C.N.Ar. News


MARIUS MITREA ARBITRO DEL MATCH CLOU DEL 15° TURNO DI GUINNESS PRO12 PDF Stampa E-mail
Venerdì 17 Febbraio 2017 19:27

mitreamarius2015Roma – Ospreys contro Munster, ovvero la sfida più attesa della 15^ giornata della Guinness PRO12, sarà diretta, domani pomeriggio, sabato 18 febbraio, calcio d’inizio alle ore 17.15, ora locale, da Marius MITREA del Gruppo Arbitri di Udine. Designazione importante questa per Marius, sempre più apprezzato a livello internazionale per la sua capacità di dirigere gli incontri in modo calmo  e tranquillo, costruendo un buon rapporto con i giocatori, dando sviluppo alla continuità del gioco, che lo scorso fine settimana ha ben diretto, sempre in Guinness PRO12, l’incontro tra i gallesi dei Cardiff Blues contro gli irlandesi del Connacht Rugby, terminato con la vittoria, in trasferta, degli irlandesi per 16 a 13. In questa sfida tra la prima contro la seconda del Torneo Celtico, con le due squadre, divise da un solo punto in classifica, pronte a darsi battaglia sul campo per confermare il primo posto, gli ospiti del Munster, 55 punti, o per conquistare la prima posizione, i padroni di casa degli Ospreys, secondi a 54 punti, coadiuveranno MITREA nella direzione di questo match altri due rappresentati del settore arbitrale della FIR: Claudio BLESSANO, del Gruppo Arbitri di Treviso, designato come 1° Assistente Arbitrale e Stefano PENNÈ, del Gruppo Arbitri di Milano, con la funzione di TMO, ovvero il video arbitro. Non sarà un sfida facile quella del Liberty Stadium di Swansea, Galles, con i padroni di casa degli Ospreys forti di un attacco molto prolifico, 57 mete segnate, in testa nelle statistiche per punti segnati, 413, per metri guadagnati, 6873, e per passaggi completati, 2775, che sfideranno la rocciosa difesa degli irlandesi del Munster: ci sono tutte le premesse, grazie anche agli ufficiali di gara italiani, perché questa sia una delle migliori sfide della stagione della Guinness PRO12.

a cura della C.N.Ar.

 

 
LA CORTE SPORTIVA D’APPELLO RADIA BRUNO ANDRES DOGLIOLI PDF Stampa E-mail
Giovedì 16 Febbraio 2017 15:45

 

2142948 bruno doglioliRoma – La Corte Sportiva d’Appello di FIR, presieduta dall’avv. Achille Reali, ha accolto il ricorso presentato dal Procuratore Federale Salvatore Bernardi nei confronti della decisione del Giudice Sportivo del 14 dicembre 2016, che aveva inflitto al tesserato dei Rangers Rugby Vicenza Bruno Andres Doglioli un’interdizione di mesi 36 in relazione alla gara del Campionato Nazionale di Serie A dell’11 dicembre 2016 per aver aggredito, nel corso di un’azione di gioco, il direttore di gara sig.ra Maria Beatrice Benvenuti.

La Corte Sportiva, visti gli articoli 61, 40, 41, 27/1 lett. F, 27/2 lett. B e 14 del Regolamento di Giustizia e rilevata l’infrazione dell’art. 27/1 lett. F dello stesso (aggressione all’arbitro) ha comminato al sig. Bruno Andres Doglioli la sanzione della radiazione.

Il dispositivo completo della Corte Sportiva d’Appello è disponibile su www.federugby.it

 

 


Pagina 7 di 131

facebook bar2 Facebook Twitter Google plus YouTube Sound Cloud Rss Feed Dailymotion

kennet-street-logo-def

ticketing2017

fir-store2016

Banner-italia-scozia

Banner Sito Federugby

HOF 2017

Commissione Nazionale Arbitri

cnar@federugby.it
Federazione Italiana Rugby
Stadio Olimpico - Foro Italico - 00135 - Roma
Tel. +39.06452131.38
Fax +39.06.452131.85

irb_law

 

Regolamento di Gioco 2016

Copertina-Regolamento-di-Gioco-2016


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito