Joom!Fish config error: Default language is inactive!
 
Please check configuration, try to use first active language

Eccellenza
Eccellenza
Il Patarò Calvisano per la sfida del "Pata Stadium" contro i Medicei PDF Print E-mail
Campionati
Friday, 05 January 2018 13:28
There are no translations available.

NOVILLOAnno Nuovo per i Campioni d’Italia del Rugby, che hanno iniziato l’anno 2018 da Campioni d’Inverno. Patarò Calvisano ha infatti chiuso il girone di andata del Campionato Eccellenza al primo posto con 39 punti. L’anno nuovo comincia per Calvisano sul campo di casa del PATAStadium sabato 6 gennaio 2018 ore 15.00 con la prima di ritorno contro i Medicei di Firenze. Subito dopo i gialloneri si ritroveranno a lottare in Coppa Europea, il 13 gennaio a Heidelberg in Germania e il 20 in casa sempre contro i tedeschi, obiettivo passare il turno di Continental Shield, in palio oltre al prestigio di essere l’unica squadra italiana ancora in corsa nella competizione internazionale, la possibilità di giocare le semifinali ad aprile. Un passo alla volta si ragiona negli spogliatoi di Via San Michele, partita dopo partita coach Massimo Brunello, capitan Gabriele Morelli e compagni, che già dal primo giorno dell’anno sono tornati agli allenamenti quotidiani, proveranno, nonostante l’intenso calendario, a mantenere sempre alto il livello delle prestazioni, a partire dalla prima partita di ritorno contro i Medicei, settimo posto in classifica con 17 punti. Arbitrerà l'incontro il Sig. Vincenzo Schipani (Benevento), AA1 Simone Boaretto (Rovigo), AA2 Filippo Bertelli (Brescia), Quarto Uomo Francesco Pulpo (Brescia).

“Formazione che ci ha messo in serie difficoltà nella partita di andata, soprattutto in mischia chiusa e nei drive da touche. Siamo ben consapevoli della loro organizzazione e del talento di parecchi giocatori, afferma il tecnico del Calvisano Massimo Brunello alla vigilia della prima giornata di ritorno di Campionato; dovremo essere bravi ad imporre il nostro gioco cercando di velocizzare il più possibile i punti di incontro e non farci imbrigliare troppo dalla loro difesa”.

Questa la formazione scelta da Brunello per la partita contro Toscana Aeroporti I Medicei:

Chiesa (C); Susio, Paz, Mortali, Balocchi; Novillo, Semenzato; Zdrilich, Archetti, Martani; Venditti, D’Onofrio; Leso, Giovanchelli, Rimpelli.

A disposizione: Morelli, Cafaro, Zanetti, Tuivaiti, Consoli, Se Dantis, Bruno, Biancotti.Indisponibili: Andreotti, Casolari, Luccardi, Pettinelli. Impegnati con la Nazionale Under20: Casilio, Fischetti.

Come sui tutti i campi italiani, sarà osservato un minuto di silenzio in memoria di Giulio Zanesco ex presidente della C.N.Ar. ed arbitro internazionale.La partita sarà visibile in diretta streaming su www.therugbychannel.it e sulla pagina facebook therugbychannel.

 
Il Lafert San Donà per la sfida interna del "Pacifici" contro Viadana PDF Print E-mail
Campionati
Friday, 05 January 2018 13:15
There are no translations available.

BACCHINSan Donà di Piave (VE) - Nel primo weekend del 2018 l'Eccellenza torna in campo per la decima giornata di campionato. Al giro di boa del massimo campionato nazionale sabato 6 gennaio il Pacifici ospiterà il match tra il Lafert San Donà e il Rugby Viadana 1970 con kick off alle ore 15.

Si prospetta, quindi, una giornata molto impegnativa per i ragazzi di coach Ansell: i leoni del Viadana, infatti, arriveranno in riva al Piave per un match che ha il sapore di una sfida per i play off. Nonostante la fine del campionato sia ancora lontana, le due squadre si trovano a soli due punti di distanza in classifica, a 1 e 3 punti dalle Fiamme Oro, al momento in quarta posizione nella zona play off.

“E’ una partita che vale doppio”, dice il ds Paolo Dartora, “chi vince toglierà punti all’altro e ci permetterebbe di migliorare la nostra posizione in classifica ma anche di riscattare la sconfitta subita nel girone di andata”. Della stessa opinione è l’allenatore sudafricano Ansell che dice “è uno scontro diretto che, se giocato bene, ci permetterà di fare un passo importante nel nostro percorso; il Viadana è una squadra molto forte e ben preparata. La nostra rosa è ancora corta a causa di alcuni infortuni ma ci siamo preparati bene in queste due settimane sapendo che i nostri avversari ci daranno molto filo da torcere.”

Questo il XV che scenderà in campo al Pacifici: Van Zyl; Pratichetti, Lupini, Iovu, Falsaperla; Reeves, Rorato; Derbyshire, Vian, Catelan; Van Vuren, Wessels; Michelini, Bauer, Zanusso.

A disp: Ceccato, Dal Sie, Ros, Erasmus, Bacchin, Biasuzzi, Bertetti, Schiabel.

Arb: Liperini (Livorno)

 
Il Rugby Viadana per la trasferta a San Donà. Frati "Match importante con un'avversaria playoff" PDF Print E-mail
Campionati
Friday, 05 January 2018 13:11
There are no translations available.

 

viadana infografica 06.01.18Viadana- 1ª giornata del girone di ritorno tra Lafert San Donà- Rugby Viadana 1970, che si affronteranno sabato 6 gennaio, ore 15, allo stadio R. Pacifici di San Donà di Piave.

Le designazioni arbitrali: arbitro Liperini di Livorno, assistenti Blessano di Treviso e Cusano di Vicenza, quarto uomo Favero di Treviso.

Sull’erba del campo di San Donà i gialloneri scenderanno in campo per la prima sfida del 2018 contro la squadra che la segue in classifica. Se ci si soffermasse sull’analisi dei giocatori in campo nel San Donà il pronostico sarebbe a senso unico, a favore della squadra di casa, ma quest’anno il Viadana ha già dimostrato di potersela giocare contro chiunque. “Va da sé che andremo a San Donà per giocarcela fino in fondo e provare ancora una volta a sovvertire il pronostico”, queste sono le parole del coach Filippo Frati.

In campionato il Viadana occupa momentaneamente la quinta posizione in classica a quota 26 punti, con 2 punti di distacco dal San Donà.

Conclude Frati: "È una partita importante perché giocata contro un’avversaria diretta per il play-off, abbiamo la necessità di fare punti per poter continuare a lottare per i play-off. È vero che mancano tante partite, perchè siamo solamente alla prima giornata del girone di ritorno ma siamo consapevoli che i margini di errore, proprio perché entriamo nel girone di ritorno, si assottigliano e diventa sempre più complicato recuperare eventuali errori o passi falsi". 

La probabile formazione

Spinelli, Amadasi, Menon, Tizzi, O’ Keffee, Rojas, Gregorio, Gelati, Moreschi, Denti Andr. ©, Caila, Orlandi, Brandolini, Silva, Bergonzini

A disposizione: Ceciliani, Breglia, Denti Ant., Chiappini, Ribaldi, Finco, Pavan, Manganiello.

 

 


Page 4 of 457

facebook bar2 Facebook Twitter YouTube


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito