PRIMA SCONFITTA INTERNA PER LE ZEBRE IN EUROPA: LO STADE ROCHELAIS PASSA 22-10 PDF Stampa E-mail
Campionati
Sabato 19 Gennaio 2019 19:09

Meyer Zebre La Rochelle 1819

Parma (Italia) – 19 Gennaio 2019

EPCR Challenge Cup 2018/19 – Pool 4, Round 6

Zebre Rugby Club vs Stade Rochelais 10 - 22 (p.t. 10-10)

Marcatori: 3’ cp Canna(3-0); 10’ m Biagi tr Canna (10-0); 29’ m Retiere tr West (10-7); 40’ cp West (10-10); 42’ cp West (10-13); 51’ cp West (10-16); 55’ cp West (10-19); 73’ cp West (10-22);

Zebre Rugby Club: Padovani, Balekana, Elliott, Castello (cap) (60’ Boni), Di Giulio, Canna, Renton (65’ Palazzani), Tuivaiti (60’ Licata), Meyer, Mbandà, Biagi (59’ Tauyavuca), Sisi, Chistolini (47’ Bello), Luus (59’ Ceciliani), Lovotti (59’ Rimpelli)  All.Bradley

Stade Rochelais:Rattez, Retiere , Doumayrou (70’ Plessis), Sinzelle (67’ Favre), Roudil, West, Kerr-Barlow (75’ Goillot), Alldritt (70’ Kieft), Gourdon, Liebenberg, Tanguy (56’ Qovu), Sazy (cap), Joly (60’ Puafisi), Bourgarit (60’ Forbes), Corbel (64’ Pelo)  All. Gibbes

Arbitro: Tom Foley (Rugby Football Union)

Assistenti: Dean Richards e Steve Lee (Rugby Football Union)

TMO: Stuart Terhegge (Rugby Football Union)

Calciatori: Iahia West (Stade Rochelais) 6/8, Canna (Zebre Rugby Club) 2/3,

Cartellini: 

Man of the match: Arthur Retiere (Stade Rochelais)

Punti in classifica:Zebre Rugby Club 0Stade Rochelais 4

Note:Cielo coperto. Temperatura  4°. Terreno in buone condizioni. Spettatori 1800.

Commento: Otto giorni dopo la gara di andata in terra francese, le Zebre ospitano al Lanfranchi lo Stade Rochelais, nel sesto e ultimo turno del girone 4 della coppa europea Challenge Cup. Castello e compagni cercheranno di superare i gialloneri, ottenendo la quarta vittoria in sei giornate e mantenendo inviolato lo stadio di Parma in questa stagione europea. Per tenere aperte le speranze di passaggio del turno i bianconeri devono vincere con bonus con i francesi e sperare in un passo falso del Bristol Bears contro i russi dell’ Enisei-STM. Partono forte le zebre che si portano i un vantaggio con il piazzato di Canna e allungano poco dopo con la meta di Biagi trasformata dallo stesso Canna. I francesi cercano di rientrare subito in partita e trovano la meta con l’ala Retiere, pareggiando allo scadere di tempo con il piazzato di West. Finisce 10-10 il primo tempo. Il secondo tempo è un monologo francese: le Zebre non riescono a colpire e pagano a caro prezzo i troppi falli in fase difensiva e le touche perse. Quattro piazzati di West regalano la vittoria agli ospiti, con i bianconeri che non riescono a fare punti nella ripresa, nonostante un buon primo tempo.

Cronaca: Calcio d'inizio al Lanfranchi di Parma con le Zebre subito nei ventidue francesi. Al 2' primo tentativo fallito di andare ai pali per i padroni di casa, ma dopo due minuti Canna si fa perdonare e porta in vantaggio i bianconeri sul 3 a 0. Dopo 8' prima possibilità di calciare per i francesi, ma West manca il bersaglio. 11’ meta delle zebre con Biagi, bravo a sfruttare un’azione multifase dei bianconeri in fase offensiva. Canna trasforma per il momentaneo 10-0. Le Zebre sembrano riuscire a contenere l’attacco degli ospiti, ma al 30’ una controffensiva rapida e precisa porta in meta l’ala francese Retiere. Trasforma West e si va sul 10-7. Allo scadere di tempo le Zebre trovano la touche vicina ai cinque metri, ma sbagliano il lancio. Sazy ruba e riporta il gioco oltre la metà campo. Un fallo in ruck di Castello concede ai francesi di andare ai pali e dalla lunghissima distanza West realizza i tre punti (40') che concedono allo Stade Rochelais di chiudere in parità i primi quaranta minuti. 10-10. Nella ripresa francesi subito avanti, subiscono un fallo al limite dei ventidue e scelgono di andare ai pali: West trasforma per il primo vantaggio francese. Al 51’ secondo fallo in mischia delle Zebre, che concedono agli avversari di andare ai pali da posizione quasi centrale. Impossibile sbagliare per West che fa salire lo score a 10-16 e si ripete 5 minuti più tardi trovando nuovamente i pali. Segue una fase di partita spezzettata dai falli e dalla girandola di cambi da ambedue le parti. Al 75’ ancora West mette a segno l’ennesimo calcio di punizione che fissa il punteggio sul 10-22.  I francesi vincono il girone e affronteranno nei quarti di finale gli inglesi Bristol Bears allo Stade Deflandre.

Le Zebre si ritroveranno lunedì 21 Gennaio 2019 alla Cittadella del Rugby di Parma per preparare la prossima gara ufficiale. Sabato 26 Gennaio alle 16 i bianconeri giocheranno a Bloemfontain, in Sudafrica, contro i Cheetas, nel quattordicesimo turno del Guinness PRO14


EPCR Challenge Cup 2018/19 Pool 4, il calendario:

Round 1

Sabato 13 Ottobre 2018 – Bristol Bears vs Zebre Rugby Club 43-22 (5-0)

Sabato 13 Ottobre 2018 – Enisei-STM vs Stade Rochelais 21-82 (0-5)

Round 2:

Venerdì 19 Ottobre 2019 – Stade Rochelais vs Enisei-STM 64-26 (5-1)

Sabato 20 Ottobre 2018 – Zebre Rugby Club vs Bristol Bears 20-17 (4-1)

Round 3:

Sabato 8 Dicembre 2018, ore 15.00 – Enisei-STM vs Zebre Rugby Club14-31 (0-5)

Sabato 8 Dicembre 2018, ore 15.00 – Bristol Bears vs Stade Rochelais 22-35 (1-5)

Round 4:

Sabato 15 Dicembre 2018, ore 16.00 – Zebre Rugby Club vs Enisei-STM 58-14 (5-0)

Sabato 15 Dicembre 2018, ore 21.00 – Stade Rochelais vs Bristol Bears 3-13 (0-4)

Round 5:

Venerdì 11 Gennaio 2019, ore 20.00 – Stade Rochelais vs Zebre Rugby Club32-12 (5-0)

Sabato 12 Gennaio 2019, ore 15.00 – Enisei-STM vs Bristol Bears 9-65 (0-5)

Round 6:

Sabato 19 Gennaio 2019, ore 16.00 – Zebre Rugby Club vs Stade Rochelais 10-22 (0-4)

Sabato 19 Gennaio 2019, ore 15.00 – Bristol Bears vs Enisei-STM 107-19 (5-0)

La classifica finale del girone 4 della Challenge Cup: Stade Rochelais 24, Bristol Bears 21, Zebre Rugby Club 14, Enisei-STM 1

 

facebook bar2 Facebook Twitter YouTube

ticketing2018

banner live TOP12 neg

banner sitofederugby

 

registrati-FIR


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito