GUINNESS PRO14, LE FORMAZIONI DEL DERBY TRA ZEBRE E BENETTON. DIRETTA SU EUROSPORT 2 DOMANI ALLE 15 Print
Campionati
Friday, 29 December 2017 15:11
There are no translations available.

benetton zebre 2017Roma – Secondo round tra Zebre e Benetton che, dopo il primo derby italiano di Pro14, si ritroveranno faccia a faccia allo Stadio “Lanfranchi” di Parma a sette giorni di distanza dalla sfida di Treviso che ha visto i padroni di casa imporsi 27-14 con l’Azzurro Angelo Esposito, autore di due mete, in grande spolvero.

A rendere ancor più interessante la partita tra le due franchigie federali sarà la presenza del Ct dell’Italrugby, Conor O’Shea, che insieme al suo staff visionerà con molta attenzione il match in vista delle convocazioni del prossimo 9 gennaio dove verrà ufficializzata la lista dei convocati per l’esordio al NatWest 6 Nazioni 2018.

Il match, valido per la dodicesima giornata di campionato la cui direzione di gara è stata affidata all’irlandese David Wilkinson, sarà trasmesso in diretta domani alle 15 su Eurosport 2.

ZEBRE RUGBY  CLUB– Due cambi nel XV titolare per coach Bradley che vuole rifarsi dalla sconfitta subita allo stadio “Monigo” una settimana fa. In prima linea dal primo minuto scenderà in campo l’argentino Eduardo Bello al posto dell’infortunato Dario Chistolini. In terza linea lo squalificato Meyer sarà sostituito da Derick Minnie, entrato a partita in corso a Treviso. “E’ stata una settimana all’insegna dei dettagli – ha dichiarato Andrea De Rossi, team manager delle Zebre - molta attenzione è stata data dallo staff tecnico e dalla squadra all’analisi della gara di Treviso. Il nostro obiettivo è quello di migliorarci nella prestazione e nel risultato senza abbandonare la nostra filosofia di gioco”.

Questo il XV titolare:

Minozzi; Bisegni, Boni, Castello (cap.), Bellini; Canna, Violi; Giammarioli, Minnie, Mbandà; Biagi, Sisi; Bello, Fabiani, Lovotti.

A disposizione: D’Apice, De Marchi, Tenga, Bernabò, Sarto, Palazzani, Bordoli, Gaffney

All. Bradley


BENETTON TREVISO – L’obiettivo dei Leoni sarà quello di confermare la vittoria con bonus ottenuta tra le mura amiche. Crowley non potrà contare sull’infortunato Angelo Esposito con Sperandio che avrà una maglia da titolare. Rispetto alla gara della settimana scorsa non saranno presenti a Parma anche Brex, Zanni e Baravalle che saranno sostituiti rispettivamente dagli azzurri Benvenuti, Lazzaroni e Bigi. “La scorsa settimana, malgrado qualche errore, abbiamo condotto una buona partita – ha esordito Kieran Crowley, head coach del Benetton Treviso - . Sicuramente domani ci aspetta una gara divers:  le Zebre avranno voglia di rifarsi ma noi saremo pronti ad affrontarle. Come accaduto all’andata dovremo essere bravi a sfruttare tutte le occasioni a nostra disposizione”.

Questo il XV titolare:

Hayward; Sperandio, Benvenuti, Sgarbi, Ioane; Banks, Tebaldi, Barbieri, Steyn, Douglas; Budd (cap.), Lazzaroni, Pasquali, Bigi, Quaglio

A disposizione: Faiva, Zani, Traore, Ruzza, Barbini, Gori, McKinley, Morisi

All. Crowley