CELTIC LEAGUE: A PARMA PRESENTATI GLI AIRONI PDF Stampa E-mail
La FIR Informa
Lunedì 17 Maggio 2010 14:55

CONFRUGBY_25
Parma –
Gli Aironi prendono il volo. Con una partecipata riunione è stata tenuta a battesimo presso la Sala consiliare del Comune di Parma la franchigia Aironi, (composta da Rugby Viadana, Gran Parma Rugby, Rugby Parma, Rugby Noceto, Rugby Colorno e Rugby Mantova) che parteciperà alla prossima edizione della Magners Celtic League e dell’Heineken Cup.

Alla cerimonia sono intervenuti, oltre ai dirigenti delle società interessate, anche il sindaco di Parma Pietro Vignali, il presidente della Federazione Italiana Rugby Giancarlo Dondi, il sindaco di Viadana, gli assessori allo sport dei comuni di Parma e di Viadana.

“La Federazione che ho l’onore di presiedere – ha dichiarato Dondi – non può vivere momenti di tranquillità. Dopo essere riusciti a portare l’Italia fra le migliori nazionali del mondo, per dare maggior lustro alla nostra disciplina e per formare giocatori più validi da affidare alla Nazionale, era necessario affrontare il problema del professionismo. E’ per questo che ci siamo legate ad altre Nazioni ed abbiamo dato vita a due franchigie nel tentativo di cambiare la mentalità di chi pratica questa disciplina”.

“Mi auguro che queste società collaborino completamente fra di loro affinché questo ambizioso ed utile progetto possa avere il successo che merita – ha proseguito il presidente Dondi – Parma in questa avventura è coinvolta in maniera massiccia visto che della franchigia fanno parte ben tre società di questa provincia che, nella prossima stagione, parteciperanno al campionato Super 10”.

Dopo l’intervento del presidente della Fir hanno parlato anche i rappresentanti delle sei società che compongono la franchigia Aironi dicendosi entusiasti di poter far parte di questa nuova ed affascinante esperienza che non potrà altro che portare benefici al movimento rugbistico italiano.

 
 

logo-nado

integrazione-fir

banner-community-2019

seguici su Spotify


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito