Joom!Fish config error: Default language is inactive!
 
Please check configuration, try to use first active language

Nazionali Azzurre
Nazionali Azzurre
ALLAN VERSO IL GIAPPONE: “FAR DIMENTICARE LA SCONFITTA DI TOKYO” PDF Print E-mail
Nazionali Azzurre
Tuesday, 05 June 2018 10:46
There are no translations available.

 

allanpasquali

PASQUALI: “MISCHIA GIAPPONESE MOLTO TECNICA, ATTENTI ALL’INGAGGIO”

Oita (Giappone) – Doppia seduta sotto la pioggia all’Oita Sports Park per la Nazionale Italiana di Rugby che sabato (ore 14.45 locali, le 7.45 in Italia) debutta contro il Giappone nel primo dei due test-match del tour estivo nella città situata nell’isola di Kyushu.

Dopo la vittoria sul club della Top League nipponica dello Yamaha Jubilo sabato scorso a Nagano per gli Azzurri di Conor O’Shea è tempo di fare sul serio, andando a sfidare l’undicesima forza del ranking World Rugby, tre posizioni davanti all’Italia.

Avanti e trequarti hanno lavorato divisi per reparti prima in palestra e poi sul campo per poi concludere la lunga mattinata di lavoro con una seduta collettiva ad alta intensità per provare il piano di gioco di sabato pomeriggio all’Oita Bank Dome Stadium contro il XV del Sol Levante.

Read more...
 
MONDIALE U20, L'INGHILTERRA BATTE 43-5 L'ITALIA NEL SECONDO MATCH PDF Print E-mail
Nazionali Azzurre
Sunday, 03 June 2018 18:24
There are no translations available.

biondelli u20 6nazioni18Perpignan (Francia) – Finisce con un 43-5 in favore dell’Inghilterra il secondo match dell’ItaliaU20 al World Rugby U20 Championship. Gli inglesi hanno sfruttato al meglio la vena creativa di Smith per portarsi al comando in solitaria della Pool B al mondiale di categoria.

L’Inghilterra si spinge subito in attacco e va ad un passo dal vantaggio al 3’ con capitan Curry che va in meta accanto ai pali, ma l’arbitro Jones annulla dopo aver consultato il TMO. I primi punti del match sono rimandati solo di pochi istanti: gran giocata di Willis che da terra riesce a liberare Smith che sfrutta la sua velocità per superare per le vie centrali la difesa azzurra realizzando la prima meta del match. Gli Azzurrini reagiscono e vanno a pochi centimetri dalla linea di meta con più fasi offensive che vengono respinte dalla difesa inglese che riesce a reggere l’urto degli avanti azzurri. L’occasione non concretizzata regala fiducia agli avversari che raddoppiano al minuto 23’ con un’azione in velocità da destra verso sinistra che porta Parton in meta e Smith che trasforma da posizione defilata per il momentaneo 14-0.

Read more...
 
L’ITALIA VOLA A OITA PER IL PRIMO MATCH CONTRO IL GIAPPONE PDF Print E-mail
Nazionali Azzurre
Sunday, 03 June 2018 09:32
There are no translations available.

sugadairaGHIRALDINI: “PARTITI CON IL PIEDE GIUSTO, UN BUON CONFRONTO ASPETTANDO I DUE TEST”

Sugadaira (Giappone) - La Nazionale Italiana Rugby saluta Sugadaira, dove gli Azzurri si sono allenati nella loro prima settimana giapponese e dove torneranno tra poco piú di un anno, in vista del debutto nella Rugby World Cup.

Dopo la vittoria di ieri a Nagano contro Yamaha Jubilo Ghiraldini e compagni hanno raggiunto Tokyo con il celebre Shinkansen (treno-pallottola) e da lí sono volati a Oita, nell’isola meridionale di Kyushu: nella localitá termale nipponica, sabato 9 giugno, l’Italia tornerà in campo per il primo dei due test-match contro il Giappone.

Per il tallonatore e capitano azzurro, ieri in campo nel primo quarto di gara a Nagano prima di lasciare spazio a Bigi prima e, nel finale di gara, a Zani, il viaggio in treno verso la capitale giapponese ha rappresentato l’occasione per analizzare la prestazione dei suoi e la prima settimana dell’ultimo tour estivo prima della Rugby World Cup 2019: “E’ stata una partita positiva sotto il profilo del risultato – spiega Ghiraldini – e importante per iniziare questo tour con il piede giusto. Non era facile per tutta una serie di motivi, in primis per le condizioni meteo che ci trovavamo ad affrontare: dobbiamo ancora analizzare l’incontro, e sicuramente ci saranno molte cose da migliorare, ma era una buona opportunità per lo staff per vedere in campo tutti i convocati e ci sono state alcune buone indicazioni”.

“Certo non era un test-match – aggiunge il tallonatore azzurro – ma Yamaha Jubilo ha affrontato la gara con grande intensità, dimostrando specialmente nel primo tempo grande fisicità e velocità. La partita di Nagano è stata un’opportunità non trascurabile in vista dei due test-match contro il Giappone che ci attendono” ha concluso l’avanti padovano.

Da domani, insieme agli altri trenta atleti convocati da O’Shea per il tour, Ghiraldini sarà in campo a Oita per iniziare la settimana di preparazione al test-match di Oita contro i Brave Blossoms. Giovedì è previsto l’annuncio della formazione titolare.

 


Page 4 of 396

facebook bar2 Facebook Twitter YouTube

  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR

ticketing2018

fir-store-300x250

Banner Sito Federugby

keep_rugby_clean
 

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito