Cookie Consent by Free Privacy Policy website
PERGINE VALSUGANA ACCOGLIE L'ITALRUGBY IN PREPARAZIONE DEL TOUR ESTIVO 2022 PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Sabato 18 Giugno 2022 15:27

 

pergine valsugana italia 2022Pergine Valsugana (Trento) – Secondo giorno di lavoro per la Nazionale Italiana Rugby Maschile che a Pergine Valsugana ieri ha iniziato ufficialmente la preparazione del Tour Estivo 2022 con gli Azzurri che faranno l’esordio nella prossima finestra internazionale sabato 25 giugno all’Estadio do Restelo di Lisbona alle 17 locali (18 italiane).

Mattinata con il gruppo diviso per reparti con l’alternarsi di riunioni e sedute di lavoro in palestra. Nella tarda mattinata le autorità locali hanno accolto una rappresentanza della Nazionale – guidata da capitan Michele Lamaro – in centro a Pergine Valsugana per ricevere il caloroso saluto della comunità locale che ha avuto l’occasione di abbracciare nuovamente gli Azzurri.

 

“Il calore dei tifosi è sempre incredibile e dona a tutto il gruppo squadra una grande energia in preparazione di Test Match internazionali importanti come quelli che ci attendono. Pergine Valsugana ha confermato il proprio sostegno verso la Nazionale con la presenza di tifosi, bambini delle squadre locali e turisti che hanno dato nuovamente il benvenuto alla squadra che fino a giovedì mattina sarà di base in provincia di Trento proseguendo nel programma in preparazione del Tour Estivo 2022” ha dichiarato Giovanbattista Venditti, Manager Logistico della Nazionale.

Nella seconda parte della giornata il gruppo squadra si è spostato sul campo per un allenamento collettivo.

CLICCA QUI PER LA MEDIA GUIDE DEL TOUR ESTIVO 2022

Questi i prossimi appuntamenti dell’Italia:
Inizio raduno, Pergine Valsugana – 17 giugno
Portogallo v Italia, Lisbona – Estadio do Restelo – 25.06.22 – ore 17 (18 ITA)
Romania v Italia, Bucarest – Stadio Arcul de Triumf – 01.07.22 – ore 21 (20 ITA)
Georgia v Italia, Batumi – Adjarabet Arena – 10.07.22 – ore 20 (18 ITA)
Questa la lista degli atleti convocati:
Piloni
Pietro CECCARELLI (Brive, 21 caps)
Simone FERRARI (Benetton Rugby, 34 caps)
Danilo FISCHETTI (Zebre Parma, 20 caps)
Ion NECULAI (Zebre Parma, esordiente)
Ivan NEMER (Benetton Rugby, 6 caps)
Cherif TRAORE’ (Benetton Rugby, 14 caps)
 
Tallonatori
Epalahame FAIVA (Benetton Rugby, 4 caps)
Gianmarco LUCCHESI (Benetton Rugby, 11 caps)
Giacomo NICOTERA (Benetton Rugby, 2 caps)
 
Seconde Linee
Niccolò CANNONE (Benetton Rugby, 20 caps)
Marco FUSER (Newcastle Falcons, 38 caps)
Federico RUZZA (Benetton Rugby, 30 caps)
David SISI (Zebre Parma, 21 caps)
Andrea ZAMBONIN (Zebre Parma, 1 cap)
 
Terze Linee
Renato GIAMMARIOLI (Zebre Parma, 5 caps)
Toa HALAFIHI (Benetton Rugby, 5 caps)
Michele LAMARO (Benetton Rugby, 15 caps) – capitano
Giovanni PETTINELLI (Benetton Rugby, 6 caps)
Manuel ZULIANI (Benetton Rugby, 2 caps)
 
Mediani di Mischia
Manfredi ALBANESE (Transvecta Calvisano, esordiente)
Alessandro FUSCO (Fiamme Oro Rugby/Zebre Parma, 6 caps)
Alessandro GARBISI (Benetton Rugby, esordiente)
 
Mediani di Apertura
Tommaso ALLAN (Harlequins, 61 caps)
Giacomo DA RE (FEMI-CZ Rovigo/Benetton Rugby, esordiente)
Paolo GARBISI (Montpellier, 18 caps)
 
Centri
Juan Ignacio BREX (Benetton Rugby, 13 caps)
Leonardo MARIN (Benetton Rugby, 5 caps)
Tommaso MENONCELLO (Benetton Rugby, 1 cap)
Marco ZANON (Pau, 12 caps)
 
Ali/Estremi
Pierre BRUNO (Zebre Parma, 3 caps)
Ange CAPUOZZO (Grenoble, 2 caps)
Edoardo PADOVANI (Benetton Rugby, 35 caps)
Jacopo TRULLA (Zebre Parma, 7 caps)
*club di riferimento nella stagione 2021/22

 

 

community-fir

bitpanda-fir300