ITALRUGBY ARRIVATA A OSAKA. GHIRALDINI: "FOCUS SULL'ESORDIO CONTRO LA NAMIBIA" PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Sabato 14 Settembre 2019 11:47

ghiraldini irlandaOsaka (Giappone) – La Nazionale Italiana Rugby è arrivata a Osaka. Gli Azzurri , terminata la settimana di raduno a Sugadaira, hanno raggiunto l’Hotel Agora Regency Sakai – passando dai 17 ai 28 di temperatura media viaggiando con il “Treno proiettile” Shinkansen – alle porte della città che ospiterà il primo match dell’Italrugby alla Rugby World Cup 2019 in calendario alle 14.15 locali (7.15 italiane) domenica 22 settembre all’Hanazono Stadium, partita che verrà trasmessa in diretta su Rai 2.

“La mia è stata una preparazione diversa rispetto a quella dei miei compagni di squadra – ha dichiarato Leonardo Ghiraldini, arrivato al suo quarto Mondiale – ma sono felice di far parte di questo gruppo e continuo a lavorare duramente dando sempre il 100% negli allenamenti”.

“Sono uno dei giocatori più esperti del gruppo e anche se ci sono molti ragazzi che sono alla prima Rugby World Cup, questa sicuramente non si può definire una squadra inesperta. Ci sono giocatori che sono abituati a giocare a livello internazionale nel Pro14 e Sei Nazioni”.

“Ora davanti a noi abbiamo due partite importanti nell’arco di pochi giorni. Ragioniamo step by step: il focus ora è improntato sulla Namibia” ha concluso il tallonatore Azzurro.

Nella giornata di domani alle 14 locali è in calendario la conferenza stampa con Conor O’Shea e Sergio Parisse all’Hotel Agora Regency Sakai, mentre nel pomeriggio alle 18 è in programma la cerimonia di consegna dei Cap.

Questi i giocatori convocati
 
Piloni
Simone FERRARI (Benetton Rugby, 25 caps)
Andrea LOVOTTI (Zebre Rugby Club, 38 caps)*
Tiziano PASQUALI (Benetton Rugby, 20 caps)
Nicola QUAGLIO (Benetton Rugby, 11 caps)*
Marco RICCIONI (Benetton Rugby, 4 caps)*
Federico ZANI (Benetton Rugby 10 caps)
 
Tallonatori
Luca BIGI (Zebre Rugby Club, 21 caps)
Oliviero FABIANI (Zebre Rugby Club, 9 caps)
Leonardo GHIRALDINI (Svincolato 104 caps)
 
Seconde Linee
Dean BUDD (Benetton Rugby, 23 caps)
Federico RUZZA (Benetton Rugby, 15 caps)*
David SISI (Zebre Rugby Club, 7 caps)
Alessandro ZANNI (Benetton Rugby, 115 caps)
 
Flanker/n.8
Maxime MBANDA’ (Zebre Rugby Club, 18 caps)*
Sebastian NEGRI (Benetton Rugby, 20 caps)
Sergio PARISSE (Tolone, 140 caps) – capitano
Jake POLLEDRI (Gloucester, 10 caps)
Abraham STEYN (Benetton Rugby, 33 caps)
 
Mediani di mischia
Callum BRALEY (Gloucester, 3 caps)
Guglielmo PALAZZANI (Zebre Rugby Club, 34 caps)
Tito TEBALDI (Benetton Rugby, 34 caps)
 
Mediani di Apertura
Tommaso ALLAN (Benetton Rugby, 51 caps)
Carlo CANNA (Zebre Rugby Club, 36 caps)
 
Centri
Tommaso BENVENUTI (Benetton Rugby, 59 caps)*
Michele CAMPAGNARO (Harlequins, 44 caps)*
Luca MORISI (Benetton Rugby, 27 caps)*
 
Ali/Estremi
Mattia BELLINI (Zebre Rugby Club, 20 caps)*
Giulio BISEGNI (Zebre Rugby Club, 13 caps)*
Jayden HAYWARD (Benetton Rugby, 20 caps)
Matteo MINOZZI (Wasps, 13 caps)*
Edoardo PADOVANI (Zebre Rugby Club, 23 caps)*
 
*membro dell’Accademia FIR Ivan Francescato
 
Test Match Pre-Mondiali
Irlanda v Italia 29-10, Dublino 10 agosto 2019
Italia v Russia 85-15, San Benedetto del Tronto 17 agosto 2019
Francia v Italia 47-19, 30 Agosto. Parigi ore 21.10
Inghilterra v Italia 37-0, 6 settembre. Newcastle ore 19.45 locali (20.45 ITA)
 
Match Rugby World Cup, Giappone 2019
Italia v Namibia, 22 settembre. Osaka, 14.15 locali (7.15 ITA)
Italia v Canada, 26 settembre. Fukuoka, 16.45 locali (9.45 ITA)
Sudafrica v Italia, 4 ottobre. Shizuoka, 18.45 locali (11.45 ITA)
Nuova Zelanda v Italia, 12 ottobre. Toyota City, 13.45 locali (6.45 ITA)

 
 

banner-community-2019

seguici su Spotify


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito