TANTE NOVITA’ NELLE ZEBRE PER L’ULTIMA TRASFERTA STAGIONALE DI GUINNESS PRO14 PDF Stampa E-mail
Campionati
Venerdì 12 Aprile 2019 13:12

Bisegni Zebre Scarlets 1819

 

Parma, 12 Aprile 2019 - I bianconeri sono partiti stamane verso il Galles per affrontare l’ultima trasferta della stagione 2018/19. Sabato sera alle 18.15 italiane gli Scarlets attendono Biagi e compagni nel 20° turno del Guinness PRO14. Le Zebre sono alla ricerca del primo successo del 2019 e della seconda vittoria lontano dal Lanfranchi in stagione, dopo la vittoria colta a Sochi in Russia contro l’Enisei-STM nella coppa europea EPCR Challenge Cup. Lo scorso fine settimana, nonostante una difesa granitica con 201 placcaggi di cui il 92% positivi e una linea di meta inviolata per la prima volta sotto la direzione di coach Bradley, la franchigia federale non è riuscita a superare il Connacht a Parma.

Tanta la voglia di cogliere il successo da parte dei bianconeri che si presentano al Parc Y Scarlets con 8 cambi nel XV iniziale rispetto a quello sceso in campo contro gli irlandesi sette giorni fa. Rivoluzionata la linea dei trequarti che vede i soli Azzurri Padovani e Bisegni a mantenere la loro maglia da titolare. Mediana tutta nuova con l’apertura Azzolini a fare reparto col leader delle presenze di tutti i tempi del club Palazzani. 

Nel pack invece turno di riposo per Lovotti con Rimpelli che partirà titolare in prima linea alla pari di Ortis in seconda e di Brown in terza linea. Il figiano è stato uno dei migliori in campo nell’ultimo turno con 12 placcaggi, 10 palloni portati, due difensori battuti ed un break in soli 19 minuti. 

In panchina siederanno due permit player, il pilone sinistro del Rugby Calvisano Fischetti -4 cap quest’anno col XV del Nord-Ovest- e il pilone destro dell’Accademia Nazionale Ivan Francescato Filippo Alongi. Il nazionale Under 20, prodotto del club toscano de I Titani Rugby –uno dei 64 club affiliati alla franchigia Zebre Family- è pronto al suo esordio nel Guinness PRO14 e con le Zebre. 

La formazione dello Zebre Rugby Club che sabato 13 Aprile 2019 alle ore 18:15 italiane scenderà in campo contro i gallesi Scarlets al Parc Y Scarlets di Llanelli (Galles) nel 20° turno del Guinness PRO14:

15 Edoardo Padovani*

14 Gabriele Di Giulio*

13 Giulio Bisegni

12 Nicolas De Battista 

11 Paula Balekana

10 Maicol Azzolini*

9 Guglielmo Palazzani

8 Renato Giammarioli*

7 James Brown

6 Maxime Mbandà*

5 George Biagi (cap)

4 Samuele Ortis

3 Marco Ciccioli

2 Oliviero Fabiani

1 Daniele Rimpelli*

a disposizione:

16 Massimo Ceciliani*

17Danilo Fischetti* (tesserato con il Rugby Calvisano)

18 Fillipo Alongi* (tesserato con l’Accademia Nazionale “Ivan Francescato”)

19 Leonard Krumov*

20 Apisai Tauyavuca

21 Joshua Renton

22 Mattia Bellini

23 James Elliott 

All.Michael Bradley

Non disponibili per infortunio: Cruze Ah-Nau,Eduardo Bello, Francois Brummer, Carlo Canna, Tommaso Castello, Dario Chistolini,Giovanni Licata*, Johan Meyer,Matteo Minozzi*, David Sisi, Roberto Tenga, Jimmy Tuivaiti, Marcello Violi* e Giosué Zilocchi.

*è/è stato membro dell’Accademia FIR “Ivan Francescato”

Scarlets: Halfpenny, McNicholl, Davies J., Parkes, Nicholas; Jones D., Davies G.; Cassiem, Macleod, Boyde, Cummins, Rawlins, Lee, Owens (cap), Jones W. (A disposizione: Jones M., Price, Kruger, Helps, Kennedy, Hardy, Patchell, Fonotia) All. Pivac

Arbitro: Keith Allen (Scottish Rugby Union) alla sua prima direzione nel torneo

Assistenti: Dan Jones (Welsh Rugby Union) e Graeme Ormiston (Scottish Rugby Union) Rugby)

TMO: Neil Patterson (Scottish Rugby Union)

 


 

La gara trasmessa in diretta streaming in Italia su DAZN all’indirizzo www.dazn.comsu Smart TV, PC, smartphone, tablet e console di gioco. Abbonati a DAZN e vedi il primo mese di gare di Guinness PRO14 gratis.

Diretta testuale del punteggio sull’account Twitter ufficiale delle Zebre Rugby con hashtag della gara #SCAvZEB

 

 

 
 

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito