Azzurri per il sociale

Le attività sociali che gli Azzurri sostengono, per iniziativa personale, sono per FIR un valore aggiunto in quanto contribuiscono all’attività di sensibilizzazione che la stessa svolge nell’ambito del percorso etico intrapreso.



L'ITALRUGBY AL FIANCO DI TELETHON A SOSTEGNO DELLA RICERCA PDF Stampa E-mail
Impegno Sociale
Sabato 22 Dicembre 2018 13:57

bellini violi telethon

 

Roma – Il rugby e la responsabilità sociale continuano a viaggiare sullo stesso binario. Nella mattinata odierna l’ala Mattia Bellini e il mediano di mischia Marcello Violi, hanno preso parta alla ormai tradizionale maratona televisiva - giunta alla 28esima edizione - dedicata a Telethon, fondazione che mira al finanziamento e alla promozione della ricerca scientifica sulle malattie rare.

Intorno alle 12 i due giocatori di Zebre e Italrugby, in diretta sui canali Rai, hanno coronato il sogno di Carlo Fanton, bambino di 5 anni, entrando a sorpresa nella trasmissione televisiva regalando al bambino un pallone della Nazionale Italiana Rugby autografato da tutti gli Azzurri e una maglia delle Zebre firmata dai giocatori della franchigia federale.

“E’ un piacere per noi, oltre che un onore, essere al fianco di Telethon. La raccolta fondi e la promozione della fondazione a sostegno della ricerca è fondamentale per continuare a lottare contro le malattie genetiche. Dal canto nostro risponderemo sempre presente a iniziative del genere che possano regalare sorrisi a bambini come Carlo” ha dichiarato Marcello Violi.

Gli fa eco il compagno di squadra Mattia Bellini: “Il rugby, come lo sport in generale, ha una funzione sociale importantissima. Con un piccolo gesto noi abbiamo la possibilità di donare momenti di serenità a chi abitualmente lotta contro questo tipo di patologie. Il nostro supporto a Telethon e alla ricerca in generale sarà costante”.

Telethon, dopo la sua nascita negli USA nel 1966, viene creata in Italia nel 1990 da Susanna Agnelli in collaborazione con “l’Unione italiana lotta alla distrofia muscolare”. Si tratta di una organizzazione senza scopo di lucro riconosciuta dal Ministero dell’Università e della ricerca scientifica e tecnologica che gestisce e promuove le iniziative di raccolta fondi a sostegno della ricerca contro le malattie rare e genetiche. 

Per essere parte attiva al fianco di Telethon è possibile inviare un sms al 45510. 

 

 

 
ZEBRE RUGBY CLUB E LIBERA: RAINBOW 365, IL CALENDARIO 2019 PDF Stampa E-mail
Impegno Sociale
Giovedì 13 Dicembre 2018 08:25

 

 

Calendario backstage 8Parma, 12 dicembre 2018- Il rugby che non ti aspetti: pieno di colori, di facce sorridenti, di corpi statuari in gesti tra l’atletico e lo scherzoso. Insieme lo Zebre Rugby Club-la franchigia della Federazione Italiana Rugby con sede a Parma che gioca i tornei internazionali del Guinness PRO14 e della Challenge Cup- eLibera Rugby Club-la prima squadra inclusiva d’Italia che già ha avuto l’onore della copertina di Sportweek col famoso bacio tra rugbisti che ha fatto il giro del mondo- hanno voluto fare il loro calendariocon 13 bellissime immagini, come quelle dei calendari sportivi oggi di moda, ma soprattutto con un messaggio forte, chiaro e gioioso contro l’omofobia nello sport. 

Leggi tutto...
 
TOMMASO CASTELLO AL GASLINI DI GENOVA INSIEME A "RUGBY IN OSPEDALE" PDF Stampa E-mail
Impegno Sociale
Martedì 11 Dicembre 2018 19:29

fotosportit 70356 prRoma - Il secondo appuntamento di Rugby in Ospedale per il mese di dicembre organizzato dalla ASD Rugby Portatori di Sorrisi vede coinvolti gli Atleti rappresentati delle Nazionali Italiane accompagnati dai rappresentanti delle squadre seniores maschili e femminili della provincia di Genova presso l’Istituto Giannina Gaslini mercoledì 12 dicembre.

Leggi tutto...
 
TUTTA LA BENETTON SI RASA A ZERO PER SOSTENERE NASI MANU PDF Stampa E-mail
Impegno Sociale
Sabato 08 Dicembre 2018 08:06

Ti supportiamo fino in fondo! E’ questo il messaggio che il Benetton Rugby manda al Leone Nasi Manu operato lo scorso 31 agosto, dall’equipe del reparto di urologia dell’Ospedale Ca’ Foncello di Treviso, a causa di una neoformazione all’apparato uro-genitale. L’operazione è perfettamente riuscita ed il giocatore era stato così dimesso lo scorso 4 settembre dopo aver osservato un periodo di convalescenza post-chirurgica. Successivamente, nel mese di ottobre, ulteriori esami ematici hanno evidenziato la necessità di cominciare cicli di chemioterapia.

CLICCA QUI PER VEDERE IL VIDEO: https://www.youtube.com/watch?v=0PzZmUglQeg

Così staff e giocatori biancoverdi, dopo un periodo che ha visto il gruppo di atleti diviso tra coloro che erano impegnati con la Nazionale Maggiore Italiana, quelli che hanno preso parte alla trasferta in Sudafrica per le due gare di Guinness PRO14 e gli infortunati rimasti a Treviso, si sono ritrovati mercoledì pomeriggio. Decidendo quindi con un semplice gesto ma significativo, quello della rasatura dei capelli, di dimostrare al compagno di squadra l’assoluta vicinanza in questo delicato momento di vita che sta attraversando.

 

 

 
RUGBY IN OSPEDALE FA TAPPA A CATANIA CON PRATICHETTI E RUZZA PDF Stampa E-mail
Impegno Sociale
Giovedì 06 Dicembre 2018 13:15

47507586 261194357909235 4744890056836120576 nHa fatto tappa a Catania Rugby in Ospedale, il progetto no profit la cui finalità è portare il Rugby tra i bambini nei reparti pediatrici italiani, coinvolgendoli insieme a rugbysti di rilievo nazionale e locale.

Un’iniziativa che vuole portare un momento di gioia nei reparti degli ospedali e promuovere la cultura del sostegno, fulcro del rugby.

E così è stato ieri a Catania, nel Dipartimento Materno-Infantile dell’Ospedale “Garibaldi – Nesima”. I giocatori della nazionale Valentina Ruzza ed Andrea Pratichetti, accompagnati dal Presidente FIR Sicilia, Orazio Arancio, dal suo Vice Presidente, Gianni Saraceno, e da atleti, tecnici e dirigenti di molte squadre di rugby siciliane (presente anche una delegazione del team Wheelchair Rugby Catania), hanno fatto visita ai piccoli ospiti dei reparti del dipartimento (Pediatria, Chirurgia Pediatrica e Pronto Soccorso Pediatrico) portando attimi di gioia e divertimento, con doni e momenti di gioco.

Leggi tutto...
 


Pagina 2 di 7
 

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito