ARGOS PETRARCA PADOVA CAMPIONE D’ITALIA JUNIORES 2019 PDF Stampa E-mail
Campionati
Domenica 09 Giugno 2019 18:25

 

padova finale u18 cerchioRoma –L’Argos Petrarca Padova si aggiudica il titolo di Campione d’Italia Juniores 2018/19, superando per 21-8 al “Crocetta Canalina” di Reggio Emilia i Toscana Aeroporti I Medicei. 

I ragazzi guidati dalla coppia di tecnici formata da Giovanni Maistri e Michele Rizzo, dopo essere stata protagonista per l’intera stagione regolare ed aver dominato il girone A della fase finale con cinque vittorie ed una sola sconfitta – arriva a qualificazione già acquisita – si aggiudicano il tricolore giovanile in rimonta contro il XV fiorentino.

Sono I Medicei infatti a partire subito forte, con un calcio piazzato dopo appena due minuti di gioco e una meta creata dalla linea arretrata toscana al quarto di gioco: è subito 8-0 per la squadra guidata da Sorrentino ma Padova, colpita a freddo, non si scompone.

 

Una meta di Racanello e un piazzato dell’apertura Ferrarin – ispiratissimo ed eletto Man of the Match a fine gara – riportano la gara in equilibrio prima della mezzora e, allo scadere, è ancora il piede di Ferrarin a mandare Petrarca al riposo in vantaggio, 11-8.

Nella ripresa, Padova aumenta la pressione ed al decimo minuto il flanker veneto Marcellan ruba palla da un punto d’incontro sui ventidue per involarsi in mezzo ai pali: Ferrarin trasforma e, poco dopo, centra ancora i pali su punizione, congelando il risultato sul 21-8.

Gli ultimi venti minuti di gioco vedono i Toscana Aeroporti I Medicei riversarsi a ondate, a più riprese, dentro i ventidue avversari ma la difesa del Petrarca è attenta ed il risultato non cambia.

Finisce 21-8 ed il titolo di Campione d’Italia Juniores torna al “Memo Geremia”.

Reggio Emilia, Campo Crocetta Canalina – domenica 9 giugno 2019

Campionato Italiano Under 18, Finale

Toscana Aeroporti I Medicei v Argos Petrarca Rugby  8 - 21   (8–11)

Marcatori: p.t. 2’ cp. Del Bono 3-0; 4’ m. Di Puccio (8-0); 21’ m. Racanello (8-5); 28’ cp. Ferrarin (8-8); 35’ cp Ferrarin (8-11); s.t.  45’ m. Marcellan tr Ferrarin (8-18); 49’ cp. Ferrarin (8-21)

Toscana Aeroporti I Medicei: Nannini; Pesci, Di Puccio, Chiti, Fialà (49’ Campolucci); Del Bono, Biagini; Frangini, Mannelli, Sestini; Pracchia, Metti (cap.); Sassi (67’ Migliori), Sorrentino (67’ Ciampi), Krifi (48’ Bonaccorsi)

All.  Sorrentino, Falleri

Argos Petrarca Rugby: Lazzarin; Raccanello, Beltrame, Russo, Sottoriva (64’ Maccarini); Ferrarin, Tognetti; Goldin, Marcellan, Fioriti; Brevigliero (55’ Garbo), Longhin (cap.) (69’ Miolo); Libero (36’ Baldo), Di Bartolommeo (69’ Peggion), Gregori

All. Maistri, Rizzo

Arb. Vedovelli (Sondrio)

AA1 Gnecchi (Brescia), AA2 Russo (Milano)

Quarto Uomo: Salafia (Milano)

Cartellini: 64’ giallo a Marcellan (Argos Petrarca Rugby)
Calciatori: Del Bono (Toscana Aeroporti I Medicei ) 1/2; Ferrarin (Argos Petrarca Rugby) 4/6;

Note: parzialmente nuvoloso, circa 29°. Campo in ottime condizioni. Spettatori circa 1100. Water break 19’, 54’;

Man of the Match: Ferrarin(Argos Petrarca Rugby)

 

 

facebook bar2 Facebook Twitter YouTube


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito