PERONI TOP10, PETRARCA RAGGIUNGE ROVIGO AL COMANDO PDF Print E-mail
Campionati
Sunday, 07 February 2021 17:06
There are no translations available.

CicchinelliRoma - L’Argos Petrarca Padova conserva l’imbattibilità stagionale espugnando l’HBS Stadium di Colorno con il punto di bonus e aggancia i cugini e storici rivali della Femi-CZ Rovigo in vetta alla classifica del Peroni TOP10.


Cinque mete per gli uomini di Andrea Marcato, tre delle quali nella ripresa dopo un primo tempo equilibrato, consentono di perfezionare la scalata al primo posto complice anche il pareggio interno dei Bersaglieri nel big-match di giornata del “Battaglini” contro il Valorugby.

Rovigo pareggia 16-16 contro gli emiliani, che rimontano nella ripresa ma vedono evaporare allo scadere la possibilità del sorpasso della vittoria grazie all’ennesima prova da incorniciare di capitan Ferro. Il capitano e bandiera rossoblù mette le mani nella ruck decisiva, costringendo i Diavoli al tenuto nell’ultimo assalto alla ricerca del successo.

Complice anche il maltempo che caratterizza tutti i cinque incontri del dodicesimo turno equilibrio e pochi punti anche a Roma, dove le Fiamme Oro e il Kawasaki Calvisano pareggiano 12-12, con il piazzato del pareggio firmato allo scadere dai poliziotti in cremisi, che restano in nona posizione mentre i bresciani conservano la quarta piazza, avvicinati di due lunghezze dal Mogliano che, in casa, vince contro la Lazio fanalino di coda ma non centra il bonus: finisce 23-16 al “Quaggia” e per gli aquilotti biancocelesti arriva il primo punti di stagione.

Peroni TOP10 - XII giornata - 07.02.21
HBS Colorno v Argos Petrarca Padova 6-36 (0-5)
Mogliano Rugby 1969 v Lazio Rugby 1927 23-16 (4-1)
Femi-CZ Rovigo v Valorugby Emilia 16-16 (2-2)
Fiamme Oro Rugby v Kawasaki Robot Calvisano 12-12 (2-2)
Rugby Viadana 1970 v Sitav Rugby Lyons 22-17 (4-1)

Classifica: Femi-CZ Rovigo* e Argos Petrarca Padova**** punti 36; Valorugby Emilia** punti 32; Kawasaki Robot Calvisano*** punti 27; Mogliano Rugby 1969*** punti 22; Rugby Viadana*** punti 21; Fiamme Oro Rugby*** punti 18; Sitav Rugby Lyons punti 17; HBS Colorno** 12; Lazio Rugby 1927***** punti 1
*partite in meno

Prossimo turno - XIII giornata - 14.02.21
Valorugby Emilia v Mogliano Rugby 1969
Lazio Rugby 1927 v Femi-CZ Rovigo
Kawasaki Robot Calvisano v Rugby Viadana 1970
Sitav Rugby Lyons v HBS Colorno
Argos Petrarca Padova v Fiamme Oro Rugby

Colorno, HBS Rugby Stadium - Sabato 7 Febbraio 2021
Peroni Top10 - XII Giornata 
HBS Colorno v Argos Petrarca 6-36 (6-17)
Marcatori: p.t. 6’ cp. Ceresini (3-0); 13’ cp. Lyle (3-3); 20’ m. Pavesi tr. Lyle (3-10); 36’ cp. Ceresini (6-10); 40’ m. Makelara tr. Lyle (6-17) s.t. 44’ m. Capraro tr. Lyle (6-24); 52’ m. Colitti tr. Lyle (6-31); 72’ m. Colitti (6-36)
HBS Colorno: Bronzini (74’ Pasini); Gesi; Van Tonder, Smith (6’ Balocchi); Canni; Ceresini, Raffaele (76’ Pozzobon); Mozzato (74’ Parolo); Sarto (Cap.), Pop (56’ Boccardo); Zecchini, Cicchinelli; Chalonec (41’ Alvarado), Buondonno (3’-6’ Silva; 45’ Silva), Gemma (65’ Singh)
All. Cristian Prestera
Argos Petrarca: Lyle; Coppo, Colitti, Broggin, Capraro (47’ Faiva); Zini, Tebaldi (52’ Panunzi); Trotta (Cap); Cannone, Nostran (62’ Catelan); Ghigo (66’ Manni), Bonfiglio (56’ Beccaris); Pavesi (62’ Mancini Parri), Makelara (52’ Carnio), Franceschetto (56’ Borean)
All. Andrea Marcato
Arb. Gnecchi (Brescia) 
AA1 Chirnoaga (Roma); AA2 Roscini (Milano) 
Quarto Uomo: Pellegrino (Roma)
Cartellini: al 10’ giallo a Zecchini (HBS Colorno); 
Calciatori: Ceresini (HBS Colorno) 2/2; Lyle (Argos Petrarca) 5/7
Note: Nuvoloso 10° - campo pesante - match disputato a porte chiuse 
Punti conquistati in classifica: HBS Colorno 0; Argos Petrarca 5
Peroni Player of the Match: Lorenzo Cannone (Argos Petrarca)

Mogliano Veneto – Stadio “Maurizio Quaggia” - Domenica 7 febbraio 2021
Top 10, XII giornata
Mogliano Rugby 1969 v Lazio Rugby 1927 1927 23 – 16 (20 - 13)
Marcatori: pt. 3' cp. Ormson (3-0); 6' cp. Ormson (6-0); 12' m. Abanga tr. Ormson (13-0); 29' m. Leiger tr. Montemauri (13-7); 33' m. Rosario tr. Ormson (20-7); 39' cp. Montemauri (20-10); 44' cp. Montemauri (20-13); st. 50' cp. Ormson (23-13); 79' cp. Montemauri (23-16);
Mogliano Rugby 1969: Ormson; Stella (55'-56' Jacono) (58' Jacono), Drago (58' Zanatta), Cerioni, Abanga; Ormson, Garbisi (58' Fabi); Finotto, Corazzi (Cap.), Zago (51' Derbyshire); Baldino (51' Sutto), Bocchi; Michelini (74' Spironello), Rosario (37' Appiah), Ceccato A.
all.: Salvatore Costanzo
Lazio Rugby 1927: Bonifazi; Scardamaglia, Vella (70' Baffigi), Mattoccia, De Gaspari; Montemauri, Esteki; Cacciagrano, Ulisse, Riccioli; Delorenzi (25' Wagner), Damiani; Leiger (56' Liguori), Ferrara, Di Roberto (66' Giusti)
all: Carlo Pratichetti
Arb. Luca Trentin (Lecco)
AA1 Matteo Franco (Pordenone), AA2 Alex Frasson (Treviso)
Quarto Uomo: Antonio Merendino (Udine)
Cartellini: 50' cartellino rosso Cacciagrano (Lazio)
Calciatori: Ormson 5/5 (Mogliano Rugby 1969); Montemauri 4/4 (Lazio Rugby 1927)
Note: Pomeriggio piovoso, temperatura non molto fredda, terreno di gioco molto pesante, partita disputata a porte chiuse per emergenza Covid-19.
Punti conquistati in classifica: Mogliano Rugby 1969 4; Lazio Rugby 1927 1
Player of the match: Ormson (Mogliano Rugby 1969)

Rovigo, Stadio “Mario Battaglini” – domenica 7 febbraio 2021
Peroni TOP10, XII giornata
FEMI-CZ Rovigo v Valorugby Emilia 16-16 (9-3) 
Marcatori: p.t. 10’ drop Antl (3-0), 14’ c.p. Newton (3-3), 16’ c.p. Menniti-Ippolito (6-3), 27’ c.p. Menniti-Ippolito (9-3); s.t. 47’ c.p. Newton (9-6), 56’ m. Majstorovic tr. Newton (9-13), 65’ m. Ferro tr. Menniti-Ippolito (16-13), 75’ c.p. Farolini (16-16), 
FEMI-CZ Rovigo: Menniti-Ippolito; Cioffi, Coronel (54’ Moscardi), Modena, Uncini (76’ Swanepoel); Antl, Trussardi; Greeff (62’ Mantovani), Lubian, Ruggeri (62’ Sironi); Ferro (cap.) (43’ Mantovani- Ferro), Canali; Swanepoel (50’ Brandolini), Nicotera (53’ Cadorini), Leccioli (53’ Pomaro).
all. Casellato
Valorugby Emilia: Farolini; Bertaccini, Majstorovic (cap.), Vaega, Falsaperla; Newton (71’ Rodriguez), Chillon (46’ Fusco); Amenta, Conforti (74’ Rimpelli), Favaro (47’ Mordacci); Dell’Acqua, Balsemin (54’ Gerosa); Randisi (64’ Romano), Luus, Muccignat (64’ Mattioli)
All. Manghi
Arb. Andrea Piardi (Brescia)
AA1 Vincenzo Schipani (Benevento), AA2Filippo Russo (Treviso)
Quarto uomo: Davor Vidackovic (Milano)
Calciatori: Menniti-Ippolito (FEMI-CZ Rovigo) 3/4; Newton(Valorugby Emilia) 3/ 4, Farolini (Valorugby Emilia) 1/ 1
Cartellini: 7’ giallo a Farolini (Valorugby Emilia), 73’ giallo a Brandolini (FEMI-CZ Rovigo)
Note: giornata nuvolosa, circa 13 gradi. Partita a porte chiuse.
Punti conquistati in classifica: FEMI-CZ Rovigo 2; Valorugby Emilia 2
Playe rof the Match: Matteo Ferro(FEMI-CZ Rovigo)

Viadana, Stadio “Luigi Zaffanella” – Domenica 7 febbraio 2021
Peroni TOP 10, XII giornata
Rugby Viadana 1970 v Sitav Rugby Lyons 22-17 (13-3)
Marcatori: p.t. 11’ cp. Ceballos (3-0), 26’ m. Wagenpfeil  tr. Ceballos (10-0), 26’ cp. Katz (10-3), 37’ cp. Ceballos (13-3) s.t.  46’ cp. Ceballos (16-3), 68’ cp. Ceballos (19-3), 72’ m. Cocchiaro tr. Katz (19-10), 75’ cp. Ceballos (22-10), 82’ m. Bance tr. Katz (22-17)
Rugby Viadana 1970: Apperley; Manganiello; Zaridze (76’ May); Pavan (58’ Ferrarini); Ciofani; Ceballos; Gregorio (52’ Jelic); Casado Sandri; Denti And.; Wagenpfeil; Grassi (73’ Cosi); Schinchirimini (69’ Boschetti); Novindi (64’ Denti Ant.); Ribaldi (52’ Silvestri); Halalilo (76’ Fiorentini).
all. Fernandez
Sitav Rugby Lyons: Biffi; Cuminetti (58’ Bance); Paz; Bruno; Borzone; Katz; Efori (60’ Via A.); Bottacci (41’ Masselli); Petillo; Moretto (59’ Forte); Salvetti; Cemicetti; Scarsini (27’ Salerno); Borghi (44’ Cocchiaro); Cafaro (41’ Acosta).
all. Garcia
arb.Angelucci (Rovigo)
AA1 Boraso (Rovigo), AA2 Vagnarelli (Milano)
Quarto Uomo: Russo (Milano)
Cartellini: al 51’ giallo a Grassi (Rugby Viadana 1970)
Calciatori: Ceballos (Rugby Viadana 1970) 6/6; Katz (Sitav Rugby Lyons) 3/5
Note: giornata nuvolosa, terreno in buone condizioni. Match a porte chiuse.
Punti conquistati in classifica: Rugby Viadana 1970 4; Sitav Rugby Lyons 1
Player of the match: Gilberto Pavan (Rugby Viadana 1970)

Roma, CPO “Giulio Onesti” – domenica 7 febbraio 2021
Peroni TOP10, XII giornata
Fiamme Oro Rugby v Kawasaki Rugby Calvisano (3-6) 12-12
Marcatori: p.t. 2’ cp Hugo (0-3), 10’ cp Azzolini (3-3), 23’ cp Hugo (3-6); s.t. 48’ cp Hugo (3-9), 52’ cp Azzolini (6-9). 59’ cp Hugo (6-12), 63’ cp Azzolini (9-12), 80’ cp Azzolini (12-12)
Fiamme Oro Rugby: Spinelli; Guardiano, Vaccari, Angelini (55’ Gabbianelli), Forcucci; Azzolini, Marinaro; Cornelli (63’ De Marchi), D'Onofrio, Chianucci; Stoian, Fragnito (74’ Angelone); Iacob (39’ Vannozzi), Taddia (39’ Kudin), Mariottini (39’ Zago)
all. Craig Green
Kawasaki Rugby Calvisano: Ragusi; Bronzini, Garrido-Panceyra, Mazza, Susio; Hugo, Semenzato (34’ – 40’ Albanese); Casolari, Martani (58’ Maurizi), Zambonin; Venditti (35’ Vunisa), Van Vuren (44’ De Santis); D'Amico (52’ Leso), Morelli (62’ Michelini), Brugnara.
all. Gianluca Guidi
arb.  Matteo Liperini (Livorno)
AA1 Clara Munarini (Parma)
AA2 Franco Rossella (Roma)
Quarto uomo: Edoardo Meo (Roma)
Cartellini: -
Calciatori: Azzolini (FFOO) 4/5; Hugo (Calvisano (4/4)
Note: Giornata piovosa, terreno pesante. Partita giocata a porte chiuse nel rispetto delle norme anti COVID-19.
Punti conquistati in classifica: Fiamme Oro Rugby 2 – Kawasaki Rugby Calvisano 2
Peroni Player of the match: Maicol Azzolini (Fiamme Oro)

 

 

 

 

logo pro14

Media Guide TOP 10

banner-media-guide-top-10-2020

 

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito