Joom!Fish config error: Default language is inactive!
 
Please check configuration, try to use first active language

ITALIA v GEORGIA, VERSO QUOTA VENTIMILA PER IL PRIMO CATTOLICA TEST MATCH
ITALIA v GEORGIA, VERSO QUOTA VENTIMILA PER IL PRIMO CATTOLICA TEST MATCH PDF Print E-mail
Nazionali Azzurre
Wednesday, 07 November 2018 09:13
There are no translations available.

Cover Evento-FirenzeI CLUB ITALIANI A FIRENZE AL FIANCO DI ITALRUGBY
LE SOCIETA' TOSCANE CONSEGNANO LE MAGLIE DELLA NAZIONALE

Firenze – Se Tblisi ed il pubblico georgiano attendono da anni la sfida contro l’Italia – e sabato saranno oltre duemila i sostenitori in arrivo nel capoluogo toscano dalla repubblica caucasica, mentre in decine di migliaia assisteranno al match dalla principale piazza della capitale – il rugby italiano si prepara a sostenere gli Azzurri per questo sentito appuntamento contro i "Lelos".

Il “Franchi” di Firenze, teatro di una vittoria storica degli Azzurri nel 2016 contro il Sudafrica, è pronto ad accogliere sabato alle 15 (diretta su DMAX canale 52 dalle 14.15) il Cattolica Test Match che inaugurerà la finestra internazionale 2018. 

Già superata la soglia dei 15mila i biglietti staccati, di cui oltre il 50% acquistati dai Club affiliati alla Federazione Italiana Rugby: una risposta Importante per un Test con una Nazionale di Tier 2 .

CLICCA QUI PER I BIGLIETTI DEI CATTOLICA TEST 


"Una vicinanza, quella dei nostri Club , che inizierà a farsi sentire già da venerdì sera quando, a consegnare le maglie ai 23 Azzurri selezionati da Conor O’Shea, saranno 23 giovani tesserati delle Società della Toscana, in una speciale cerimonia che avrà luogo presso il ritiro fiorentino di Parisse e compagni all’NH Anglo-American. Sarà un momento emozionante per tutti e un forte segnale  di appartenenza e di identità .Non mancheranno nel giorno della partita ulteriori iniziative , in particolare nel centro della città di Firenze e durante gli inni , per sottolineare ancora una volta , in occasione di un evento internazionale, lo spirito , la cultura e lo stile che caratterizzano il nostro sport" ha dichiarato il Direttore Eventi di FIR, Pier Luigi Bernabò.

 
 


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito