Cookie Consent by Free Privacy Policy website
SERIE A FEMMINILE, LE FORMAZIONI DI VILLORBA E VALSUGANA PER LA FINALE SCUDETTO PDF Stampa E-mail
Campionati
Venerdì 27 Maggio 2022 13:33

 

villorba valsuParma – La finale dell’edizione 2022 della Serie A Femminile aprirà il double header della giornata di sabato 28 maggio in programma allo Stadio Lanfranchi di Parma.

A sfidarsi alle 14.30 – in diretta sui federugby.it, Rai Play dalle 14.20 e Rai Sport dalle 15.40 – a distanza di tre anni dall’ultima finale giocata, saranno Valsugana Padova e Arredissima Villorba che daranno vita al replay della scorsa sfida Scudetto.

Tanti spunti interessanti in campo con ventiquattro giocatrici - 14 in forza al Valsugana e 10 al Villorba – che hanno collezionato almeno una presenza con la Nazionale Italiana Femminile. Un mix di esperienza e giovani di talento a sfidarsi con Sara Barattin e Manuela Furlan – rispettivamente capitano del Villorba e dell’Italdonne – a guidare sul campo le campionesse d’Italia in carica contro il Valsugana, alla ricerca di uno Scudetto che manca in bacheca dal 2017, che schiera capitan Stefan in mediana, Beatrice Rigoni al centro e Michela Sillari all’ala.

 

Oltre allo Scudetto, in palio anche il “Trofeo Rebecca Braglia” che sarà assegnato alla miglior giocatrice della finale di Serie A Femminile.

“Le ragazze arrivano a questa partita cariche ed in forma. Abbiamo lavorato bene negli ultimi mesi. Siamo consapevoli di giocarci questa finale nella condizione migliore. Abbiamo curato molto la parte atletica, ben conoscendo la forza di un Valsugana che è avversario di tutto rispetto.  Siamo alla seconda finale Scudetto consecutiva, fattore che galvanizza ulteriormente l’ambiente verso un appuntamento importante. La squadra è concentrata e determinata nel giocarsi il match fino all’ultimo minuto” ha dichiarato Francesco Minto, allenatore dell’Arredissima Villorba.

“In primo luogo vorrei sottolineare la grande soddisfazione nell’essere riusciti ad ottenere l’accesso alla finale di campionato per la sesta volta consecutiva, risultato ottenuto con molto sacrificio da parte delle atlete, dello staff e del club. Dopo questa lunga pausa forzata, vogliamo affrontare nel migliore dei modi il prossimo appuntamento: siamo carichi, molto preparati e vogliamo prenderci la rivincita dell’ultima finale persa. Le ragazze sono consapevoli  che devono affrontare questa sfida con la giusta attenzione e organizzazione, senza subire troppa pressione. Villorba si presenta per difendere il titolo con uno staff di professionisti blasonato, il tricolore è attaccato alle loro maglie ed il nostro obiettivo è riuscire a riconquistarlo” ha dichiarato Nicola Bezzati, allenatore del Valsugana Padova.

Parma, Stadio Sergio Lanfranchi – sabato 28 maggio ore 14.30

Serie A Femminile, Finale – diretta su Rai Play dalle 14.20 e collegamento su Rai Sport dalle 15.40

Valsugana Rugby Padova v Arredissima Villorba Rugby

Valsugana Rugby Padova: Ostuni Minuzzi; Vitadello, Folli, Rigoni, Sillari; Stevanin, Stefan (cap); Giordano, Veronese, Vecchini; Margotti, Duca; Gai, Cerato, Reni.

A disposizione: Maris, Benini, Tizzano, Barro, Fusaro, Settembri, Cheval, Zampieri

All. Bezzati

Arredissima Villorba Rugby: Capomaggi; Muzzo, D’Incà, Busato, Furlan; Cavina, Barattin (cap); Frangipani, Bragante, Cipolla; Pin, Parise; Casagrande, Puppin, Stecca

A disposizione: Simeon, Crivellaro, Magini, Scandiuzzi, Boso, Gurioli, Stefanini, Buso

All. Minto

Arb. Maria Giovanna Pacifico (Genova)

AA1 Maria Beatrice Benvenuti (Roma), AA2 Maria Clotilde Benvenuti (Roma)

Quarto assistente: Maria Ausilia Paparo (Bologna)

Quinto assistente: Chiara Vanini (Reggio Emilia)

TMO: Clara Munarini (Parma)

Albo d’Oro Serie A Femminile – gli ultimi dieci anni
2011-12 Riviera del Brenta
2012-13 Riviera del Brenta
2013-14 Monza
2014-15 Valsugana
2015-16 Valsugana
2016-17 Valsugana
2017-18 Colorno
2018-19 Arredissima Villorba
2019-20 Non assegnato
2020-21 Non assegnato

 

 

facebook bar2 Facebook Twitter YouTube