News

Notizie dalla Federazione



CIRCOLARE INFORMATIVA CNAR PER VARIAZIONI E DIRETTIVE ARBITRALI STAGIONE SPORTIVA 2019-2020 PDF Stampa E-mail
La FIR Informa
Venerdì 18 Ottobre 2019 15:29

 

Roma – È pubblicata, nella sezione CNAR/Circolari/Circolari Informative 2019-2020, la Circolare Informativa n°03, che illustra le variazioni regolamentari - variazione 50/22 - in vigore nella corrente stagione sportiva e le direttive che completano e chiariscono le disposizioni che saranno applicate dai direttori di gara.

Direttive ed approfondimenti che sono stati definiti congiuntamente tra gli arbitri e gli allenatori del TOP12, durante il corso di aggiornamento del Gruppo Arbitri e Assistenti Arbitrali del TOP12 svolto a Parma, dal 6 all’8 settembre 2019, al quale, nella giornata conclusiva, hanno preso parte anche i tecnici delle Società del TOP12. Lavori cha hanno portato alla definizione del documento sopra indicato e che si potrà scaricare dal seguente link:

CLICCA QUI PER SCARICARE IL DOCUMENTO

 

 
NUOVA PROGRAMMAZIONE CORSI RESPONSABILI SVILUPPO CLUB: PARMA 11/15 gennaio e ROMA 20/24 giugno 2020 PDF Stampa E-mail
La FIR Informa
Giovedì 17 Ottobre 2019 10:21

Didattica F.I.R. comunica la programmazione di 2 nuovi corsi per Responsabili Sviluppo Club RSC per la stagione sportiva 2019/2020.

I corsi si svolgeranno a:
PARMA, c/o Cittadella del rugby (Moletolo) dalle ore 15.00 di sabato 11 gennaio alle ore 12.30 di mercoledi 15 gennaio 2020; il vitto e alloggio sono compresi nella quota; tutti i partecipanti saranno alloggiati presso Hotel Villa Ducale. 

ROMA, c/o Centro Sportivo Giulio Onesti (acquacetosa) dalle ore 15.00 di sabato 20 giugno alle ore 12.30 di mercoledì 24 giugno 2020.il vitto e alloggio sono compresi nella quota; tutti i partecipanti saranno alloggiati presso l' Hotel dello Sport (acquacetosa). 

Le iscrizioni per i corsi dovranno essere trasmesse all' ufficio Centro Studi, almeno 15 giorni prima dell’ inizio del corso, esclusivamente con il modulo scaricabile dal sito Federale  www.federugby.it > tecnici > modulistica > domanda partecipazione corsi F.I.R. 2019/2020; congiuntamente alla domanda dovranno produrre una lettera della società che confermi il ruolo che andranno a coprire nell’ ambito societario e la copia del versamento della quota di partecipazione di 400 Euro.

Saranno prese in considerazione le prime 30 domande.

Il versamento intestato a F.I.R. - Stadio Olimpico - Curva Nord - Foro Italico -00135- Roma potrà essere effettuato sul c/c postale n° 69974004, o con bomifico bancario IBAN: IT42 X076 0103 2000 0006 9974 004 la documentazione completa dovrà essere inviata per E-mail a  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
VII° RUGBY TORINO AFFIANCA LA DROLA RUGBY NEL PROGETTO OVALE OLTRE LE SBARRE PDF Stampa E-mail
La FIR Informa
Mercoledì 16 Ottobre 2019 08:44

 

 

firma drola torino tugbyPer la prima volta il progetto Ovale oltre le sbarre esce dal carcere e viene accolto da una società sportiva del territorio: la VII° Rugby Torino è partner de La Drola per il supporto tecnico

Il protocollo d’intesa tra la ASD VII° Rugby Torino e L’Ovale oltre le sbarre segna una svolta nel progetto che dal 2011 promuove in carcere il gioco del rugby come strumento di riabilitazione per il reinserimento socio-lavorativo dei detenuti. Per la prima volta una società sportiva del territorio, la ASD VII° Rugby Torino, che conta 200 tesserati, 8 squadre dagli under 8 alla Senior, mette a disposizione la sua competenza tecnica per sostenere la prima squadra in Italia composta da soli detenuti.

Illustrato dal direttore della Casa Circondariale Lorusso e Cutugno Domenico Minervini, il protocollo d’intesa voluto dall'Amministrazione Penitenziaria è teso a implementare il rendimento dei giocatori e la loro motivazione, ingredienti fondamentali per il processo formativo che la pratica del gioco attiva nei detenuti rugbysti.

La validità del progetto, che ha trovato origine proprio nel carcere torinese, è stata riconosciuta dal
Dipartimento dell’Attività Penitenziaria nazionale tanto da promuoverne la diffusione nelle realtà penitenziarie di tutta Italia per favorire il percorso di aggregazione sociale e abbattimento delle tensioni dei detenuti. Il contributo della Federazione Italiana Rugby consente poi che le squadre che si costituiscono nelle diverse carceri possano disputare i campionati regionali.

Leggi tutto...
 
IL RUGBY E' BELLO COSI': IL VIDEO RACCONTO DEL CR PIEMONTE PDF Stampa E-mail
La FIR Informa
Mercoledì 16 Ottobre 2019 08:07

Il rugby è bello così! On line il video prodotto dal Comitato Regionale FIR Piemonte per promuovere il nostro fantastico sport. Il video è disponibile al link che segue https://tinyurl.com/yyvhxzw2

 
E' IN EDICOLA ALL RUGBY 140 PDF Stampa E-mail
La FIR Informa
Martedì 08 Ottobre 2019 14:35

allrugbyottobreIl Magazine torna in edicola, su allrugby.it (http://allrugby.it/abbonamenti) e nello shop Rugbymeet (https://shop.rugbymeet.com/154-magazine-allrugby): in copertina spazio al mondiale in Giappone ma all’interno il numero è dedicato al Top 12 

L’apertura è tutta per Conor O’Shea: Gianluca Barca analizza i perché di un matrimonio non riuscito con il nostro rugby, in attesa di capire chi sarà gol suo successore.

Oltre a campeggiare in copertina, i Mondiali occupano le prime pagine con un racconto corale della redazione di Allrugby: si ripercorre la storia della Coppa del Mondo attraverso otto partite a loro modo indimenticabili. 

Il cuore del numero è però il dossier centrale, e non potrebbe essere altrimenti. Dopo Mondiale e Guinness Pro14 è il momento di raccontarvi il Top 12, il massimo campionato italiano, quest’anno tornato sotto la titolazione Peroni. 

Per celebrarlo a dovere una retrospettiva di Luciano Ravagnani fa da quinta teatrale per le scheda dedicate a ciascun club. Si conclude in bellezza con i pareri degli allenatori e le interviste a Matteo Ferro (Rovigo), Lorenzo Cittadini (Calvisano), Alberto Chllon (Petrarca Padova) e Filippo Alongi (Mogliano).

In coda oltre alle consuete rubriche (Maurizio Vancini: “La via della sera“), Giancarlo Volpato (“Il sogno? Un lembo di maglia pulito“) e West End, Giorgio Cimbrico rende omaggio alla Perla Nera, Chester Williams, da poco scomparso e immagine emblematica di un rugby diventato storia.

Buona lettura

 


Pagina 1 di 251
 

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito