che fuori. Ringrazio il dottor Dalledonne e coach Bradley per avermi dato questa occasione: non vedo l’ora di ben figurare davanti al pubblico del Lanfranchi”.

La scheda del giocatore:

Nome: Cruze

Cognome: Ah-Nau

nato a: Perth (Australia)

Il: 10/08/1990

Altezza: 181 cm

Peso: 116 kg

Ruolo: pilone sinistro e destro

Honours: Australia U20

Caps: 0

Presenze in Guinness PRO14: 0

Presenze in EPCR Champions Cup: 0

Presenze in EPCR Challenge Cup: 0

Club precedenti: Melbourne Rebels (AUS), Melbourne Rising (AUS), Sydney Norths (AUS), Western Force (AUS)

Instagram: c_ahnau

 

 


Page 3 of 130

facebook bar2 Facebook Twitter Google plus YouTube Sound Cloud Rss Feed Dailymotion


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito