Joom!Fish config error: Default language is inactive!
 
Please check configuration, try to use first active language

Eccellenza
Eccellenza
Il Viadana per la trasferta a Padova contro il Petrarca PDF Print E-mail
Campionati
Friday, 01 December 2017 14:16
There are no translations available.

VIADANA FORMAZIONEDopo la pausa di una settimana torna il massimo campionato italiano di rugby, sabato 2 dicembre, il Rugby Viadana 1970 sarà impegnato su uno dei campi più ostici, il Memo Geremia di Padova dove alle ore 15 affronterà il Petrarca Padova degli ex Santamaria e Gerosa.

“Sabato a Padova affronteremo una delle squadre più attrezzate in assoluto del campionato, ci aspetterà quindi una delle partite più dure e difficili.

Il Petrarca ha pochi punti deboli, gioca un rugby molto dinamico con una giusta alternanza tra avanti e trequarti, ha giocatori di esperienza come Santamaria e Saccardo nel pacchetto e tanta fisicità e velocità dietro, cito Rossi e Bettin, due ragazzi sicuramente pronti per un'altra categoria.

A San Donà i nostri avversari hanno scavato il solco nel punteggio in seguito a due situazioni di gioco aereo a loro favorevoli dalle quali hanno poi segnato 10 punti, va da se quindi che servirà tanta precisione in fase di ricezione del loro gioco al piede.

Noi dovremo riportare in trasferta le tante cose buone che facciamo quando giochiamo allo Zaffanella, parlo della fame, dell'attitudine al gioco e della disciplina che ci hanno permesso di rientrare in zona playoff battendo il Conad Reggio.

La chiave della partita per tornare a casa con dei punti i classifica sarà la difesa, una fase di gioco in cui stiamo migliorando di settimana in settimana che dovrà rasentare la perfezione per non concedere niente ai nostri avversari.”- queste le parole dell’Head Coach Filippo Frati.

Alcuni cambi per la formazione che affronterà i veneti rispetto all’ultima partita giocata in casa con il Reggio, in prima linea Breglia sostituisce Bergonzini e Ceciliani Silva, in terza linea Gelati sostituisce l’infortunato Wagenpfeil. In mediana ritroviamo la coppia Gregorio-Biondelli, all’ala l’irlandese O’Keeffe e estremo Manganiello. In panchina ritroviamo il “caimano” Novindi.

Ecco quindi la formazione che affronterà il Petrarca Padova: Manganiello; Amadasi, Finco, Rojas, O’Keeffe; Biondelli, Gregorio; Gelati, Moreschi, Denti And. ©, Caila, Orlandi, Denti Ant., Ceciliani, Breglia. A disp.: Silva, Bergonzini, Novindi, Chiappini, Anello, Bacchi, Tizzi, Spinelli.

 
ECCELLENZA, VII GIORNATA: CALVISANO CADE A ROVIGO. VINCONO PETRARCA E VIADANA PDF Print E-mail
Campionati
Sunday, 19 November 2017 19:12
There are no translations available.

 

rovigo calvisano 2017-18Roma – Prima sconfitta in campionato per il Patarò Calvisano che nel remake delle ultime tre finali Scudetto si arrende 23-20 sul campo del FEMI-CZ Rovigo che resta al secondo posto accorciando le distanze dalla vetta. Approfitta dello scivolone della capolista anche il Petrarca Padova che espugna il campo del Lafert San Donà nel derby veneto di giornata portandosi a tre lunghezze dalla prima piazza.

Torna alla vittoria il Viadana: il XV di Filippo Frati batte 31-17 il Conad Reggio e tiene stretta la quarta piazza valida per un posto ai play-off. Secondo successo consecutivo per le Fiamme Oro che vincono 20-16 in casa del Toscana Aeroporti I Medicei. Primo sorriso stagionale per la Lazio che tra le mura amiche si impone 24-20 il Mogliano Rugby, attualmente fanalino di coda.

 

CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA DEL CAMPIONATO

 

Read more...
 
La formazione dei Medicei per sfidare in casa le Fiamme Oro PDF Print E-mail
Campionati
Saturday, 18 November 2017 01:45
There are no translations available.

unnamed 1Firenze – Un fine settimana ricco di emozioni quello che attende gli appassionati fiorentini. Dopo il Cariparma Test Match degli Azzurri di domani sabato 18 novembre contro i Pumasargentini, domenica di grande rugby anche per l’Eccellenza al Ruffino Stadium Mario Lodigiani. Ospite di turno saranno le Fiamme Oro che alle 15.00 di domenica affronteranno tra le mura amiche la Toscana Aeroporti I Medicei.
 
Una formazione solidissima quella del livornese Guidi, che ha avuto la meglio sui fiorentini in entrambi i due confronti visti dal precampionato ad oggi. Si prospetta quindi un incontro molto impegnativo per i fiorentini - se pur reduci da una buona prova contro il Petrarca - contro una formazione che nell’ultimo turno ha dato un segnale forte imponendosi con una pesante vittoria contro il Viadana
 
Sa da una parte il fattore campo giocherà a favore dei gigliati, dall’altra sono molti gli indisponibili della formazione di Presutti e Basson. A quelli già in infermeria si è aggiunto anche capitan Maran che sarà sostituito nel ruolo da Montauriol. Confermata la prima linea di Padova con SchiavonBaruffaldi e Battisti,  in seconda la Montauriol farà coppia con Cemicetti, mentre rimane confermata anche la terza linea di domenica scorsa con BrancoliGreeff e Boccardo. Coppia mediana di partenza, Taddei/Newton, con McCann spostato sui centri con Rodwell. Triangolo allargato composto da Basson affiancato da Lubian e Cornelli.
 
«Giochiamo con una delle squadre più attrezzate del campionato sicuramente sarà una partita tosta e bella da vedere. Sono sicuro che verrà fuori una bella partita da vedere e mi auguro anche bella da giocare, giocata alla pari come quelle che abbiamo fatto fino ad adesso. ce la metteremo tutta» È questo il commento di coach Presutti in vista del match contro la squadra che lo ha visto allenatore nel recente passato.
 
La probabile formazione:
Basson; Lubian, McCann, Rodwell, Cornelli; Newton, Taddei; Brancoli, Greeff, Boccardo; Montauriol (c), Cemicetti; Schiavon, Baruffaldi, Battisti.
A disposizione: Mattoccia, Cesareo, Corbetta, Zileri, Fusco, Chianucci, Citi, Bottacci.
 
Arb. Giuseppe Vivarini (Padova), AA1 Riccardo Angelucci (Livorno), AA2 Giacomo Giovanelli (La Spezia). Quarto uomo: Marco Masetti (Arezzo)

 


Page 6 of 449

facebook bar2 Facebook Twitter Google plus YouTube Sound Cloud Rss Feed Dailymotion


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito