MICHELE RIZZO, 23 CAPS AZZURRI, ANNUNCIA IL RITIRO DAL RUGBY PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Sabato 28 Marzo 2020 12:18

fotosportit 39473 prMichele Rizzo appende le scarpe al chiodo.

Il pilone sinistro del Petrarca Rugby, trentotto anni il prossimi settembre, ha annunciato la propria decisione nel giorno stesso in cui la Federazione Italiana Rugby ha determinato la sospensione definitiva della stagione 201 9/20, scegliendo per la prima volta dal secondo dopoguerra di non assegnare i titoli nazionali.

Rizzo, 23 caps con la maglia della Nazionale tra il 2005 e il 2017, ha scelto la propria pagina Facebook per comunicare la decisione di lasciare il rugby giocato a conclusione di una carriera che lo ha visto indossare le maglie del Petrarca, suo club d’origine, della Benetton Rugby, dei Leicester Tigers e dell’Edinburgh, prima di rientrare a Padova conquistando nel 2018 l’ultimo scudetto dei “tuttineri”.

Il debutto azzurro nel 2005, in Australia sotto la guida con Pierre Berbizier, poi un’apparizione nel 2008 contro il Sudafrica nella gestione Mallett ma è con Jacques Brunel che Rizzo trova costantemente posto nel giro della Nazionale, partecipanti alla vittoria di Roma nel 2013 con l’Irlanda e, nel 2015, alla Rugby World Cup inglese segnando una meta nella gara contro il Canada a Leeds. 

L’ultima apparizione a Twickenham, nel 2017 contro l’Inghilterra con Conor O’Shea in panchina.

“Mai avrei pensato di finire in questo modo la mia carriera.
Ovviamente il mio pensiero in questo momento va a chi sta male e a chi ha perso molto a causa di questa emergenza.
Volevo solo ringraziare la mia famiglia, gli amici, tutti i compagni di squadra, avversari, staff, tifosi e appassionati che ho avuto la fortuna di incrociare nel corso di questa avventura fantastica. Un’avventura fatta di molti alti e molti bassi...mai avrei scommesso di arrivare così in alto e togliermi certe soddisfazioni” ha detto Rizzo sulla propria pagina Facebook. 

Martedì 31 marzo Michele Rizzo sarà ospite della pagina Facebook della Federazione Italiana Rugby per raccontare la propria carriera.

 
 

banner-community-2019

seguici su Spotify


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito