ITALRUGBY E ITALIA U20: ALLENAMENTO CONGIUNTO IN SOSTEGNO DI AMATRICE PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Lunedì 18 Febbraio 2019 17:09

 

italrugby italiau20 amatrice 2019Amatrice – L’Italrugby torna in campo ad Amatrice. Nel pomeriggio odierno la squadra guidata da Conor O’Shea ha svolto un allenamento congiunto insieme alla Nazionale Italiana Under 20 – in raduno a Rieti per preparare il match contro i pari età dell’Irlanda in calendario venerdì  22 febbraio alle 19 – manifestando nuovamente il proprio sostegno verso le popolazioni colpite dal sisma nell’Agosto del 2016.

 

Tanti i tifosi, curiosi e bambini accorsi per salutare entrambe le compagini azzurre che sul nuovo campo sintetico hanno dato vita al rugby clinic, organizzato insieme alla collaborazione dell’Arieti Rugby, che ha ufficialmente aperto la settimana di preparazione al terzo match del Guinness Sei Nazioni 2019 per l’Italrugby, in programma domenica 24 febbraio alle 16 contro l’Irlanda allo Stadio Olimpico di Roma.

“E’ sempre bello sentire il calore dei nostri tifosi – ha esordito Conor O’Shea -  e in un contesto come quello odierno assume una importanza ancora più grande. Il rugby è uno sport pieno di valori, tra i quali troviamo il sostegno: da parte nostra la vicinanza al territorio di Amatrice sarà sempre presente”.

“Abbiamo trascorso una bella giornata all’insegna della palla ovale. Dal punto di vista tecnico, inoltre, è stato interessante svolgere un allenamento con la Nazionale Italiana Under 20. Sono il futuro del rugby italiano e momenti di confronto con giocatori che hanno svolto il loro stesso percorso potrebbe essere uno stimolo in più per il loro lavoro quotidiano” ha concluso il ct Azzurro.

“E’ stata una gran giornata all’insegna del rugby – ha dichiarato Edoardo “Ugo” Gori, tra i giocatori più longevi nel gruppo Azzurro con i suoi 69 caps – . Iniziare la preparazione per la partita contro l’Irlanda ad Amatrice e, contestualmente, far sentire il nostro sostegno alle popolazioni colpite dal sisma del 2016 ha un significato unico. L’allenamento congiunto con la Nazionale Italiana Under 20, inoltre, ha una grande importanza per tutti i ragazzi che lavorano duramente per vestire un giorno la maglia dell’Italrugby, fattore che ha dato alla giornata odierna una connotazione ancor più particolare e interessante anche dal punto di vista tecnico”.

 

 

SIX NATIONS 2019

SCOZIA VS ITALIA

 

SAB 2 FEB
33 - 20
BT Murrayfield

ITALIA VS GALLES

SAB 9 FEB
15 - 26
Stadio Olimpico

ITALIA VS IRLANDA

DOM 24 FEB 
16 - 26
Stadio Olimpico

INGHILTERRA VS ITALIA

SAB 9 MAR 
57-14
Twickenham Stadium

ITALIA VS FRANCIA

SAB 16 MAR 13:30
14-25

Stadio Olimpico

 

registrati-FIR


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito