PERONI TOP12, IV GIORNATA: IL PETRARCA VOLA IN TESTA IN SOLITARIA PDF Stampa E-mail
Campionati
Sabato 09 Novembre 2019 17:43

 

risultati 4giornata top12Roma – Una sola squadra al comando del Peroni TOP12 dopo quattro giornate. Il Petrarca – in attesa del posticipo domenica del Mogliano che potrebbe agguantare in vetta la squadra di Marcato – batte 13-6 il Viadana in un incontro tiratissimo.

Gara intensa e molto combattuta sin dall’inizio che viene sbloccata dalla meta di Capraro al 16’ per i padroni di casa e che viene ribaltata da due calci piazzati di Ceballos che trova il vantaggio per il XV di Jimenez al 35’. Nel finale di tempo un calcio piazzato di Garbisi – 1/5 per lui in giornata – riporta avanti gli uomini di Marcato che ad inizio ripresa vanno nuovamente in meta con Ragusi riuscendo a tenere stretta nelle proprie mani una vittoria importante nonostante l’inferiorità numerica negli ultimi dieci minuti di gioco per il rosso rimediato da Capraro.

 

Sale al secondo posto il Rovigo che si aggiudica il big match di giornata superano 21-14 il Calvisano. Primo tempo caratterizzato dal duello a distanza tra Menniti-Ippolito – che sblocca l’incontro con un drop al primo minuto di gioco – e Pescetto che con i rispettivi calci piazzati mandano le squadre all’intervallo sul 9-6. Nella ripresa i padroni di casa spinti dal proprio pubblico trovano le mete di Vian e Piva con i gialloneri di Brunello che rispondono ancora con Pescetto su calcio piazzato e con la meta di Vunisa che vale il bonus difensivo e il momentaneo terzo posto in coabitazione con Valorugby e Fiamme Oro. Entrambe le squadre hanno espugnato i campi delle rispettive avversarie imponendo il proprio gioco e conquistando cinque punti bonus: gli emiliani hanno battuto 34-7 la Lazio mentre il XV di Guidi si è imposto con un netto 41-9 a Firenze.

A San Donà gara scoppiettante con i padroni di casa che si allontanano dalle zone pericolose della classifica superando 44-35 il Colorno che conquista un punto importante in chiave salvezza. Nella giornata di domani alle 15 il Mogliano farà visita ai Lyons andando a caccia del primato contro gli uomini di Garcia che proveranno a conquistare i primi punti stagionali.

Questi tutti i risultati odierni:
FEMI-CZ Rovigo v Kawasaki Robot Calvisano 21-14 (4-1)
Argos Petrarca v IM Exchange Viadana 1970 13-6 (4-1)
S.S. Lazio Rugby 1927 v Valorugby Emilia 7-34 (0-5)
Toscana Aeroporti I Medicei v Fiamme Oro Rugby 9-41 (0-5)
Lafert San Donà v HBS Colorno 44-35 (5-1)
 
Domani ore 15
Sitav Rugby Lyons v Mogliano Rugby 1969

La classifica dopo 4 giornate:

Argos Petrarca 19 punti; FEMI-CZ Rovigo 17; Valorugby Emilia, Fiamme Oro Rugby, Kawasaki Robot Calvisano 16; Mogliano Rugby 1969 14*; Lafert San Donà 10; IM Exchange Viadana 1970 6; HBS Colorno 2; S.S. Lazio Rugby 1927 e Toscana Aeroporti I Medicei 1; Sitav Rugby Lyons 0*

*Una partita in meno

Questi i tabellini di giornata:

Padova, Argos Arena– Sabato 9 novembre 2019

Peroni TOP12, IV giornata

Argos Petrarca v IM Exchange Viadana 13-6 (8-6)

Marcatori: p.t. 16’  m. Capraro (5-0), 23’ cp Ceballos (5-3), 35’ cp Ceballos (5-6), 39’ cp Garbisi (8-6). s.t. 49’ m. Ragusi (13-6).

Argos Petrarca: Fadalti; Coppo (59’ Beraldin), De Masi (47’ Ragusi), Leaupepe, Capraro; Garbisi, Chillon; Trotta (Cap), Nostran, Conforti; Galetto (66’ Michieletto, 79’ Minazzato), Gerosa; Swanepoel, Carnio, Franceschetto (53’ Borean).

All. Marcato

IM Exchange Viadana: Apperley; Spinelli, Manganiello,Pavan (60’ Tizzi), Souare; Ceballos, Gregorio (60’ Bronzini); Sandri, Ghigo (71’ Blessano), Denti And.(Cap); Mannucci, Bonfiglio (63’ Grassi); Mazibuko (52’ Brandolini), Ribaldi (71’ Breglia), Denti Ant. (60’ Garziera).

All. Jimenez

Arb. Federico Vedovelli (Sondrio).

AA1 Stefano Pennè (Lodi)), AA2 Lorenzo Imbriaco (Bologna)

Quarto Uomo: Alfonso Poggipolini (Bologna)

Cartellini: al 70’ rosso a Capraro (Argos Petrarca) 

Calciatori: Garbisi (Argos Petrarca) 1/5; Ceballos (IM Exchange Viadana) 2/3.

Note: giornata soleggiata, 800 spettatori circa

Punti in classifica: Argos Petrarca 4 - IM Exchange Viadana 1

Player of the Match: Federico Conforti (Argos Petrarca)

 


 

Rovigo, Stadio Battaglini – sabato 9 novembre

Peroni TOP12, IV giornata

FEMI-CZ Rovigo vs Kawasaki Robot Calvisano 21-14 (9-6)

Marcatori: p.t. 1’ drop Menniti-Ippolito (3-0), 27’ c.p. Menniti-Ippolito (6-0), 33’ c.p. Menniti-Ippolito (9-0), 35’ c.p. Pescetto (9-3), 41’ c.p. Pescetto (9-6); s.t. 41’ m. Vian (14-6), 46’ c.p. Pescetto (14-9), 65’ m. Piva tr. Cioffi (21-9), 71’ m. Vunisa (21-14).

FEMI-CZ Rovigo: Odiete, Barion (78’ Mastandrea), Moscardi, Antl, Cioffi, Menniti-Ippolito (38’ Modena), Piva, Vian, Lubian, Ruggeri (51’ Michelotto), Ferro (cap.) (69’ Mantovani), Canali, D’Amico (56’ Pavesi), Momberg (56’ Cadorini), Rossi (50’ Pomaro).

All.Casellato

Kawasaki Robot Calvisano:Chiesa (cap); Van Zyl, G. Panceyra, Mori (76’ Mazza), Susio (57’ Consoli); Pescetto, Semenzato (43’ De Santis); Vunisa, Archetti, Casolari; Wessels (60’ Venditti), Van Vuren (72’ Izekor); Leso (57’ Cittadini), Luccardi (57’ Morelli), Brugnara (63’ Barducci).

All. Brunello

Arb. Matteo Liperini (Livorno)

AA1Gabriel Chirnoaga (Roma), AA2 Francesco Russo (Milano)

Quarto Uomo:Davor Vidackovic (Milano)

Calciatori: Menniti-Ippolito (FEMI-CZ Rovigo) 3/3, Cioffi (FEMI-CZ Rovigo) 1/2 ; Pescetto (Kawasaki Robot Calvisano) 3/4

Cartellini: al 70’ giallo a Mantovani (FEMI-CZ Rovigo)

Note: Circa 14°, campo in buone condizioni. Presenti circa 1500 spettatori.

Punti conquistati in classifica: FEMI-CZ Rovigo 4; Kawasaki Robot Calvisano 1

Player of the Match: Piva (FEMI-CZ Rovigo)

 


 

Firenze ‘Ruffino Stadium Mario Lodigiani’ - sabato 9 novembre 2019

Peroni TOP12, IV giornata

Toscana Aeroporti I Medicei v Fiamme Oro Rugby  9-41  (9-17)

Marcatori: p.t. 3’ cp Newton (3-0); 7’ m Fragnito tr Azzolini (3-7); 17’ cp Newton (6-7); 28’ m Guardiano tr Azzolini (6-14); 33’ cp Newton (9-14); 38’ cp Azzolini (9-17); s.t. 41’ m Forcucci tr Azzolini (9-24); 49’ m Malo tr Azzolini (9-31); cp Azzolini (9-34); 61’ m Malo tr Azzolini (9-41)

Toscana Aeroporti I Medicei: Tuculet; Panetti M. (59’ Panetti A.), Menon, Rodwell, Mattoccia (68’ Bientinesi); Newton, Esteki (44’ Rorato); Greeff, Boccardo, Venco (44’ Brancoli); Maran (cap.) (51’ Signore), Chiappini ; Marín Alarcón (44’ Battisti), Broglia (44’ Schiavon), De Marchi (44’ Zileri).

All. Presutti, Basson

Fiamme Oro Rugby: Malo; Forcucci (67’ Gabbianelli), Vaccari, Quartaroli, Guardiano; Azzolini, Marinaro (53’ Fusco) ; De Marchi (52’ Cornelli), Cristiano (cap.), Bianchi (59’ Chianucci); D’Onofrio U., Fragnito (67’ Stoian); Nocera (53’ Di Stefano), Kudin (58’ Taddia), Iovenitti (45’ Zago).

All. Castagna

Arb. Federico Boraso (Rovigo)

AA1 Simone Boaretto (Rovigo), AA2 Giorgio Sgardiolo (Rovigo)

Quarto Uomo: Massimo Celli (Arezzo)

Calciatori: Newton (Toscana Aeroporti I Medicei) 3/3; Azzolini (Fiamme Oro Rugby) 7/7; 

Note: pomeriggio nuvoloso, circa 12°. Campo in buone condizioni. Spettatori circa 600.

Punti conquistati in classifica: Toscana Aeroporti I Medicei 0; Fiamme Oro Rugby 5;

Player of the Match: Azzolini (Fiamme Oro Rugby)

 


 

Roma, “CPO Giulio Onesti” – Sabato 9 Novembre 2019

Peroni TOP12, IV giornata

S.S. Lazio Rugby 1927 v Valorugby Emilia 7-34 (7-17)
Marcatori: p.t.  3’ m. Luus tr Farolini (0-7), 7’ m. De Gaspari tr Bonifazi (7-7), 22’ cp Farolini (7-10), 36’ m. Vaeno tr Farolini (7-17) s.t. 45’ m. Luus tr Farolini (7-24), 69’ m. Luus tr Farolini (7-31), 78’ cp Farolini (7-34)

S.S Lazio Rugby 1927: Bonifazi; Vella (69’ Baffigi), Coronel, Mccann; De Gaspari; Cozzi (57’ Bossola), Albanese (70’ Loro); Duca (cap), Angelone (75’ Marra), Lomidze; Cacciagrano, Milan; Garfagnoli (50’ Forgini), Ferrara (58’ Corcos), Quiroga (58’ Di Roberto)

all. Montella

Valorugby Emilia: Farolini; Costella (78’ Falsaperla), Majstorovic, Vaeno; Paletta (61’ – 71’ Romano) (78’ Bertaccini); Rodriguez, Panunzi (75’ Bacchi); Mordacci (cap) (78’ Ferro); Amenta (68’ Favaro), Rimpelli (75’ Messori); Ruffolo, Balsemin; Randisi, Luus, Quaranta (68’ Sanavia)

All. Manghi

arb.Riccardo Angelucci (Livorno)

AA1 Franco Rosella (Roma), AA2 Edoardo Meo (Roma)

Quarto Uomo: Paolo Paluzzi (Roma)

Cartellini: Al 60’ giallo a Randisi (Valorugby Emilia)

Calciatori: Farolini (Valorugby Emilia) 5/5, Bonifazi (S.S. Lazio Rugby 1927) 2/3

Note: giornata fredda a Roma. Spettatori presenti circa 600.

Punti conquistati in classifica: S.S. Lazio Rugby 1927 0, Valorugby Emilia 5

Player of the Match: Luhandre Luus (Valorugby Emilia)

 


 

San Donà di Piave, Stadio “Mario e Romolo Pacifici” – sabato 9  novembre

Peroni TOP12, IV giornata

Lafert San Donà v HBS Rugby Colorno  44 – 35 (14-14)

Marcatori: p.t. 16’ m. Pasini tr Mantelli (0-7), 19’ m Mozzato tr Lyle (7-7), 24’ m. Van Tonder tr Mantelli (7-14), 39’ m. Reeves tr Lyle (14-14); s.t. 45’ c.p. Lyle (17-14), 49’ m. Petrozzi tr Lyle (24-14), 53’ m. Lucchin tr Mantelli (24-21), 59’ c.p. Lyle (27-21), 65’ m. Steolo n.t. (32-21), 71’ m. punizione (32-28), 73’ m. Dell’Antonio tr Lyle (39-28), 77’ m. Petrozzi nt (44-28), 83’ m. Van Tonder tr. Mantelli (44-35)

Lafert San Donà: Lyle; Reeves, Iovu(78’Bacchin E), Dell’Antonio, Bronzini(75’ Bacchin E); Kats, Petrozzi(78’ Francescato); Mozzato(78’ Carraretto), Zuliani(54’ Catelan), Derbyshire (cap.)(57’Bacchin G); Steolo , Ortega; Chalonec(65’ Ros), Meachen(78’ Meachen), Zanusso(41’Ceccato)

all. Green

HBS Rugby Colorno: Magri; Pasini, Afamasaga, Silva(48’ Terzi), Van Tonder; Mantelli, Lucchin; Tuilagi, Del Nevo(55’ Modoni), Sarto (cap); Cicchinelli(69’ Ciotoli), Minari; Singh(55’ Datola), Baruffaldi(55’ Goegan), Sito Alvarado(70’ Fiume)

all. Prestera

Arb. Manuel Bottino (Roma)

AA1 Andrea Spadoni (Padova), AA2 Gianmarco Toneatto (Udine)

Quarto Uomo: Ferdinando Cusano (Vicenza)

Cartellini: al 45’ giallo a Del Nevo(HBS Rugby Colorno), al 58’ giallo a Terzi(HBS Rugby Colorno)

Calciatori:  Lyle (Lafert San Donà) 6/8, Mantelli (HBS Rugby Colorno) 4/4

Note: Giornata soleggiata. Spettatori: 250

Punti conquistati in classifica: Lafert San Donà 5, HBS Rugby Colorno 1

Player of the match: Mozzato (Lafert San Donà)

 

 

facebook bar2 Facebook Twitter YouTube

ticketing2018

banner sitofederugby

 

banner-community-2019

seguici su Spotify


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito