E' USCITO ALL RUGBY 144: I MAGNIFICI 70 PDF Stampa E-mail
La FIR Informa
Martedì 11 Febbraio 2020 10:13

 

allrugby-144-1Il Magazine torna in edicola, su allrugby.it (http://allrugby.it/abbonamenti) e nello shop Rugbymeet (https://shop.rugbymeet.com/154-magazine-allrugby). 

Con il Sei Nazioni in pieno svolgimento era inutile legarsi all'attualità. È nato così un lungo dossier con 70 nomi per i prossimi dieci anni del rugby italiano. Da Aboud fino a Zatta

«Da dove passa il futuro? Chiamarli i Magnifici 70 forse è eccessivo. Non sappiamo se sono tutti “magnifici”, certamente sono gli uomini che al cambio del decennio detengono i ruoli e le posizioni che porteranno il rugby italiano verso il 2030. Si tratta di dirigenti, sponsor, tecnici, allenatori, giocatori, che in qualche modo ci permettono di guardare al futuro, o perché lo rappresentano essi stessi, è il caso di alcuni giovani atleti (Garbisi, Mori, ma anche Fischetti, Riccioni, Ruzza, Licata e altri...) o perché hanno titoli o risorse che possono indirizzare la strada dei prossimi dieci anni, con le loro idee, il loro denaro, la loro volontà, la loro passione», si apre così, nelle parole del direttore Gianluca Barca, questo speciale 70x2020 che ha coinvolto buona parte della redazione di Allrugby. Il 2020 è il primo passo nel nuovo decennio, nonché anno di elezioni federali. Era doveroso ragionare di chi porterà avanti le sfide che il nostro rugby affronterà di qui al 2030. 

- Non è l'unico dossier di questo numero: Giacomo Bagnasco affronta il discorso del professionismo al femminile con una serie di articoli e interviste: si inizia con Maria Cristina Tonna e Consuelo Mangifesta, della Lega Volley, si continua con Sara Simeoni e si conclude in bellezza con Giada Franco, azzurra in forza alle Harlequins.

Interviste

- Joshua Renton, a colloquio con Federico Meda, si racconta e analizza questo primo anno e mezzo a Parma, una lenta progressione verso l'alto livello. 

Norman Maxwell, seconda linea dei tuttineri al mondiale 1999, parla dei nuovi progetti di vita, tra cui l'All Blacks clinic che l'anno scorso ha toccato l'Italia a casa dell'As Rugby Milano.

"Cuore Veneto" è la summa di un intervento che i nostri Gianluca Barca e Luciano Ravagnani hanno tenuto nel corso del convegno “Storia e attualità del rugby nel contesto veneto e internazionale” organizzato a Treviso lo scorso 23 novembre dalla Fondazione Benetton Studi Ricerche

In chiusura, oltre ad alcuni ritratti di rugbisti che hanno passato la palla (Mario Percudani, Natalino Cadamuro, Giancarlo Navarrini) le consuete rubriche a cura di Giancarlo Volpato (Un altro sguardo), Maurizio Vancini (Mani in ruck) e Giorgio Cimbrico (West End).

Buona lettura 

 

 
 

logo-nado

integrazione-fir

banner-community-2019

seguici su Spotify


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito