La FIR Informa


REGOLAMENTO ACCESSO STADIO OLIMPICO PER ITALIA-INGHILTERRA PDF Stampa E-mail
La FIR Informa - News
Venerdì 12 Febbraio 2016 11:12

FIR logo def RRoma - Alla vigilia del match ITALIA – INGHILTERRA valevole per la seconda giornata dell’RBS Sei Nazioni che si disputerà allo stadio Olimpico domenica 14 febbraio alle ore 15 la Federazione Italiana Rugby, in vista dell’alta affluenza di pubblico prevista all’evento, invita tutti gli appassionati che interverranno alla massima collaborazione con il personale addetto all’organizzazione.

La FIR tiene anche a ricordare che, nell’interesse comune, è necessario osservare le seguenti indicazioni per contribuire alla riuscita della manifestazione :

-          durante l’accesso all’area del Parco del Foro Italico e allo stadio Olimpico e per tutta la permanenza gli intervenuti all’evento potranno essere sottoposti a controlli, vi invitiamo alla massima collaborazione;

-          non sarà possibile introdurre all’interno dello stadio Olimpico ombrelli, ad eccezione di quelli di ridotte dimensioni, comunque non aventi punte acuminate;

-          non sarà possibile introdurre allo stadio striscioni o materiale assimilabile se non espressamente autorizzato;

-          non sarà possibile introdurre allo stadio materiale in vetro o latta (ammesse bottiglie fino a 1 litro in plastica senza tappo;

-          non sarà possibile introdurre allo stadio utensili, posate o assimilabili in alluminio, ferro o altra lega;

-          non sarà possibile introdurre allo stadio strumenti musicali di qualunque natura se non espressamente autorizzati;

-          non sarà possibile allo stadio introdurre caschi da motociclista;

-          non sarà possibile introdurre allo stadio passeggini, portafan, culle o assimilabili;

-          non sarà possibile introdurre allo stadio animali con l’eccezione di cani guida per ciechi o cani soccorritori.

Ringraziando anticipatamente i propri appassionati per la collaborazione la Federazione Italiana Rugby augura a tutti buona partita. 

 
ITALIA v INGHILTERRA, DOMENICA ALLO STADIO IN MODO SOSTENIBILE PDF Stampa E-mail
La FIR Informa - News
Giovedì 11 Febbraio 2016 09:07

IMG 3290Raggiungere lo stadio Olimpico in bicicletta e lasciarla nella rastrelliera di via Leopoldo Franchetti. Anche quest’anno Roma Servizi per la Mobilità, in concomitanza con il torneo Sei Nazioni di rugby e in collaborazione con Fir e Coni, promuove il progetto P.A.S.TA. (Physical activity through sustainable tanspost approaches). Come già accaduto nell’edizione 2015, in occasione delle partite che si giocheranno a Roma (il 14 febbraio Italia-Inghilterra, il 27 febbraio Italia-Scozia) gli spettatori muniti di biglietto potranno lasciare la bicicletta nel parcheggio-rastrelliera raggiungibile attraversando il percorso ciclabile lungo il ponte della Musica e viale delle Olimpiadi.

Il progetto europeo P.A.S.T.A. nasce per promuovere la mobilità attiva (a piedi, in bici, anche in combinazione con il trasporto pubblico) valutando i benefici di uno stile di vita non sedentario. Roma è una delle sette città campione europee che hanno condotto lo studio su circa 1400 volontari. Proprio tra questi sono stati estratti a sorte i vincitori delle 25 biciclette pieghevoli che saranno consegnati nella cerimonia di premiazione in programma a Roma il prossimo 15 febbraio alla Casa della città. 

 
INAUGURATA A GATTICO LA SEZIONE ARBITRI RUGBY PDF Stampa E-mail
La FIR Informa - News
Mercoledì 10 Febbraio 2016 11:35

Giovedì 28 gennaio a Gattico, comune situato nella zona collinare della provincia di Novara in Piemonte, presso i locali del Gattico Rugby, società che milita nel Campionato Nazionale di Serie C, girone Piemonte, con un settore giovanile molto attivo e dinamico, è stata inaugurata la nuova sezione arbitri alla presenza delle più importanti cariche istituzionali. L’importanza dell’apertura di questa nuova sezione, nel nord est del Piemonte, assume una duplice valenza: infatti, con questa apertura le sezioni arbitri del Comitato Regionale del Piemonte salgano a quota quattro, già operanti sul territorio le sezioni di Torino, Alessandria e Ivrea, consentendo così a tutti gli associati di poter prendere parte agli incontri e alla vita associativa e tecnica con maggior partecipazione. Inoltre, visto che la sezione sarà ospitata nei locali del Gattico Rugby, ci sarà la possibilità di sviluppare un lavoro in comune tra giocatori e arbitri per il miglioramento, per entrambe le componenti, delle conoscenze del gioco e delle regole. Presenti alla manifestazione i massimi esponenti del settore arbitrale della FIR con il Presidente della C.N.Ar. Maurizio Vancini, il componente della C.N.Ar. Pietro Riccardo Bono, il Presidente del Comitato Regionale del Piemonte Giorgio Zublena, il Referente Organizzativo Regionale degli arbitri del Piemonte Gabriele Pezzano ed i Presidenti del Gattico Rugby, Massimo Ambrosini, e del Novara Rugby, Rocco Zoccali. In sala anche il capo sezione di Torino, Paolo Boni, e di Parabiago, Marino Conti, insieme agli arbitri di Eccellenza Andrea Palladino e Stefano Bolzonella. Particolare attenzione per l’inaugurazione di questa nuova realtà anche dal mondo politico-istituzionale con la presenza del Sindaco del Comune di Gattico Andrea Zonca accompagnato dall’Assessore all’Istruzione e rapporti con le associazioni Alessia Bacchetta. La manifestazione ha preso il via con i saluti del neo presidente della sezione, Carlo Dabusti, che hai 18 arbitri che compongono la sezione ha parlato più come associato che come responsabile di questo nuovo gruppo, sottolineando l’importanza di lavorare insieme ai tecnici e ai giocatori del Rugby Gattico. La parola e poi passata al Sindaco di Gattico, felice per questa nuova identità, che ha evidenziato le difficoltà del ruolo dell’arbitro e l’importanza che rivestono le Sezioni arbitri. Molto atteso è stato l’intervento del Presidente della C.N.Ar. Maurizio Vancini il quale ha rimarcato come i valori di onestà e trasparenza siano parte integrante di ogni associato, soddisfatto per la collaborazione che si instaurerà tra arbitri, giocatori e allenatori del Gattico Rugby. Giorgio Zublena, Presidente del Comitato Regionale del Piemonte, ha concluso la serata con il tradizionale fischio e augurio di buon lavoro, stimolando gli intervenuti a continuare su questa strada per fare in modo che questa nuova sezione possa in breve lasciare un segno tangibile in ogni arbitro che viene chiamato ad operare e a rappresentarla su tutti i campi.

 

 

 
MARCO CORDELLI A LONDRA PER GIUDICARE CARL MEYER GIOCATORE DEL NEWPORT GWENT DRAGONS PDF Stampa E-mail
La FIR Informa - News
Martedì 09 Febbraio 2016 10:29

Londra - L’avvocato Marco CORDELLI, Giudice Sportivo della FIR e responsabile dell’Ufficio del Giudice Sportivo Nazionale, è stato nominato  dal Disciplinary Officer del PRO12 Rugby, Jon Davis, componente del collegio che oggi a Londra, presso il Sofitel Hotel alle ore 15.00, giudicherà il giocatore Carl Meyer, estremo della formazione gallese dei Newport Gwent Dragons, citato per un placcaggio pericoloso effettuato nel corso  della partita  del Torneo di Guinness PRO12 tra l’Ulster e i Newport Dragons dello scorso 5 febbraio disputata al Kingspan Stadium, noto anche come Ravenhill, di Belfast. Importante riconoscimento per il settore della Giustizia Sportiva della FIR che, dopo oltre un anno, vede nuovamente un proprio rappresentante nominato in un collegio giudicante del PRO12 Rugby.

 

 

facebook bar2 Facebook Twitter Google plus YouTube Sound Cloud Rss Feed Dailymotion

  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR

ticketing2016

300x200-abbigliamento-bambino
sviluppo15
Banner-FIR-300x90

Banner Sito Federugby

irb_law

Registro Coni

coni

E' attiva sul sito www.coni.it l’iscrizione al Registro delle Società e Ass. sportive dilettantistiche.

Normativa Tesseramento Extra Comunitari

Sono ora consultabili sul sito www.coni.it le nuove procedure per l'ingresso in Italia di sportivi extracomunitari

impianti2
Norma relativa ai contributi per l'impiantistica federale:

Convenzione ICS

convenzione-ics

LISTA DELLE SOSTANZE E METODI PROIBITI

banner-lista-antidoping

antidoping

 

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito