IL XV DEI LEONI CHE SFIDERÀ LE ZEBRE PDF Stampa E-mail
Campionati
Giovedì 20 Agosto 2020 17:05

042-7D2 0198 1

Finalmente la lunga attesa ha trovato la sua fine. A distanza di circa cinque mesi e mezzo, il Benetton Rugby ritorna a giocare nel campionato internazionale. Nel mezzo l’esplodere del coronavirus e il lockdown, ma a seguito del lungo percorso del protocollo “return to rugby”, domani sera la formazione biancoverde tornerà a respirare l’aria tanto desiderata del campo di gioco.

Il teatro della prima sfida ufficiale della ripresa del Guinness PRO14 è lo Stadio comunale di Monigo di Treviso, dove domani sera alle ore 20.00 (Kick-off) i Leoni attendono le Zebre Rugby Club per il primo dei due derby nazionali che faranno abbassare il sipario sul Guinness PRO14 2019/2020 delle due franchigie italiane.
Una formula abbreviata di chiusura della stagione sportiva riscontrata dal management della competizione. A Monigo andrà in scena la prima sfida del 14° round di Guinness PRO14, mentre a Parma il 30 agosto andrà in scena il 15° round. Infatti per il 13° round, vale a dire per le gare posticipate prima dell’interruzione, tra cui Benetton Rugby vs Ulster Rugby del 29 febbraio, è stato deciso di assegnare uno 0-0 a tavolino, lasciando a ogni squadra due ultimi derby da giocare nel mese agostano.

Quinti nella Conference B, i biancoverdi non potranno matematicamente accedere alla post-season, ma Sgarbi e compagni vogliono finire in bellezza la stagione. L’ultimo match disputato dal Benetton Rugby nel Guinness PRO14 fa riferimento all’importante conquista del campo di Newport, il successo contro i Dragons per 37-25 datato 6 marzo. Le Zebre sono seste nella Conference A e la loro ultima sfida ufficiale disputata sul campo è del 21 febbraio, la sconfitta casalinga contro Munster per 0-28. In questa stagione il Benetton Rugby ha battuto le Zebre nelle due sfide di fine dicembre: per 13-8 al Lanfranchi di Parma il 21 dicembre e per 36-25 nel derby di Monigo del 28 dicembre. In tutti i precedenti con la franchigia multicolor, i Leoni hanno sinora raccolto 14 hurrà in 18 incontri.

La supersfida di domani sarà diretta dall’arbitro italiano Andrea Piardi e dai suoi assistenti Gianluca Gnecchi e Manuel Bottino. Al TMO Marius Mitrea, la gara verrà trasmessa su DAZN.

Kieran Crowley e lo staff tecnico hanno designato il XV di Monigo tenendo anche conto delle assenze di alcuni Leoni per infortunio o per acciacchi vari. Così la formazione che scenderà in campo domani vedrà dei debutti dal primo minuto e tante nuove prime convocazioni in biancoverde. Il triangolo allargato è costituito da Jayden Hayward estremo, mentre le ali saranno Leonardo Sarto a sinistra e Luca Sperandio a destra. Al centro spazio per Luca Morisi e Joaquin Riera. Chiavi della mediana affidate all’apertura Paolo Garbisi, all’esordio ufficiale in Benetton Rugby, affiancato da Dewaldt Duvenage.

Il pacchetto di mischia è irrobustito in prima linea dai piloni Ivan Nemer, anche per lui prima volta dal 1′, e Filippo Alongi, con tallonatore Tomas Baravalle. La seconda linea ha in sala macchine Alessandro Zanni, all’ultima apparizione prima di appendere gli scarpini al chiodo, e Federico Ruzza. Il pack si completa con la terza linea formata dai flanker Michele Lamaro e capitan Alberto Sgarbi, utilizzato in terza linea. Chiude il reparto degli avanti il numero 8 Braam Steyn. Da segnalare anche la prima convocazione ufficiale per i permit player Gianmarco Lucchesi e Manuel Zuliani.

Benetton Rugby:

15 Jayden Hayward, 14 Luca Sperandio, 13 Joaquin Riera, 12 Luca Morisi, 11 Leonardo Sarto, 10 Paolo Garbisi, 9 Dewaldt Duvenage, 8 Braam Steyn, 7 Michele Lamaro, 6 Alberto Sgarbi (C), 5 Federico Ruzza, 4 Alessandro Zanni, 3 Filippo Alongi, 2 Tomas Baravalle, 1 Ivan Nemer.

A disposizione: 16 Gianmarco Lucchesi, 17 Cherif Traore, 18 Simone Ferrari, 19 Marco Lazzaroni, 20 Manuel Zuliani, 21 Charly Trussardi, 22 Ian Keatley, 23 Marco Zanon.

Head Coach: Kieran Crowley

Indisponibili: Derrick Appiah, Matteo Drudi, Angelo Esposito, Hame Faiva, Irné Herbst, Tiziano Pasquali, Nicola Quaglio, Marco Riccioni, Eli Snyman, Federico Zani.

Zebre Rugby Club: 

15 Michelangelo Biondelli, 14 Jamie Elliott, 13 Giulio Bisegni (C), 12 Tommaso Boni, 11 Mattia Bellini, 10 Carlo Canna, 9 Marcello Violi, 8 Giovanni Licata, 7 Johan Meyer, 6 Maxime Mbandà, 5 Leonard Krumov, 4 David Sisi, 3 Eduardo Bello, 2 Luca Bigi, 1 Daniele Rimpelli.

A disposizione: 16 Massimo Ceciliani, 17 Danilo Fischetti, 18 Giosuè Zilocchi, 19 Cristian Stoian, 20 Jimmy Tuivati, 21 Guglielmo Palazzani, 22 Antonio Rizzi, 23 Federico Mori.

Head Coach: Michael Bradley

Arbitro: Andrea Piardi (FIR)
Assistenti: Gianluca Gnecchi (FIR) e Manuel Bottino (FIR)
TMO: Marius Mitrea (FIR)

LIVE – La partita potrà essere seguita testualmente sulla pagina Twitter ufficiale di Benetton Rugby con l’hashtag #BENvZEB ed in diretta su DAZN.

 

 

facebook bar2 Facebook Twitter YouTube

logo pro14

covid-faq-fir

Banner 300x150

banner cattolica

ticketing2018

banner sitofederugby

 

banner-community-2019

seguici su Spotify


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito