ITALRUGBY, CANNA: "ABBIAMO UNA OTTIMA BASE SU CUI LAVORARE" PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Martedì 28 Gennaio 2020 16:17

 

canna inghilterra 2019Verona – Una giornata tipicamente invernale ha accolto la Nazionale Italiana Rugby al Payanini Center di Verona dove gli Azzurri proseguono la preparazione verso l’esordio al Guiness Six Nations 2020 in calendario al Principality Stadium di Cardiff contro i padroni di casa del Galles sabato 1 febbraio alle 15.15 (italiane), match che sarà trasmesso in diretta su DMAX, canale 52 del digitale terrestre.

Doppia seduta per l’Italrugby con mattinata divisa per reparti tra campo e palestra e nel pomeriggio allenamento collettivo presso l’impianto della città scaligera. Un gruppo, quello guidato da Franco Smith, dove figurano nuovi volti ma anche giocatori reduci dalla Rugby World Cup come Carlo Canna, mediano di apertura delle Zebre: "Generalmente dopo un  mondiale si tende ad attuare un rinnovamento della rosa. Qui non è  avvenuto del tutto per due motivi: una ottima base su cui lavorare e la presenza di giocatori di esperienza che hanno un ruolo importante nella condivisione delle conoscenze per tutti gli atleti che si affacciano per la prima volta in Nazionale. Ci sono passato anche io, come tutti: i consigli e il sostegno sono sempre utili per proseguire al meglio il percorso di crescita".

 

"C'è  un'aria positiva in raduno. Si lavora tanto con una grande attenzione verso i dettagli. Ci siamo posti degli obiettivi e lavoreremo duramente per raggiungerli"

Sulla sua stagione: "Dopo il mondiale ho ritrovato una buona continuità in campo, migliorando anche le percentuali al piede. Ho la fiducia di staff e compagni sia in Nazionale che alle Zebre, fattore che influenza positivamente l'approccio all'allenamento e alla partita. Ho una consapevolezza maggiore nei miei mezzi e cerco di curare con tanta meticolosità  tutti i fattori che possono migliorare la mia prestazione" ha concluso Canna.

Domani la Nazionale volerà in Galles, mentre giovedì alle 14 locali (15 italiane) sarà annunciata via comunicato stampa la formazione dell’Italia con la conferenza stampa del Capo Allenatore Franco Smith in programma alle 15 (16 italiane).

 

 
 

banner-community-2019

seguici su Spotify


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito