ECCELLENZA, I BERSAGLIERI PER IL MATCH CON LA CAPOLISTA PDF Stampa E-mail
Campionati
Venerdì 10 Marzo 2017 16:34

formazione calvisanorovigoRovigo - Un’altra intensa partita attende la FEMI-CZ Rugby Rovigo Delta dopo il duro Derby dello scorso weekend: domenica 12 marzo alle 15, infatti, i Campioni d’Italia rossoblù scenderanno sul campo del “Pata Peroni Stadium” per affrontare il Patarò Calvisano primo in classifica. Ad arbitrare il match, valido per la tredicesima giornata del Campionato Italiano d’Eccellenza, sarà il beneventano Vincenzo Schiapini.

“Dopo l’importante partita contro il Petrarca, che è stata estremamente impegnativa soprattutto a livello fisico, andiamo a confrontarci con la prima in classifica che farà di tutto per riscattare la sua prima sconfitta in Campionato, subita sabato scorso con il Mogliano - afferma l’assistant coach rossoblù Jason Wright alla vigilia della gara - Purtroppo abbiamo subìto diversi infortuni nel Derby che ci hanno inevitabilmente portato a dover rivedere il XV per la sfida di domenica. Siamo consapevoli che stiamo per affrontare la squadra con la miglior difesa del Campionato ma abbiamo imparato una lezione molto importante all’andata e ora sappiamo su cosa puntare, soprattutto a livello mentale”.

Complici gli infortuni di Van Niekerk, McCann e Apperley, quest’ultimo ha accusato un lieve stiramento muscolare durante l’allenamento di ieri, esordirà con la maglia rossoblù il neo-acquisto italoargentino Federico Torres. Questa quindi la formazione dei Bersaglieri per la sfida a Calvisano: Basson; Torres, Majstorovic, Modena, Pavanello; Rodriguez, Chillon; Ferro, Lubian, Ruffolo (cap); Parker, Ortis; Bordonaro, Momberg, Balboni. A disposizione: Cadorini, Muccignat, Iacob, Boggiani, Cicchinelli, Loro, Mantelli, Biffi.



 

facebook bar2 Facebook Twitter YouTube

ticketing2018

banner sitofederugby

 

banner-community-2019

seguici su Spotify


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito