Cookie Consent by Free Privacy Policy website
ITALRUGBY VERSO GLI ALL BLACKS, LAMARO: "SARA' UNA EMOZIONE INCREDIBILE" PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Venerdì 05 Novembre 2021 16:47

 

lamaro conferenza 2021 suzukiRoma – Un cielo plumbeo ha fatto da sfondo al Captain’s Run dell’Italia presso il Centro di Preparazione Olimpica Giulio Onesti in vista del prossimo impegno degli Azzurri che nella giornata di domani affronteranno gli All Blacks alle 14 allo Stadio Olimpico di Roma, partita che sarà trasmessa in diretta su Sky Sport Arena con collegamento a partire dalle 13.30 e in chiaro su TV8.

“Sarà un’emozione incredibile. La prima partita da capitano dell’Italia – ha esordito Michele Lamaro nella conferenza stampa a conclusione del consueto allenamento di rifinitura nel giorno pre-gara -  con il pubblico che ritorna allo stadio per le partite della Nazionale Italiana Rugby: sono fattori che mi danno tanta fiducia. Sarà importante gestire le emozioni nella giornata di domani che sicuramente arriveranno. Ci siamo preparati molto bene in queste due settimane a Verona: sono molto contento del lavoro del gruppo”.

 

“Il nostro obiettivo è focalizzato sulla prestazione. Vogliamo una partita in cui mostriamo il nostro gioco, prendiamo confidenza in difesa e provare ad essere competitivi contro la migliore squadra al mondo”.

CLICCA QUI PER LA CONFERENZA INTEGRALE DI MICHELE LAMARO

“Affronteremo una squadra di grande qualità ed esperienza internazionale. Proveremo a metterli in difficoltà puntando sui nostri punti di forza. In questa settimana il nostro lavoro è stato improntato sulla partita di domani senza pensare ad Argentina o Uruguay: lavoriamo step by step. Siamo pronti per scendere in campo e non vediamo l'ora di poterci confrontare con una delle squadre migliori al mondo” ha sottolineato il capitano Azzurro.

 

Roma, Stadio Olimpico – sabato 6 novembre ore 14

Autumn Nations Series – diretta Sky Sport Arena e TV8

Italia v Nuova Zelanda

Italia: Minozzi; Mori, Brex, Zanon, Ioane; Garbisi, Varney; Giammarioli, Lamaro (cap), Negri; Sisi, Fuser; Riccioni, Lucchesi, Fischetti

A disposizione: Bigi, Nemer, Ceccarelli, Cannone, Ruzza, Steyn, Braley, Canna

All. Crowley

Nuova Zelanda: McKenzie; Reece, Ennor, Tupaea, Bridge; Mo’unga, Weber; Sotutu, Cane (cap), Jacobson; Lord, Vaa’i; Lomax, Coles, Bower

A disposizione: Aumua, De Groot, Tuungafasi, Whitelock, Frizell, Christie, Havili, Barrett

All. Foster

Arb. Karl Dickson (RFU)

 

 
 

newsletter-federugby