Cookie Consent by Free Privacy Policy website
ITALSEVEN MASCHILE, MATTEO MAZZANTINI NUOVO RESPONSABILE TECNICO DEGLI AZZURRI PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Lunedì 19 Settembre 2022 11:55

 

cerchio sevenRoma – La Federazione Italiana Rugby ha ufficializzato la nomina di Matteo Mazzantini come nuovo Responsabile Tecnico della Nazionale Italiana Seven Maschile. Il tecnico livornese subentra a Andy Vilk – Allenatore dell’Italseven dal 2014 – che proseguirà a collaborare come consulente con la guida tecnica degli Azzurri.

Nato a Livorno il 24 ottobre del 1976, figlio d’arte con il padre Franco che ha dedicato la sua vita alla palla ovale, ha esordito con la maglia dell’Italrugby sotto la gestione Johnstone nella gara vinta contro la Scozia nel Sei Nazioni 2000. Dopo aver collezionato 9 caps e un Mondiale in Australia in maglia azzurra, ha chiuso la carriera da giocatore nel 2010 per poi iniziare il percorso da allenatore che lo ha portato a collaborare con Livorno, Bassano, Cus Torino, Accademia Zonale di Torino, Comitato Veneto (come tecnico regionale), Accademia di Treviso, Italia U19 e anche assistente tecnico dell’Italseven di cui ora ha rilevato la guida tecnica.

“E’ un passo importante per me e ringrazio la Federazione per l’opportunità di guidare una Nazionale Seniores. Le varie esperienze acquisite su tanti campi in Italia hanno contribuito in maniera importante alla mia formazione come tecnico. Ho lavorato spesso con atleti giovani e uno degli obiettivi sarà quello di formare un gruppo di giocatori che possa essere la base della Nazionale Italiana Seven nei prossimi anni. Ho imparato molto, sul campo e fuori, durante la mia esperienza come assistente allenatore di Andy Vilk che ha sempre dispensato consigli preziosi di cui ho fatto tesoro. Non vedo l’ora di poter iniziare questa nuova avventura sul campo” ha sottolineato Mazzantini.

 

“Con la Nazionale Seven Maschile ho vissuto momenti indimenticabili che hanno contribuito in modo importante nella mia crescita dal punto di vista sia umano che tecnico. Anno dopo anno abbiamo cercato di costruire un approccio al lavoro ben preciso e un ambiente che accoglieva fin da subito nuovi giocatori permettendogli di esprimersi al massimo in campo.  Abbiamo lavorato per preparare i giocatori nel modo migliore possibile facendo conoscerli le particolarità del Sevens che richiede una esecuzione precisa in ogni singolo gesto. Sono contento e stimolato dalla possibilità di proseguire la collaborazione con FIR in altre aree - restando come consulente per l’attività Seven – cercando di applicare tutto quello che ho imparato come tecnico di una Nazionale Seniores. Ringrazio tutti coloro che mi hanno supportato in questi anni con l’Italseven. A Matteo e a tutto lo staff Azzurro – a cui non farò mai mancare il mio supporto - vanno i miei migliori auguri per il nuovo percorso con la Nazionale Italiana Seven Maschile” ha dichiarato Andy Vilk.

 

 

banner-community-fir