Cookie Consent by Free Privacy Policy website
FIAMME ORO: SCELTA LA FORMAZIONE CHE AFFRONTERÀ IL PETRARCA PDF Stampa E-mail
Campionati
Venerdì 25 Febbraio 2022 12:44

 

calvisano fiamme oro settembre 2021Roma – Ritorno tra le mura amiche della caserma “Stefano Gelsomini” per il XV della Polizia di Stato che, sabato 26 febbraio alle 14, riceveranno la capolista Petrarca in occasione della 14^ giornata del “Peroni TOP10”.

Le Fiamme, reduci dalla bella vittoria a Rovigo e in serie positiva da tre turni, si troveranno davanti allo scoglio più difficile da superare in questa stagione; infatti i veneti comandano la classifica con 58 punti e un solo incontro perso finora.

All’andata, al “Plebiscito”, fu la squadra di Andrea Marcato ad avere la meglio, con uno scarto contenuto (21-13) e dopo un match in cui le Fiamme dettero più di un grattacapo ai padroni di casa.

Nel quartier generale di Ponte Galeria c’è la consapevolezza di affrontare il match forse più difficile della stagione, ma anche la serenità di potersi giocare le proprie chance, così come conferma coach Pasquale Presutti:«Incontreremo i primi della classe, una squadra ordinata e che gioca un bel rugby, traendone anche i frutti migliori: non è certo un caso che sia al vertice della classifica. Per quanto ci riguarda, posso solo dire che affrontiamo questo impegno con la consapevolezza di incontrare i più forti, ma anche con la serenità di poter riuscire a rendergli la vita difficile. Quel che è certo è che proveremo a farlo con tutte le nostre forze».

Un solo cambiamento nel XV iniziale che affronterà il Petrarca, rispetto a quello schierato sabato scorso a Rovigo: in prima linea ci saranno Stefano Iovenitti, Alain Moriconi e Alessandro Vannozzi con, alle loro spalle, la coppia in seconda formata da Massimiliano Chiappini e Davide Fragnito; in terza linea, confermati i due flanker Ugo D’Onofrio e Gianmarco Vian, con Andrea De Marchi a numero 8, che prenderà il posto dell’infortunato Matteo Cornelli; i due mediani saranno ancora il capitano, Simone Marinaro, e Filippo Di Marco, così come conferme arrivano per i due centri, Alessandro Forcucci e Marcello Angelini, e per il triangolo allargato, che schiererà Alessio Guardiano e Ignacio Spinelli alle ali e Andrea Menniti-Ippolito ad estremo. In panchina andranno: Niccolò Zago, Amar Kudin, Guido Romano, Andrea Angelone, Niccolò Taddia,  Gianmarco Piva, Ludovico Vaccari e Michael Mba.

La partita, che per la prima volta sarà trasmessa in diretta streaming sulla piattaforma “Eleven Sports”, sarà arbitrata dal fischietto pugliese Dante D’Elia, che sarà coadiuvato dai due assistenti, Rosella e Salierno, dal quarto uomo Iavarone e da Schipani al TMO.

La probabile formazione

Menniti-Ippolito; Spinelli, Angelini, Forcucci, Guardiano; Di Marco, Marinaro (cap.); De Marchi, D’Onofrio U., Vian; Fragnito, Chiappini; Vannozzi, Moriconi, Iovenitti

A disposizione: Zago, Kudin, Romano, Angelone, Taddia, Piva, Vaccari, Mba

 

 

logo-urc-2021-300