Joom!Fish config error: Default language is inactive!
 
Please check configuration, try to use first active language

LA FORMAZIONE DELL’ITALDONNE PER L’IRLANDA
LA FORMAZIONE DELL’ITALDONNE PER L’IRLANDA PDF Print E-mail
Nazionali Azzurre
Friday, 09 February 2018 11:09
There are no translations available.

 

formazione ingTRE CAMBI AL XV TITOLARE RISPETTO AL MATCH CON L’INGHILTERRA

Parma - Andrea Di Giandomenico ha scelto il XV titolare dell’Italdonne per il secondo turno del 6 Nazioni Femminile. Domenica prossima, 11 febbraio, al Donnybrook Stadium di Dublino, alle ore 13 locali (le 14 in Italia, diretta Eurosport Player e differita ore 20 Eurosport 2) la Nazionale femminile affronterà l’Irlanda che nel match d’esordio del Torneo è stata superata dalla Francia 24-0.

L’Italia è reduce dalla sconfitta contro l’Inghilterra; entrambe le formazioni, dunque, cercheranno di conquistare i primi punti del torneo.

“Andiamo in Irlanda per continuare il nostro lavoro” -  ha esordito Andrea di Giandomenico – partendo dalle cose buone viste nella prima partita e con una ottima settimana di lavoro dove abbiamo cercato di lavorare sugli aspetti che hanno mostrato qualche criticità. Dispiace molto per le ragazze che hanno riportato degli infortuni ma ancora una volta tutte le atlete chiamate hanno risposto positivamente. Sappiamo che anche la prossima sarà una partita dura, dovremo puntare alla qualità della nostra conquista e all' efficacia del nostro gioco, aumentando al contempo la consistenza difensiva. Andiamo a Dublino per migliorare la nostra prestazione fiduciosi nel lavoro che stiamo facendo”.

 Gli fa eco Sara Barattin, capitano dell’Italdonne: “Contro l’Irlanda sarà nuovamente una partita molto impegnativa dal punto di vista fisico. È una squadra come la nostra, molto rinnovata; dopo il Mondiale diverse atlete hanno dato l’addio alla maglia della nazionale ed alcune giocatrici sono attualmente impegnate con l’attività Seven. Il nostro compito sarà quello di aumentare l’efficacia della nostra prestazione, essere più precise in difesa e aumentare il possesso di palla soprattutto nelle fasi offensive”.

Tre i cambi alla formazione rispetto a quella scesa in campo dal primo minuto a Reggio Emilia contro l’Inghilterra: Jessica Busato scenderà in campo con la maglia n.10 al posto Veronica Madia; Beatrice Veronese sostituirà Elisa Giordano fra le terze linee mentre Giordana Duca prenderà il posto di Valeria Fedrighi in seconda linea.

Tre le esordienti fra le Azzurre a disposizione del CT: Miriam Pagani, centro del Rugby Como, Giada Franco, terza linea del Rugby Colorno e Arianna Corbucci, in panchina per Italia-Inghilterra ma non utilizzata da Di Giandomenico.

Italia

15 Manuela FURLAN (Iniziative Villorba Rugby), 62 caps

14 Sofia STEFAN (Stade Rennais Rugby, FRA), 39 caps

13 Michela SILLARI (Rugby Colorno), 40 caps

12 Beatrice RIGONI (Valsugana Rugby Padova), 28 caps

11 Maria MAGATTI (Rugby Monza 1949), 22 caps

10 Jessica BUSATO (Inziative Villorba Rugby), 2 caps

9 Sara BARATTIN (Iniziative Villorba Rugby) 78 caps – capitano

8 Ilaria ARRIGHETTI (Stade Rennais Rugby, FRA), 31 caps

7 Isabella LOCATELLI (Rugby Monza 1949), 17 caps

6 Beatrice VERONESE (Valsugana R. Padova), 2 cap

5 Giordana DUCA (Frascati Rugby Club 2015), 1 cap

4 Valentina RUZZA Valsugana R. Padova), 20 caps

3 Lucia GAI (Stade Rennais Rugby, FRA), 53 caps

2 Melissa BETTONI (Stade Rennais Rugby, FRA), 42 caps

1 Eleonora RICCI (C.R.A.T. A Coruña, SPA), 2 cap

A disposizione

16 Silvia TURANI (Rugby Colorno), 2 cap

17 Giorgia DURANTE (Montebelluna Rugby 1977, tutorata Benetton Treviso), 1 cap

18 Michela MERLO (Rugby Mantova, tutorata Rugby Colorno), 1 cap

19 Miriam PAGANI (Rugby Como) esordiente

20 Giada FRANCO (Rugby Colorno), esordiente

21 Arianna CORBUCCI (Frascati Rugby Club 2015), esordiente

22 Anna Maria GIZZI ((Frascati Rugby Club 2015) 1 cap

23 Aura MUZZO (Iniziative Rugby Villorba), 2 cap

 

 
 


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito