RUGBY WORLD CUP 2019, A MARSIGLIA IL TORNEO DI RIPESCAGGIO PER LA POOL B PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Giovedì 12 Luglio 2018 15:26

gironi mondialiRoma – Sarà Marsiglia la città dove verrà decretato il nome dell’ultima squadra partecipante alla Rugby World Cup 2019 in Giappone.

Nella città francese, che ha ospitato il terzo match dell’Italrugby allo scorso Natwest 6 Nazioni contro i padroni di casa, allo “Stade Delort” si giocherà il “Rugby World Cup Repechage”, torneo di ripescaggio che l’11, 17 e 23 novembre vedrà sfidarsi Canada, Hong Kong, la perdente della doppia sfida tra Germania e Samoa e una tra Namibia e Kenya. La vincente del mini torneo andrà a completare la Pool B del Mondiale dove oltre all’Italia al momento figurano Sudafrica, Nuova Zelanda e “Africa 1” (una tra Namibia e Kenya).

“Il torneo di ripescaggio sarà sicuramente entusiasmante: in palio c’è l’ultimo posto per il Mondiale. Dopo il successo del World Rugby U20 Championship in Francia, siamo felici di poter collaborare nuovamente con la Federazione Francese. Marsiglia è pronta per ospitare questo evento” ha dichiarato Bill Beaumont, presidente di World Rugby.

 
 


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito