Eccellenza
La formazione dei Medicei per sfida il Rugby Viadana 1970 PDF Print E-mail
Campionati
Friday, 22 December 2017 13:03
There are no translations available.

MEDIECEIIIIIIIIIIIIIIIFirenze – Riprende l’Eccellenza dopo due settimane di Continental Shield e Trofeo Eccellenza, e al giro di boa della stagione la Toscana Aeroporti I Medicei scenderà questo sabato allo Zaffanella contro il Rugby Viadana 1970. Calcio d'inizio alle 15.00 e live in streaming su www.therugbychannel.it. In quello che fu lo stadio della franchigia di Celtic League degli Aironi, i gigliati affronteranno un’altra delle big del campionato. Scudettata nel 2002, semifinalista ai playoff della scorsa stagione, e attuale campione in carica del Trofeo Eccellenza vinto per la terza volta in finale a Firenze contro le Fiamme Oro.

I ragazzi di Presutti e Basson, settimi in classifica a 17 punti e reduci dalla vittoria casalinga contro la Lazio nell’ultimo turno di Trofeo Eccellenza, vengono da un buon periodo di preparazione. Il nono turno se dovesse portare qualche punto in classifica, potrebbe essere utile ai fiorentini per rimanere agganciati al gruppo di inseguitrici delle tre in fuga del campionato - Calvisano, Rovigo e Petrarca - e poter rimanere attaccati alle pretendenti ad un ultimo quarto posto playoff.

Al netto degli infortunati di lungo corso lo staff tecnico propone la migliore possibile formazione per il match di Viadana. Sui tre quarti con Basson a estremo, Lubian all’ala e Rodwell centro, confermati dal primo minuto Morsellino all’ala e Mattoccia al centro. Coppia Newton/Fusco sulla mediana, con Cosi che rientra in terza linea insieme al sudafricano Greef e al confermatissimo Boccardo. Capitan Maran in seconda con Montauriol e la prima linea più rodata, Schiavon-Baruffaldi-Montivero saranno a chiudere gli otto di mischia.

Non cambia l’approccio alle partite contro le top del campionato da parte del tecnico Presutti: «Anche questa trasferta sappiamo che sarà molto dura, andiamo ad incontrare una semifinalista della scorsa stagione e questo dice già tutto. Una formazione che viene da ottime prove sopratutto in casa, e da sconfitte sempre di misura anche con le grandi. È una formazione in piena lotta per i playoff e noi come sempre cercheremo di fare il nostro meglio per cercare di metterli in difficoltà.»

La probabile formazione:

Basson; Lubian, Mattoccia, Rodwell, Morsellino; Newton, Fusco; Cosi, Greeff, Boccardo; Montauriol, Maran (c); Schiavon, Baruffaldi, Montivero.

A disposizione: Zileri, Battisti, Corbetta, Cemicetti, Brancoli, Taddei, McCann, Cornelli.

Arb. Claudio Blessano (TV), AA1 Luca Trentin (LC), AA2 Riccardo Salafia (MI). Quarto uomo: Massimo Brescacin (TV)

 
Il Patarò Calvisano per la trasferta di Mogliano PDF Print E-mail
Campionati
Friday, 22 December 2017 12:13
There are no translations available.

NOVILLODopo il passaggio del turno in Continental Shield, Patarò Rugby Calvisano torna a concentrarsi sul Campionato, dove naviga a gonfie vele, primo in classifica con punteggio pieno a 34, inseguono Rovigo con 32 punti e Petrarca con 31; Calvisano giocherà la nona (e ultima del girone di Andata) giornata di Campionato Italiano Rugby d'Eccellenza, sabato 23 dicembre 2017 alle ore 15.00 sul campo di Mogliano Veneto, dove i Campioni d’Italia potrebbero laurearsi anche Campioni d’inverno. Arbitrerà l'incontro il Sig. Riccardo Angelucci (Livorno); AA1 Matteo Liperini (Livorno), AA2 Nicola Franzoi (Venezia); Quarto uomo: Vittorio Favero (Treviso).

 “Incontriamo una società che stimo molto, composta da una squadra giovanissima, che seppur non abbia ancora centrato una vittoria in questo Campionato, ha praticato un gioco a tratti interessante, afferma il tecnico del Calvisano Massimo Brunello alla vigilia della nona partita di Campionato. Conosco le indubbie qualità dei giocatori del Mogliano, sicuramente le vorranno mettere in mostra contro di noi. Per questo dovremo fare particolare attenzione, ancorandoci alle nostre fasi di conquista, per poi mettere in pratica il nostro gioco. Non dobbiamo aver cali di tensione, perché ci ricordiamo bene le due sconfitte dello scorso anno su questo campo”.

Questa la formazione scelta da Brunello per la partita contro Mogliano:

Bruno; Balocchi, Paz, Lucchin, Dal Zilio; Novillo, Casilio; Venditti, Tuivaiti (C), Archetti; D’Onofrio, Zanetti; Zilocchi, Giovanchelli, Cafaro.

A disposizione: Luccardi, Fischetti, Cavalieri Zdrilich, Semenzato, Mortali, Chiesa, Gavrilita.

Indisponibili: Andreotti, Biancotti, Casolari, Leso, Pettinelli.

La partita sarà visibile in diretta streaming su www.therugbychannel.it e sulla pagina facebook therugbychannel.

 
Il Mogliano Rugby per la sfida alla capolista Calvisano PDF Print E-mail
Campionati
Friday, 22 December 2017 12:05
There are no translations available.

MOGLIANO 111122333MOGLIANO - L'ultima partita del girone di andata coincide con l'ultimo impegno ufficiale del 2017. Mogliano attende l'arrivo della corazzata Calvisano, prima nella classifica provvisoria di questa stagione di Eccellenza e Campione d'Italia uscente. Situazione complicata quella che i biancoblù si apprestano ad affrontare, difficoltà che si moltiplicano e che non lasciano respiro alla squadra di Dalla Nora ma dalle quali si spera che il gruppo sia in grado di uscire positivamente. In questo match testa-coda i pronostici vedono ovviamente Mogliano ampiamente sfavorita, ma nella scorsa stagione i biancoblù furono gli unici ad avere la meglio sui Calvini, riprovarci non costa nulla.

Questa la probabile formazione che scenderà in campo sabato 23 dicembre contro Calvisano allo Stadio "Maurizio Quaggia" di Mogliano Veneto, fischio d’inizio previsto per le ore 15.00 (diretta streaming su www.therugbychannel.it):

Facchini; Masato, Visentin M., Zanon, D'Anna; Giabardo A., Endrizzi; Manni, Corazzi, Baldino; Maso, Bocchi; Bigoni, Nicotera, Vento

a disp.: Giazzon, Ceccato, Stefani, Flammini, Finotto, Gubana, Giabardo G., Zanatta

Arbitrerà il Sig. Riccardo Angelucci (Livorno), con la collaborazione dei giudici di linea Matteo Liperini (Livorno) e Nicola Franzoi (Venezia). Quarto uomo Vittorio Favero di Treviso.

In questa occasione, l'accesso allo Stadio è previsto unicamente dalla biglietteria di Via Colelli, lato Club House.

 


Page 8 of 457

facebook bar2 Facebook Twitter YouTube


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito