C.N.Ar. News


MARIUS MITREA ARBITRA IL DERBY INGLESE DEI QUARTI DI FINALE DI CHALLENGE CUP PDF Stampa E-mail
Venerdì 03 Aprile 2015 10:18

mitreamarius2015Marius MITREA è stato designato, in questo fine settimana di Pasqua che vede la ripresa delle Coppe Europee, a dirigere il quarto di finale, gara secca ad eliminazione diretta, di Challenge Cup tra gli Exeter Chiefs e i Newcastle Falcons.

Designazione prestigiosa quella assegnata dal Board dell’EPRC (European Professional Rugby Club) all’arbitro della sezione di Treviso; un derby inglese, in una sfida da dentro o fuori che avrà come premio l’accesso alle semifinali di questa competizione, con due squadre che praticano entrambe un gioco molto veloce, che con la loro intensità sono riuscite a trovare le vittorie che hanno permesso ad entrambe di raggiungere questo traguardo. Un segno di apprezzamento per le buone prestazioni, nel girone di qualificazione di questo Torneo, di MITREA e anche per il lavoro del settore arbitrale della FIR. Marius è infatti stato designato in tutte le sei giornate nelle quali si sono svolte le fasi dei gironi di qualificazione, con ben quattro presenze nella Champions Cup, la massima competizione continentale (ex Heineken Cup).

Per questi ottanta minuti che saranno giocati, domani sera, 04 aprile, al Sandy Park Stadium di Exeter, calcio d’inizio alle ore 20.00, da entrambe le formazioni con grande determinazione e agonismo, MITREA potrà contare sull’assistenza e collaborazione di un altro arbitro italiano, il padovano Giuseppe VIVARINI, designato come Assistente Arbitrale. Completeranno il team arbitrale gli scozzesi Neil Paterson, incaricato di svolgere la funzione di Assistente Arbitrale, mentre il ruolo di TMO (video arbitro) sarà svolto dal connazionale Jim YUILLE. Un grande in bocca al lupo ai nostri ragazzi da parte di tutti gli arbitri italiani.

In questo importante week end della stagione delle Coppe Europee, vero e proprio snodo del torneo nel quale si determineranno le semifinaliste delle due coppe, saranno impegnati anche altri due rappresentanti del settore arbitrale italiano. Infatti, Gabriele VILLARI, della Sezione Arbitri di Firenze, svolgerà la funzione di Performance Reviewer, valutatore della prestazione arbitrale di una quaterna tutta francese guidata da Pascal Gauzére, nell’incontro valido per i quarti di finale dell’Amlin Challenge Cup che si svolgerà domenica 5 aprile, al Madejski Stadium di Reading, nel Berkshire, e che vedrà di fronte gli inglesi dei London Irish contrapposti agli scozzesi dell’Edinburgo.

Mentre sempre domenica a Tolone, in Francia, sarà impegnato Maurizio VANCINI, Presidente della Commissione Nazionale Arbitri, che svolgerà la funzione di Citing Commissioner, Commissario per le Citazioni, nel quarto di finale di Champions Cup che vedrà i detentori del titolo, la formazione del RC Tolone, mettere in palio la coppa, tra le mura amiche dello stadio Félix Mayol, calcio d’inizio alle ore 16.15, affrontando i londinesi dei London Wasps. Formazione inglese nella quale la lingua italiana è conosciuta, con ben tre giocatori italiani, Lorenzo CITTADINI, Carlo FESTUCCIA e Andrea MASI, che avranno la possibilità di chiarirsi direttamente con VANCINI. Incontro dal risultato incerto nel quale i London Wasps non partono con i favori del pronostico.

 

 
IL PRESIDENTE DELLA CNAR VANCINI INTERVIENE ALLA RIUNIONE DEL GRUPPO ARBITRI CAMPANO A NAPOLI PDF Stampa E-mail
Sabato 28 Marzo 2015 11:04

gruppo arbitri campania

Il Presidente della Commissione Nazionale Arbitri, Maurizio Vancini, ha visitato, mercoledì 25 marzo, la Sezione Arbitri di Napoli in occasione della riunione regionale che trattava come argomento tecnico la gestione della mischia. Pubblico delle grandi occasioni quindi, sono intervenuti anche il Presidente del Comitato Regionale Campano, Fabrizio SENATORE, e il Tecnico Federale, Gino DONATIELLO, per questo incontro, svolto presso il centro congressi sportivo dell’Hotel Quadrifoglio di Pomigliano d’Arco, nel quale gli ospiti intervenuti hanno potuto constatare con i propri occhi la passione e l’entusiasmo del  Gruppo Arbitri Campano, che attraverso i suoi quasi 70 associati, presenti in gran numero, rappresenta un fiore all’occhiello del movimento arbitrale italiano. La riunione, sviluppata e moderata da Salvatore DE FALCO con il supporto di Vincenzo DE MARTINO, dopo l’introduzione di Maurizio BERTOLOTTO, Referente del Gruppo Arbitri Campano, si è articolata con positive indicazioni e suggerimenti riguardanti la gestione della mischia. Dagli osservatori più anziani ai ragazzi appena immessi, che hanno da poco sostenuto gli esami di abilitazione con l’ultimo corso arbitri, tutti hanno sentito forte il richiamo di partecipare a questa riunione tecnica per testimoniare il proprio attaccamento e impegno.

A conclusione della parte tecnica è intervenuto il Presidente della Commissione Nazionale Arbitri, il quale ha intrattenuto la platea con un discorso sulle qualità salienti dell’attività dell’arbitro, evidenziando come sia necessario, oggi più di un tempo, la disponibilità e la voglia di sacrificarsi per interpretare al meglio questa funzione, sottolineando che anche quando ci si sveste della divisa di arbitro comunque si rimane arbitri.

Chiusura finale affidata al Referente Organizzativo Regionale BERTOLOTTO, il quale ha ringraziato gli ospiti intervenuti e tutti i partecipanti, che in questo modo hanno fatto comprendere la loro vicinanza al Gruppo Arbitri, un gruppo di amici, come ha voluto ricordare, con i quali continuare a lavorare intensamente e positivamente, come in questo incontro, per migliorarsi continuamente avendo come obiettivo quello di formare nuove leve pronte a portare più in alto il nome del Gruppo Arbitri Campano.

 

 


Pagina 6 di 99

facebook bar2 Facebook Twitter Google plus YouTube Sound Cloud Rss Feed Dailymotion

Commissione Nazionale Arbitri

cnar@federugby.it
Federazione Italiana Rugby
Stadio Olimpico - Foro Italico - 00135 - Roma
Tel. +39.06452131.38
Fax +39.06.452131.85

irb_law

 

Regolamento di Gioco 2015

Copertina-Regolamento-di-Gioco-2015


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito