Cookie Consent by Free Privacy Policy website
GUINNESS SEI NAZIONI, PRESENTATA DA REMOTO L'EDIZIONE 2022 PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Mercoledì 26 Gennaio 2022 16:14

lamaro crowley presentazione sei nazioni 22Verona – Presentata – per il secondo anno di seguito da remoto via web – l’edizione 2022 del Guinness Sei Nazioni.

Alla conferenza virtuale del più antico torneo del mondo dedicato alla palla ovale hanno presenziato i capitani e i commissari tecnici delle squadre partecipanti al Sei Nazioni con Kieran Crowley e Michele Lamaro connessi dal Payanini Center di Verona, quartier generale degli Azzurri in preparazione delle prime due gare del Guinness Sei Nazioni 2022 in programma allo Stade de France di Parigi domenica 6 febbraio alle 16 e allo Stadio Olimpico di Roma domenica 13 febbraio alle 16 con diretta prevista sui canali di Sky Sport.

Costante l’interazione tra i media, gli atleti ma anche tra gli stessi protagonisti della conferenza che a margine dell’evento hanno puntato l’accento su temi sensibili di responsabilità sociale come, ad esempio, la lotta al razzismo.

“Sarà il mio primo Sei Nazioni alla guida dell’Italia. Sono molto emozionato in vista dell’esordio contro la Francia e ogni giorno passato qui in raduno sento una buona energia da tutti i componenti del team che ogni giorno mostrano il loro impegno e le rispettive professionalità per preparare al meglio uno dei tornei più affascinanti nel mondo dello sport” ha dichiarato Kieran Crowley.

Nella giornata di domani alle 12 è in programma la conferenza stampa italiana del Guinness Sei Nazioni dove parteciperanno – oltre al Commissario Tecnico e al Capitano dell’Italia – il presidente FIR Marzio Innocenti e, da remoto, il Responsabile dell’Alto Livello FIR, Franco Smith.

Nel pomeriggio di giovedì 27 gennaio è in programma una nuova seduta di allenamento sul campo del Payanini Center dove nel gruppo azzurro mancheranno Mori, Garbisi, Ceccarelli, Traorè, Faiva, Steyn, Da Re, Zanon, Zilocchi, Sisi, Fusco e Bruno che saranno rilasciati ai club di appartenenza in vista dei rispettivi impegni sportivi programmati nel weekend per poi fare ritorno a Verona e proseguire la preparazione in vista dell’esordio al Sei Nazioni.

Questo il calendario delle partite dell’Italia:

I giornata – 06.02.22 – Parigi, Stade de France – Ore 16 CET
Francia v Italia
II giornata – 13.02.22 – Roma, Stadio Olimpico – Ore 16 CET
Italia v Inghilterra
III giornata – 27.02.22 – Dublino, Aviva Stadium – Ore 16 CET
Irlanda v Italia
IV giornata – 12.03.22 – Roma, Stadio Olimpico – Ore 15.15  CET
Italia v Scozia
V giornata – 19.03.22 – Cardiff, Principality Stadium – Ore 15.15 CET
Galles v Italia

 

Questo l’elenco dei giocatori convocati:
 
Piloni
Pietro CECCARELLI (Brive, 17 caps)
Danilo FISCHETTI (Zebre Parma, 15 caps)
Ivan NEMER (Benetton Rugby, 3 caps)
Tiziano PASQUALI (Benetton Rugby, 21 caps)
Cherif TRAORE’ (Benetton Rugby, 12 caps)
Giosuè ZILOCCHI (Zebre Parma, 15 caps)
 
Tallonatori
Epalahame FAIVA (Benetton Rugby, 1 cap)
Gianmarco LUCCHESI (Benetton Rugby, 8 caps)
Giacomo NICOTERA (Benetton Rugby, esordiente)
 
Seconde Linee
Niccolò CANNONE (Benetton Rugby, 15 caps)
Marco FUSER (Newcastle Falcons, 36 caps)
Federico RUZZA (Benetton Rugby, 25 caps)
David SISI (Zebre Parma, 18 caps)
 
Terze Linee
Toa HALAFIHI (Benetton Rugby, esordiente)
Michele LAMARO (Benetton Rugby, 10 caps) – capitano
Sebastian NEGRI (Benetton Rugby, 36 caps)
Giovanni PETTINELLI (Benetton Rugby, 1 cap)
Braam STEYN (Benetton Rugby, 46 caps)
Manuel ZULIANI (Benetton Rugby, esordiente)
 
Mediani di Mischia
Callum BRALEY (Benetton Rugby, 12 caps)
Alessandro FUSCO (Fiamme Oro Rugby/Zebre Parma, 2 caps)
Stephen VARNEY (Gloucester Rugby, 9 caps)
 
Mediani di Apertura
Giacomo DA RE (FEMI-CZ Rovigo/Benetton Rugby, esordiente)
Paolo GARBISI (Montpellier, 13 caps)
Leonardo MARIN (Benetton Rugby, esordiente)
 
Centri
Juan Ignacio BREX (Benetton Rugby, 8 caps)
Luca MORISI (Benetton Rugby, 36 caps)
Marco ZANON (Benetton Rugby, 7 caps)
 
Ali/Estremi
Pierre BRUNO (Zebre Parma, 1 cap)
Ange CAPUOZZO (Grenoble, esordiente)
Montanna IOANE (Benetton Rugby, 9 caps)
Tommaso MENONCELLO (Benetton Rugby, esordiente)
Federico MORI (Bordeaux, 11 caps)
Edoardo PADOVANI (Benetton Rugby, 30 caps)

Atleti non considerati per infortunio: Riccardo Favretto (Benetton Rugby) Simone Ferrari (Benetton Rugby), Johan Meyer (Zebre Parma), Matteo Nocera (Fiamme Oro Rugby/Zebre Parma) Jake Polledri (Gloucester), Marco Riccioni (Saracens)

 

community-fir

bitpanda-fir300