Cookie Consent by Free Privacy Policy website
RUGBY WORLD CUP, UFFICIALIZZATE LE SEDI DAL 2025 AL 2033 PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Giovedì 12 Maggio 2022 12:27

coppe del mondo maschile e femminileDublino – World Rugby ha ufficializzato le sedi dei paesi ospitanti delle prossime edizioni della Rugby World Cup fino al 2033.

Una programmazione a lungo termine senza precedenti che inizierà con la versione femminile del Mondiale che avrà luogo in Inghilterra nel 2025.

A seguire un doppio binomio Australia e Usa che ospiteranno il Mondiale Maschile e Femminile rispettivamente nel 2027/2029 e 2031/2033.

“Oggi abbiamo ufficializzato tre eccezionali nazioni ospitanti della Coppa del Mondo di rugby - Inghilterra, Australia e Stati Uniti - fornendo una certezza senza precedenti e un'opportunità senza precedenti per accelerare la crescita e l'impatto del rugby a livello globale. È ottimo per il rugby, per i tifosi e per le nazioni ospitanti.

"La conferma delle località ospitanti è supportata da un nuovo approccio di partnership alla consegna degli eventi che alimenterà lo sviluppo sostenibile a lungo termine, anche negli Stati Uniti e in tutto il gioco femminile, consentendo allo sport di realizzare il suo potenziale sviluppo globale dentro e fuori dal campo , portando significativi benefici sociali ed economici per le nazioni ospitanti” ha sottolineato Bill Beaumant, presidente di World Rugby.

Questo lo schema delle edizioni della Rugby World Cup assegnate dal 2025 al 2033:

RWC 2025 (femminile) – Inghilterra

RWC 2027 (maschile) – Australia

RWC 2029 (femminile) – Australia

RWC 2031 (maschile) – USA

RWC 2033 (femminile) - USA

 

community-fir

bitpanda-fir300